Attività di educazione ambientale da fare in famiglia

La famiglia è il pilastro principale nell'educazione dei bambini. Tra le varie cose, bisogna sensibilizzare i bambini sull'importanza della cura della natura e dell'ambiente.
Attività di educazione ambientale da fare in famiglia

Ultimo aggiornamento: 11 gennaio, 2021

Purtroppo, a poco a poco stiamo danneggiando il pianeta. Per evitare che la situazione si aggravi, è importante educare le nuove generazioni alle problematiche relative all’ambiente in modo che, fin dai primi anni di vita, i bambini imparino ad interagire con l’ambiente in modo responsabile. Pertanto, in questo articolo vi suggeriremo alcune attività di educazione ambientale da svolgere in famiglia.

Attraverso le attività di educazione ambientale, i più piccoli della casa acquisiranno una serie di conoscenze e di valori che porteranno con loro durante la loro crescita e che potranno trasmettere anche agli altri.

“Insegnare a prendersi cura dell’ambiente significa insegnare a dare valore alla vita”.

-Anonimo-

Attività di educazione ambientale da svolgere in famiglia

Le attività di educazione ambientale che stiamo per proporvi dimostrano che, compiendo dei piccoli gesti quotidiani come il riciclaggio dei rifiuti, il risparmio sui consumi energetici o sui consumi idrici, si possa contribuire a ridurre l’impatto che ogni essere umano ha sulla natura e sull’ecosistema. Il nostro modo di rapportarci all’ambiente, tra le altre cose, influisce sulla vita degli animali, sulle piante e sulla salute delle persone.

“Se vogliamo migliorare la qualità dell’ambiente in cui viviamo, l’unico modo è coinvolgere tutti”.

-Richard Rogers-

Il riciclaggio dei materiali

Questa attività consiste nel riutilizzare i materiali che si hanno in casa (invece di buttarli) per dare loro una seconda vita e trasformarli in giocattoli ecologici.

Con un po’ di fantasia e creatività, dei semplici rotoli di carta igienica, dei contenitori per alimenti, delle scatole o delle lattine, possono essere trasformati in bellissime decorazioni per la stanza: pupazzi, automobili, astronavi, case per bambole, ecc. Usate la vostra immaginazione e create tutto ciò che riuscite a pensare.

In questo modo, svilupperete le capacità manuali dei bambini. Inoltre, i piccoli della casa impareranno l’importanza di riutilizzare dei materiali che apparentemente non servono più a niente.

Sviluppare la consapevolezza sull’inquinamento ambientale

Per svolgere questa attività di educazione ambientale, bisogna cercare su internet delle immagini che mostrino l’impatto sull’ambiente che hanno i rifiuti che produciamo quotidianamente.

Dopo aver osservato attentamente le foto, bisogna commentarle in famiglia ed iniziare una discussione che può essere molto arricchente per tutti.

Con questa attività, potrete sensibilizzare i bambini sull’importanza di ridurre l’inquinamento ambientale. In questo modo, i bambini memorizzeranno le conoscenze acquisite in modo duraturo.

Bambino che pianta delle piante in un vaso.

La consapevolezza sul consumo di energia elettrica, un’altra attività di educazione ambientale

In questa attività i bambini, insieme ai genitori, devono analizzare una bolletta della luce e del gas. Questo è un esercizio molto interessante per tutti i membri della famiglia. In questo modo, tutti sapranno qual è il consumo di elettricità e come è distribuito tra illuminazione, riscaldamento, elettrodomestici, ecc.

Dopo un’attenta analisi dei consumi, si può decidere di cambiare alcune abitudini legate al consumo di elettricità e cercare insieme il modo di risparmiare. Bisogna spiegare ai bambini che non si avranno solo dei benefici economici, ma lo si fa anche per il bene dell’intero pianeta.

A proposito del cambiamento climatico…

Infine, per educare i bambini sui temi ambientali, è fondamentale parlare del cambiamento climatico e del riscaldamento globale. Questi argomenti possono essere trattati ricercando su internet le immagini di un luogo prima e dopo i cambiamenti climatici. In seguito, bisogna commentare le differenze riscontrate tra le due fotografie.

A partire dalle due immagini, si può inventare una storia o un racconto che descriva in modo originale ciò che è accaduto in quel luogo e come si è arrivati a quelle terribili conseguenze. In questo modo, i bambini capiranno l’importanza di rispettare la natura e la cura dell’ambiente che tutti dobbiamo avere.

Potrebbe interessarti ...
7 parchi naturali in Spagna da visitare con i bambini
Siamo MammeRead it in Siamo Mamme
7 parchi naturali in Spagna da visitare con i bambini

Visitare i parchi naturali vi permetterà non solo di staccare dalla città, ma ipiù piccoli potranno divertirsi con gli animali, le piante e i siti storici.



  • Morales, M. N., Bugdud, A. T., & Aguilar, N. Á. (2012). Evolución e importancia de la Educación Medioambiental: su implicación en la educación superior. Educación y futuro: revista de investigación aplicada y experiencias educativas, (26), 155-174. https://dialnet.unirioja.es/descarga/articulo/3923982.pdf