5 abitudini che fanno ingrassare durante la gravidanza

· 4 Marzo 2019
Se state per dare alla luce un bimbo è importante prendervi cura della salute, per esempio evitando le abitudini che fanno ingrassare durante la gravidanza.

Quando si rimane incinta, l’organismo della donna subisce notevoli cambiamenti. Questi, ovviamente, influiscono a tutti i livelli e anche a livello di fabbisogno energetico e metabolismo. Per poter mantenere una salute ottimale e affrontare al meglio il parto, vi consigliamo di evitare alcune abitudini che potrebbero farvi ingrassare durante la gravidanza.

Alcune potrebbero essere normali abitudini che però, prima, non vi facevano prendere peso. Altre, molto probabilmente, sono nuove routine che sono apparse a partire del concepimento. Dunque conviene conoscere quali sono quelle che fanno ingrassare durante la gravidanza, in modo da conservare la migliore forma fisica possibile.

5 cose che fanno ingrassare durante la gravidanza

1. La cattiva abitudine delle “voglie”

Durante la gravidanza, alcune donne sentono il desiderio di soddisfare i piaceri della gola. Sentono una forte attrazione per determinati cibi e tale desiderio finisce per diventare un vero e proprio capriccio. Il problema è che, quando una “voglia” si presenta, di giorno o di notte, con il pretesto di accontentare la donna incinta, le si permette di mangiare praticamente qualsiasi cosa.

Cioccolatini, patatine fritte, gelati, biscotti, dolci, pizza, latte condensato, frappè, budini, pane… L’universo delle voglie include una grande quantità di cibo spazzatura. Ecco perché, nel parlarvi delle principali abitudini che fanno ingrassare durante la gravidanza, non potevamo non iniziare da qui.

Ingerire cibi trasformati, industriali e ricchi di zuccheri o grassi saturi, più volte al giorno e durante lunghi periodi, sicuramente è una delle principali cause di aumento di peso nelle donne incinta. Un problema che non è solamente estetico ma che riguarda soprattutto l’apporto nutrizionale di questi alimenti che, al contrario, andrebbero opportunamente evitato. Le “voglie”, per quanto simpatiche e tipiche possano sembrarvi, vanno assolutamente evitate.

2. Dormire subito dopo aver mangiato

Donna incinta distesa

Durante la gravidanza, è normale che una donna provi una maggiore sensazione di stanchezza. Spesso, infatti, avrà voglia di riposare e dormire più volte al giorno.

Mettersi a letto dopo aver fatto colazione, merenda, pranzo o cena, è una delle cattive abitudini che vi faranno ingrassare durante la gravidanza. Il problema di schiacciare un pisolino o dormire dopo i pasti è che la posizione orizzontale favorisce il reflusso gastrico e la futura mamma noterà un certo bruciore di stomaco.

3. Non fare più sport

La donna incinta dovrebbe svolgere un’adeguata attività fisica. Sia per controllare il suo peso corporeo che per evitare alcuni disturbi che compaiono durante la gravidanza. Ci sono molte attività utili a mantenervi in forma e che vi aiuteranno a conservare il peso forma:

  • Danza.
  • Yoga.
  • Pilates a basso impatto.
  • Escursioni di breve distanza.
  • Acquagym.

4. Saltare i pasti

Gli specialisti consigliano di seguire una dieta distribuita su 5 pasti al giorno: colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena.

Una donna incinta che salta i pasti o non segue questo tipo di modello, rischia di arrivare più affamata all’ora del pranzo o della cena, tendendo a mangiare di più. Come si capisce, anche questo comportamento porta a ingrassare durante la gravidanza.

5. Consumare bevande gassate

Le bevande gassate sono dannose per la salute. Sono eccessivamente ricche di saccarosio, caffeina, fruttosio, aromi artificiali e altri ingredienti che fanno aumentare il grasso corporeo. Quando questi liquidi vengono consumati in sostituzione di cibi sani, impediscono al corpo di ricevere le giuste quantità di vitamine, minerali, proteine ​​e fibre, di cui l’organismo ha tanto bisogno.

Queste bibite favoriscono l’insorgere di condizioni come il diabete, l’obesità e alcune malattie renali che potrebbero complicare diversi aspetti della gravidanza, mettendo a rischio la salute della madre e quella del nascituro. Infine, questi prodotti aumentano l’acidità dello stomaco tipica dei periodi di gestazione.

Ingrassare durante la gravidanza, un problema di cattive abitudini

Evitate di ingrassare durante la gravidanza

Ad ogni modo, ingrassare durante la gravidanza è normale. Mano mano che le settimane passano e il pancione cresce, è facile apprezzare un significativo aumento della massa corporea.

Ogni variazione eccessiva del peso, sia in positivo che in negativo, richiederà l’attenzione e l’intervento dei medici. Una donna incinta troppo grassa o eccessivamente magra dovrà seguire una dieta speciale e cambiare le proprie abitudini routinarie, con lo scopo di arrivare al giorno del parto con una condizione fisica ottimale. Come capite bene, dunque, il dato relativo al peso della madre è significativo e gioca un ruolo importante nel successo della gravidanza.

In sostanza, dovrete fare un piccolo sforzo per abbandonare le cattive abitudini e adottare uno stile di vita più sano. Questo cambiamento favorirà la vostra salute e quella del piccolo.