Facili attività per preparare il bambino alla vita reale

20 Agosto 2018
In questo articolo vogliamo suggerirvi alcune facili attività per preparare il bambino alla vita reale, insegnandogli la responsabilità e il suo ruolo nella famiglia e nella società.

Esistono diverse facili attività per preparare il bambino alla vita reale. Come genitori è importante essere coscienti che i bambini devono sapere quello che significa crescere.

Avere responsabilità sempre maggiori con il tempo che richiederanno sforzo, il saper apprezzare ogni momento della vita, deve essere parte dell’educazione del bambino.

Ricordate che siete voi genitori a formare un individuo che si dovrà integrare con la sua famiglia, la società e sé stesso.

In questo modo lo allontanerete dalla conformità, dall’egoismo, dalla procrastinazione e tanti altri “mali” che possono influenzare la crescita dall’infanzia. Oggi vi elenchiamo 5 facili attività per preparare il bambino ad affrontare la vita vera.

Facili attività per preparare il bambino alla vita reale

Scegliete l’attività secondo l’età del piccolo

Chiaramente ogni bambino svolge delle attività in accordo alla sua età.

Per facilitarvi il compito abbiamo deciso di dividere le diverse attività secondo le età dei più piccoli; dal primo anno di vita fino al quinto.

Attività per preparare il bambino di 1 anno

Con un figlio di 1 anno penserete che sono molto poche le cose che potrebbe fare; invece vi sbagliate. Un bambino durante il suo primo anno di età può partecipare in diverse faccende e attività, più di quello che pensate.

Ad un anno potete insegnargli l’importanza di rimettere in ordine i suoi giocattoli dopo che ha finito di giocarci.

Sappiamo che molte volte è inutile chiedere al piccolo di raccogliere i suoi giocattoli, perché non lo farà mai di sua spontanea volontà. Però se vi procurate un baule e gli chiederete di lanciargli i giocattoli dentro sarà che più felice di farlo.

Per insegnargli l’attività di rimettere in ordine i giocattoli, ogni pomeriggio dovrete comportarvi come fosse un gioco. Condividete del tempo con vostro figlio giocando e divertendovi.

facili attività per preparare il bambino

E mentre lo fate non dimenticatevi di fargli notare che mettere in ordine può essere divertente!

Facili attività per preparare il bambino di 2 anni

Se vostro figlio ha due anni è già cosciente di quello che significa e implica aiutare in casa.

Come attività in questa tappa potete dargli la responsabilità di aiutarvi con i vestiti puliti passandovi le mollette per fermarli sullo stendino.

Se le collocherete su una superficie alla sua altezza vedrete che adorerà aiutarvi. Ogni volta che lo farà lo dovrete premiare con un: “Che bravo bambino, come aiuta la mamma!”

Facili attività per preparare il bambino di 3 anni

Un bambino di 3 anni può già eseguire attività più complesse. Infatti sarà lui stesso a raccogliere quello che ha tirato e ad inseguirvi quando avrà bisogno di qualcosa.

A tre anni gli si può affidare la responsabilità di apparecchiare la tavola con forchetta e tovagliolo per ogni commensale.

Questa sarà la sua attività giornaliera all’ora di cena e come tale non deve mai dimenticarla o esserne esonerato.

A quest’ età potrete spiegargli quanto è importante l’attività che mette in atto per tutta la sua famiglia. Il piccolo deve sapere che quando sta giocando, vedendo la televisione, o facendo altro deve comunque assolvere ai suoi doveri.

Quando arriva l’ora di sedersi a tavola, se la mamma o il papà si occupano di cucinare il cibo per tutti il compito del piccolo sarà quello di apparecchiare per tutti quanti.

facili attività per preparare il bambino

Facili attività per preparare il bambino di 4 anni

I bambini di quattro anni vogliono essere sempre più indipendenti e grandi. Per questo imiteranno e vorranno fare tutto quello che fanno gli adulti, essere utili e dimostrare a tutti come sono cresciuti.

A quattro anni il bambino è già in grado di prendersi cura di un animale e occuparsi del suo benessere (anche se non sempre è vero).

Se date al bambino questo compito dovete accertarvi che lo porti a termine.

Per questo dovrete parlargli delle necessità dell’animale e di come educarlo a comportarsi dentro casa per esempio.

Facili attività per preparare il bambino di 5 anni

Se avete un bambino di quest’età il suo compito sarà di accompagnare i genitori al supermercato ogni fine settimana per controllare il peso degli alimenti e per aiutarli a ricordare cosa comprare.

In conclusione a quest’età il piccolo è un ometto e come qualsiasi ometto ha il compito più difficile di tutti.

Oggi a Siamo Mamme siamo noi a chiedervi, e voi che compito affidate ai vostri bambini?