Cosa fare se vostro figlio non si alza per andare a scuola?

· 13 ottobre 2018
Molti bambini non vogliono alzarsi per andare a scuola. Ma perché questo accade?

Molti bambini non vogliono alzarsi per andare a scuola, e scoprirne le cause è fondamentale. In questo articolo vi diremo quali sono.

Alzarsi per andare a scuola costa a molti bambini,e ciò converte le mattine nel momento più difficile della giornata. Per alcune madri è molto difficile svegliare il proprio figlio, come per altre è molto facile riuscirci. Per questo, è importante capire le motivazioni di questo comportamento.

La soluzione non è sempre la più ovvia, non si tratta di obbligarlo ad andarci, però non si può neanche eludere il problema. Un bambino deve assumersi la responsabilità di andare a scuola, però è preferibile che lo faccia senza pressioni e con la voglia.

Inoltre, assicuratevi che non si tratti di qualcosa di preoccupante, come che sia malato o che abbia dei problemi in classe. Se ha delle difficoltà ad alzarsi presto, sono molte le cose che potete fare per aiutarlo.

Al contrario, la situazione è più complicata quando il suo rifiuto ad alzarsi indica che non voglia andare a scuola. È importante riuscire a capire se si comporta in questo modo anche per altre attività che deve svolgere di mattina.

Perché non si vuole alzare per andare a scuola?

I genitori conoscono i propri figli talmente bene da supporre quali siano i motivi per i quali non vogliano alzarsi la mattina per andare a scuola. Se vostro figlio non riesce a svegliarsi, saprete che per qualche ragione non sta dormendo bene o non riposa a sufficienza, e per questo è normale che non voglia alzarsi.

Alcuni bambini sono molto attaccati alla famiglia, tanto che vogliono restare a casa per giocare con il fratello o con il loro animale domestico. È frequente anche che siano fissati con un programma televisivo o che non vogliano separarsi dal loro nuovo giocattolo.

bambino che piange con la madre

In alcuni casi però, essere così tanto attaccati alla famiglia significa qualcos’altro. Il bambino potrebbe avere paura della propria maestra o avere delle difficoltà ad integrarsi a scuola.

Che un bambino preferisca stare a casa con la nonna invece di andare a scuola è una motivazione comune per la quale non voglia alzarsi, però non è del tutto raccomandabile per il suo sviluppo. A meno che non decidiate di educarlo in casavostro figlio deve andare a scuola con il proposito di sviluppare le sue abilità sociali sia con gli adulti che con i suoi coetanei.

Se notate che si rifiuta di andarci al punto di ammalarsi o mostrando un notevole decadimento, è necessario intervenire.

bambino che dorme

  • Se è malato o sul punto di ammalarsi, è opportuno assicurarvi che abbia la febbre e che il suo malessere sia reale per non farlo andare a scuola.
  • Nel caso in cui gli abbiate permesso di restare a casa perché è davvero malato è un conto, ma non trattatelo come tale se sta fingendo di esserlo, quindi niente benefici come guardare la televisione.
  • Cercate di capire se si addormenta più tardi del solito e per questo gli costa alzarsi.
  • Durante le vacanze, in genere, i bambini si dimenticano della loro routine, e questa è una delle cause principali per le quali non riescono ad alzarsi dal letto. Se fosse questo il caso, fate tutto il possibile per farli svegliare.
  • Comprendere le cause di questa negazione; potrebbe sentirsi sotto pressione a scuola o avere un problema di timidezza in presenza di molta gente.

Raccomandazioni generali

Se il bambino non ci spiega i motivi della sua riluttanza ad alzarsi, la soluzione potrebbe essere in casa. Se osservate il suo comportamento quando sta per conto suo, magari lui stesso vi farà capire i motivi. Anche i suoi cugini, i suoi fratelli e i suoi amici potrebbero aiutarvi a scoprire le cause.

Una buona comunicazione con i figli e avere fiducia in famiglia, sono le basi fondamentali per conoscerli meglio e per poterli aiutare quando ne hanno bisogno. Ai bambini costa dire le bugie e avere dei segreti, perché crederanno sempre di fare qualcosa di sbagliato. Potreste fargli capire ciò per convincerli a dire quello che gli succede.