10 modi per educare bambini ottimisti

· 16 Marzo 2019
Imparete ad educare bambini ottimisti con semplici pratiche quotidiane

In una società esigente e stressante come quella attuale, è difficile pensare di poter educare bambini ottimisti. Tuttavia, è un compito che può avere risultati fantastici se si inizia sin da tenera età. L’idea è di formare ragazzi forti, coraggiosi e convinti di essere la versione migliore di se stessi. Ma come riuscire ad educare bambini ottimisti? Con una pratica costante.

“Un pessimista vede la difficoltà in ogni occasione; un ottimista vede l’opportunità in ogni difficoltà”

Inizieremo definendo l’ottimismo come la capacità di superare le sfide, apprezzare le possibilità e credere nelle proprie capacità. Queste sono, in sostanza, alcune delle caratteristiche che distinguono un ottimista dalle altre persone. Chiedete ai vostri figli di imparare a vedere “il bicchiere mezzo pieno” applicando queste strategie.

Educare bambini ottimisti: modi per motivarli

Educare bambini ottimisti

  1. Praticare mindfullness e meditazione. Insegnate ai vostri figli semplici pratiche di meditazione, anche se non avete molta esperienza in materia. Ad esempio, potete insegnare loro a respirare correttamente e fare una routine di 5 minuti al giorno. Ciò contribuirà a ridurre lo stress, l’ansia e a rafforzare il senso di autocontrollo.
  2. Coinvolgerli nell’attività fisica. Motivate i vostri figli a svolgere attività fisica e ad interessarsi ad uno sport. Il movimento è il modo più semplice per sprigionare endorfine e di riempire di energia i ragazzi. Altri benefici dello sport sono il lavoro di squadra, la disciplina e la capacità di stabilire e raggiungere obiettivi.
  3. Sviluppare il valore della gratitudine. Invitate i vostri figli a ringraziare per le cose e i benefici che ricevono dalla vita e dagli altri. Dedicate 5 minuti di tempo in famiglia per nominare due o tre cose positive accadute durante la giornata. In questo modo, i vostri figli impareranno ad apprezzare le ragioni per essere felici nella loro vita quotidiana e a diventare bambini ottimisti.
  4. Dimostrare il vostro amore. Il modo migliore per far sapere a qualcuno che lo amiamo è concedergli del tempo ed esprimerlo in modo chiaro. Assicuratevi ogni giorno di condividere del tempo di qualità con i vostri bambini. Interessatevi per i loro problemi e preoccupazioni ed aiutateli a trovare soluzioni.
  5. Permettere loro di assaporare il successo. Quando una persona gode della gioia di un risultato, si sente motivata ad ottenere di più. Ecco perché è importante assegnare dei compiti in base all’età di vostri figli e riconoscere i loro sforzi.

Altre abitudini per educare bambini ottimisti giorno per giorno

  1. Essere un modello positivo. I bambini imitano i comportamenti delle persone che ammirano. Se volete che vostro figlio affronti la vita con ottimismo, mostrategli come gestire i conflitti in modo costruttivo. Insegnategli ad imparare la lezione di vita che emerge da ogni situazione difficile.
  2. Evitate di dare loro preoccupazioni che non corrispondono alla loro età. I bambini piccoli non dovrebbero preoccuparsi per il mondo degli adulti. Aspettate che abbiano l’età giusta e siano abbastanza maturi per parlare con loro dei problemi degli adulti.
  3. Trovate tempo per il divertimento. Spesso limitiamo la nostra routine alle faccende domestiche e al lavoro. Tuttavia, ricordate che i momenti felici in famiglia dovrebbero avere uno spazio altrettanto importante agli altri compiti. Le famiglie che condividono momenti divertenti sono più unite.
  4. Insegnare ad usare un linguaggio positivo. Gli essere umani hanno la tendenza ad usare espressioni negative con se stessi. Cambiate frasi come “la matematica è molto difficile” con “la matematica richiede molta pratica”.
  5. Mostrate loro come vedere le cose in prospettiva. È innegabile che nella vita si verifichino situazioni difficili e questo non si può cambiare. Ciò che può essere cambiato è il modo in cui vengono affrontate. Il fatto di riuscire a vedere le varie facce della medaglia li farà smettere di sentirsi come vittime e a diventare bambini vincenti e ottimisti.
bambina allegra

Conclusioni

L’ottimismo è una qualità che renderà i vostri figli più felici e diventeranno esseri umani migliori. Essere felici e sicuri di sé li aiuterà a trasformare in modo positivo il loro ambiente. Pertanto, mettete in pratica queste strategie e diventate anche tu una persona che vede il lato positivo in ogni situazione.