7 cose che i nonni non dovrebbero fare

I nonni offrono consigli, sostegno e affetto, ma possono causare conflitti e tensioni familiari se non rispettano le dinamiche e l'educazione dei nipoti. Vi diciamo quali sono.
7 cose che i nonni non dovrebbero fare
Elena Sanz Martín

Scritto e verificato lo psicologo Elena Sanz Martín.

Ultimo aggiornamento: 03 ottobre, 2023

I nonni svolgono un ruolo cruciale nella vita dei loro nipoti. Forniscono supporto, supporto emotivo, fonte di amore e divertimento e spesso diventano confidenti e amici di bambini e adolescenti. Ma quando i ruoli in famiglia non sono definiti, possono sorgere delle difficoltà. Per questo oggi vogliamo parlarvi di alcune cose che i nonni non dovrebbero fare.

Le raccomandazioni di cui parleremo sono generiche ed è importante capire che ogni famiglia ha la propria situazione. Un nonno che vede i suoi nipoti una volta all’anno non è come un altro che li alleva o si prende cura di loro per gran parte della giornata.

In ogni caso, e fintanto che i genitori sono presenti e assumono le loro funzioni, i nonni dovrebbero assumere altri tipi di ruoli affinché tutto scorra correttamente. Vediamo perché.

Cose che i nonni non dovrebbero fare

Indubbiamente, coltivare un rapporto stretto tra nonni e nipoti presenta molteplici vantaggi per i minori. Ed è che secondo un articolo pubblicato sul Journal of Family Issues, la loro partecipazione è associata a un maggior grado di benessere dei bambini.

I nonni fungono da modelli di ruolo, incoraggiano il buon comportamento e il successo scolastico e sono molto di supporto. Sono anche un grande supporto emotivo per i genitori grazie alla loro presenza e ai loro consigli.

~ Dunifon & Bajracharya, 2012. ~

Tuttavia, ci sono momenti in cui superano i propri doveri o agiscono in modi inappropriati che danneggiano la famiglia. Sapere quali sono questi aspetti può aiutarti a evitarli (se sei un nonno) o a stabilire dei limiti (se sei un genitore). Ecco le cose che un nonno non dovrebbe fare.

1. Mostrare favoritismi nei confronti di uno dei tuoi nipoti

È naturale provare più affinità per alcuni membri della famiglia rispetto ad altri, e questo include i bambini. Tuttavia, per i più piccoli può essere difficile e doloroso vedere un trattamento favorevole nei confronti dei loro fratelli o cugini.

La verità è che i nonni spesso si concentrano sulla cura e sulle coccole del nipote che ritengono ne abbia più bisogno. Infatti, uno studio pubblicato sulla rivista Child development ha rilevato che il coinvolgimento è maggiore con quei nipoti nelle famiglie monoparentali.

2. Cose che i nonni non dovrebbero fare: non rispettare lo stile genitoriale della famiglia

Uno dei problemi che causa maggiori attriti è quando i nonni si aspettano che i loro figli educhino come hanno fatto loro. Pertanto, possono dare consigli non richiesti, essere troppo coinvolti nella genitorialità e giudicare o criticare i genitori. Potrebbero persino ignorare gli avvertimenti dei genitori dei bambini e continuare ad agire come meglio credono.

Questo comportamento a lungo andare può indurre i genitori a decidere di limitare i contatti dei nipoti con i nonni. Così suggerisce il CS Mott Children’s Hospital National Survey of Children’s Health. Pertanto, è conveniente non cadere in questo errore.

3. Genitori privi di potere

Quante volte un papà o una mamma ha negato al proprio figlio una caramella e il nonno o la nonna gliel’ha data lo stesso? Quante volte hanno il permesso di guardare la televisione di nascosto dai loro genitori o si fanno quel taglio di capelli che i loro genitori non hanno permesso?

Questi atti possono sembrare innocui e spesso i nonni li fanno con l’intenzione di compiacere i nipoti e rafforzare i legami con loro, ma possono provocare grande disgusto e rabbia nei genitori. Ed è che vengono rinnegati direttamente.

4. Invadere lo spazio del nucleo familiare

I bambini hanno bisogno di trascorrere del tempo con i nonni ed entrambe le parti si godono i momenti condivisi. Ma questo non significa che nonni e nonne abbiano carta bianca per presentarsi a casa dei figli o interrompere la routine quotidiana.

Sebbene dipenda dalle preferenze di ogni famiglia, per alcuni genitori questo può essere invasivo e irrispettoso, quindi è consigliabile avvisarli prima di partire.

5. Trascurare l’identità digitale dei tuoi nipoti

I nonni sono orgogliosi di mostrare ai loro parenti come stanno crescendo i loro nipoti o i momenti che condividono insieme. Lo afferma un articolo pubblicato sul Journal of Children and Media.

Tuttavia, quando si tratta di caricare foto di minori sui social network, è importante avere il consenso e l’approvazione dei genitori. Se non vogliono che i loro figli si presentino online, i nonni che lo fanno possono causare loro risentimento e sfiducia. Oltre, ovviamente, al diritto dei minori a preservare la propria privacy.

6. Cose che i nonni non dovrebbero fare: imporre credenze ai nipoti

Un’altra cosa che i nonni non dovrebbero fare è cercare di instillare certe ideologie nei loro nipoti. Certo, possono condividere i loro punti di vista e contribuire all’educazione ai valori di bambini e adolescenti. Ma ancora una volta, è importante che i genitori siano d’accordo con le convinzioni che verranno trasmesse e, soprattutto, non dovrebbero essere imposte.

I bambini hanno il diritto di essere liberi di formare il proprio giudizio senza coercizione. E questo vale, ad esempio, per la fede religiosa o altri aspetti legati allo sviluppo della propria personalità e identità.

7. Dare regali importanti senza consultare

Infine, devono stare attenti quando fanno certi regali ai loro nipoti. È vero che questi dettagli sono fatti con il cuore e con l’intenzione di renderli felici; ma ancora una volta non possiamo dimenticare che sono i genitori (i loro adulti responsabili) ad avere l’ultima parola.

Così, ad esempio, regalare un animale domestico quando i genitori non lo autorizzano, o acquistare un cellulare per il minore prima che i genitori lo ritengano opportuno, è inappropriato e può causare gravi conflitti.

Il rispetto impone quelle cose che i nonni non dovrebbero fare

Possiamo vedere che tutti gli aspetti menzionati hanno un punto in comune: il rispetto per i genitori dei bambini, il loro stile genitoriale e ciò che considerano meglio per i loro figli. Pertanto, se un nonno o una nonna ha dei dubbi su come procedere, la chiave sarà sempre quella di consultare, discutere e negoziare.

Se si adotta un atteggiamento aperto e positivo, sarà facile per tutte le parti raggiungere accordi ed evitare situazioni che possono metterle a disagio, causare attriti o finire per creare una breccia in quel legame molto speciale che accomuna nonni e nipoti.

Potrebbe interessarti ...
5 consigli per essere bravi nonni
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
5 consigli per essere bravi nonni

Bravi nonni cercano di condividere progetti con i nipoti, lasciare lezioni e condividere esperienze, in modo affettuoso e complice.


Tutte le fonti citate sono state esaminate a fondo dal nostro team per garantirne la qualità, l'affidabilità, l'attualità e la validità. La bibliografia di questo articolo è stata considerata affidabile e di precisione accademica o scientifica.



Il contenuto di Siamo Mamme è solo a scopo educativo e informativo. In nessun caso sostituisce la diagnosi, la consulenza o il trattamento di un professionista. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.