5 bellissime frasi di Jean Piaget

29 Gennaio 2020
Queste 5 frasi di Jean Piaget, uno dei migliori psicologi per bambini della storia, ci ricordano l'importanza dello sviluppo naturale del bambino.

Andiamo a conoscere 5 frasi di Jean Piaget, uno dei più importanti psicologi della storia per quanto riguarda il processo di sviluppo dei bambini. Curiosamente, sono i suoi figli che, senza volerlo, hanno fatto da “cavie” per le ricerche dello scienziato.

Ovviamente, non dobbiamo pensare ai figli di Piaget come delle vere e proprie cavie da laboratorio. In realtà, lo psicologo non faceva altro che osservare il loro comportamento. Da quelle osservazioni è nata una delle teorie più interessanti della pedagogia moderna sulla psicologia evolutiva.

Chi era Jean Piaget?

Jean Piaget era uno psicologo costruttivista svizzero. Nato nel 1896, studiò dettagliatamente lo sviluppo cognitivo e intellettuale dei bambini. L’entità dei suoi studi era tale che la sua ricerca fu considerata un pilastro della pedagogia evolutiva e della psicologia evolutiva attuali.

Dopo il dottorato di ricerca in biologia presso l’Università di Neuchâtel (1918), iniziò a lavorare in vari istituti di psicologia a Parigi – dove ebbe la possibilità di collaborare con un altro importante psicologo, Alfred Binet – e Zurigo.

Bambino che disegna su un foglio con una matita

A partire dal 1919 iniziò a sviluppare le sue teorie sulla natura della conoscenza. Da quell’anno in poi, pubblicò numerosi studi sulla psicologia infantile basati sulle sue ricerche. Ricerche che, a loro volta, si basavano sull’osservazione del comportamento dei suoi figli.

Tra i maggiori contributi che Piaget diede al mondo della psicologia infantile ricordiamo la sua teoria dell’intelligenza senso-motoria. Questa teoria ci descrive lo sviluppo di un’intelligenza pratica che si basa sull’azione.

Frasi di Jean Piaget

Adesso, andiamo a leggere ed analizzare una serie di frasi di Jean Piaget, questo saggio psicologo infantile.In ognuna di esse è racchiusa una perla di conoscenza che ci permette di entrare nel mondo dei bambini.

La scoperta

“Quando insegni qualcosa ad un bambino, lo privi per sempre dell’opportunità della scoperta personale.”

Jean Piaget era un forte sostenitore dello sviluppo naturale del bambino. Se insegniamo ai bambini una cosa prima che la scoprano da soli, impediamo loro di fare dei progressi da soli.Secondo Piaget dobbiamo essere degli osservatori e delle guide e non solamente degli insegnanti.

La conoscenza

“La conoscenza è un processo di trasformazioni continue che si adeguano progressivamente.”

Se osserviamo da vicino le persone che ci circondano, compresi i bambini, quelli che più sanno, che hanno più istruzione, formazione, valori e intelligenza, sono quelli che conoscono come meglio agire in qualsiasi situazione. È la conoscenza, che ha permesso a questi individui di trasformarsi fino a trovare il comportamento giusto per ogni situazione.

L’Io bambino

“Se volete essere creativi, rimanete in parte bambini, con la creatività e la fantasia che contraddistingue i bambini prima che siano deformati dalla società degli adulti.”

Oggi la creatività è un’abilità molto ricercata da tutti i tipi di aziende. Tuttavia, è qualcosa che si perde quando una persona invecchia.

Secondo Piaget,il modo migliore per rimanere creativi è non abbandonare mai la connessione con il nostro “Io” bambino. Se manteniamo una visione infantile della vita (nel senso buono del termine), non perderemo quella capacità di inventare, immaginare e creare tipica dei bambini e così difficile da trovare negli adulti.

Nonno che gioca a scacchi col nipote felice

Altre frasi di Jean Piaget

L’intelligenza

“L’intelligenza è quella cosa che usi quando non sai cosa fare.”

Questa frase racchiude una delle più grandi massime di Jean Piaget. L’essere umano impara a conoscere mentre sperimenta. Pertanto, quando si raggiunge un punto in cui non si ha una conoscenza per andare avanti, bisogna utilizzare l’intelligenza per individuare il modo migliore per continuare.

L’equilibrio

“L’equilibrio è la dimensione più profonda a cui tende attività umana.”

Cos’è la vita se non la ricerca dell’equilibrio? A volte lo chiamiamo felicità, altre lo conosciamo come pienezza. Il problema è trovare quel punto in cui stiamo bene con il nostro modo di essere, di agire e di gestire i problemi.

Queste frasi di Jean Piaget ci mostrano uno psicologo interessante e intelligente che ha lavorato per anni per conoscere meglio la psicologia dei bambini. Grazie a lui oggi siamo in grado di comprendere meglio i nostri figli e di poterli educare ad essere degli adulti equilibrati, sicuri di sé e fiduciosi delle loro possibilità.