100 cose che rendono una madre felice

· 20 Ottobre 2017

Non c’è dubbio che ci siano più di 100 cose che rendono una madre felice: la lista è interminabile. Abbiamo pensato di riassumere in parole semplici tutte le soddisfazioni che la maternità porta nella nostra vita.

Madre felice.

  1. Sentire un cuore che cresce nel grembo
  2. Sentire per la prima volta i suoi calcetti
  3. Quando sta per nascere, la voglia di prenderlo tra le braccia
  4. Vederlo nascere sano e forte
  5. La prima volta che lo allattiamo
  6. Calmare il suo pianto con l’allattamento al seno
  7. Il contatto visivo che si crea ogni volta che lo nutriamo
  8. Il primo cambio del pannolino
  9. Il suo primo bagno caldo
  10. Osservare i suoi progressi in ogni fase e spaventarsi nel vederlo crescere così in fretta
  11. Riconoscere che è felice quando è con noi
  12. Superare la sua prima febbre
  13. La sua spontaneità
  14. La sua risata
  15. Dirgli ad ogni istante quanto lo amiamo e alimentare questo amore giorno dopo giorno
  16. Quando comincia ad esprimersi
  17. Il suo primo dentino, un momento incredibile
  18. Quando è emozionato
  19. Guardarlo mangiare i primi piatti con grande curiosità
  20. Aiutarlo a sedersi
  21. Sapere che può muoversi a gattoni
  22. Il suono dolce quando dice mamma
  23. I suoi primi capricci
  24. Guardare il suo volto mentre dorme dopo una lunga sfida per farlo addormentare
  25. Sdraiarsi estremamente esausta, ma alzarsi il giorno dopo come se non fosse successo niente solo per vederlo
  26. Trasmettergli il nostro amore ad ogni pasto
  27. Assistere alla sua crescita mese dopo mese, giorno per giorno
  28. Cercare di soddisfarlo in tutto, anche quando non capiamo
  29. La sfida di affrontare i loro problemi nel modo giusto
  30. Avere l’opportunità di vedere risultati sani e duraturi della sua educazione
  31. Cantargli qualcosa per farlo addormentare finché non impara la canzone
  32. Sorprenderci quando qualcosa non gli piace
  33. Aiutarlo a fare i primi passi
  34. Attendere con ansia il suo primo anno
  35. Assumere un nuovo ruolo in base ad ogni tappa che supera
  36. Festeggiare il suo compleanno
  37. Guardare insieme il suo cartone animato preferito
  38. Iniziare ad intravedere i suoi valori
  39. Vederlo diventare responsabile
  40. Vederlo raggiungere la sua indipendenza
  41. Andare a prenderlo alla scuola materna o tornare a casa dopo averlo lasciato
  42. Il bambino parla già!
  43. Ascoltarlo mentre inventa la sua prima canzone
  44. Avere una conversazione con il bambino che parla a malapena
  45. Sentirlo dire grazie
  46. Tutte le volte che potete baciarlo e abbracciarlo
  47. Quel momento in cui parlate e sape te che vi ha capito perfettamente
  48. Quando comincia a mangiare come un bambino grande
  49. Quando ciò che fa è sbagliato e cerca di compensare con un sorriso malizioso o un bacio
  50. Ogni nuovo apprendimento, quando impara i numeri, i colori…
  51. La soddisfazione quando vi dicono che è un bambino intelligente
  52. I capricci
  53. Quando esprime chiaramente i suoi sentimenti di dolore, angoscia e gioia
  54. Vederlo praticare le regole di cortesia con altri bambini
  55. Insegnargli cose che riguardano il suo futuro
  56. Farlo partecipare alle attività domestiche, insegnargli a guadagnare un premio
  57. Sostenerlo con frasi e azioni incoraggianti
  58. Capire che i bambini hanno bisogno del loro spazio per conoscerci
  59. Impostare gli orari del pasto e del sonno
  60. Lasciarlo confrontare con altri bambini
  61. Preoccuparsi per il suo benessere
  62. Mantenere in lui buone abitudini di igiene
  63. Con preoccupazione lasciargli creare anticorpi a contatto con l’ambiente
  64. Insegnargli a rispettare le altre forme viventi
  65. Concedere al tuo bambino di riposare in un posto pulito e ordinato
  66. Avere il supporto del suo papà
  67. Confrontarti con persone che ti aiutano nei momenti difficili
  68. La motivazione che senti quando lo vedi bruciare le tappe con il ritmo giusto
  69. L’inizio del suo percorso scolastico
  70. Il percorso scolastico
  71. Le sue prime presentazioni extrascolastiche
  72. Vederlo concentrato nel suo primo compito
  73. Il suo impegno nel fare le cose giuste
  74. Quando vi racconta qualcosa appena sveglio
  75. L’orgoglio di sapere che sta imparando
  76. Quando comincia ad avere amici
  77. L’empatia che ha con gli altri coetanei
  78. Essere in grado di condividere la vostra esperienza con altre mamme
  79. Condividere i viaggi con lui ed essere eccitati durante il percorso e a destinazione
  80. Sfruttare tutti i bei momenti insieme
  81. Quando vi vuole mostrare qualcosa
  82. Quando è bravo a scuola e riceve complimenti
  83. Inventare nuove cose con lui
  84. Quando vuole sapere cosa fate e vuole aiutarvi
  85. Quando vi imita perfettamente
  86. La capacità che ha di illuminarvi la giornata, anche quando pensate che tutto va storto
  87. Essere presente in ogni momento possibile
  88. Indagare sui suoi interessi
  89. Sapere che essere madre è per tutta la vita: un legame infrangibile e trascendentale
  90. Poterlo sostenere in tutto e sempre
  91. Essere disponibile quando lo è
  92. Sentire che servire i bambini è una passione, non un obbligo
  93. Ricordare i progressi ottenuti con il passare del tempo
  94. Essere consapevole che non è più un bimbo
  95. Il momento in cui si innamora e vi chiede consigli su come dovrebbe agire
  96. Sapere che l’amore è ricompensato
  97. Può fare quello che vuole con buoni risultati
  98. Sentire un amore così grande, così inspiegabile, che non riconosce ostacoli
  99. Ricordare che era l’amore della vostra vita prima che lo sapeste
  100. Cercate di essere un modello di virtù per garantire un’imitazione che valga la pena