La luna influisce sul parto? Mito o verità?

· 4 Ottobre 2018
Qualche volta avrete sicuramente sentito dire che la luna influisce sul parto, sul comportamento delle maree e persino sul cervello umano. Questo astro, inoltre, influisce molte donne riguardo alle decisioni da prendere sulla sua gravidanza. 

Per molto tempo, si sono sentite diverse teorie su come la luna influisce sul parto. Il nostro satellite naturale ha motivato l’uomo ad analizzare come questo possa influenzare il corpo e l’ambiente, persino fin dalla stessa nascita.

Fin dall’antichità, il ciclo mestruale è stato associato al ciclo lunare, dal momento che entrambi hanno una durata di 28 giorni. In quei tempi, l’ovulazione veniva collegata alla luna piena e, di conseguenza, la mestruazione con il giorno di luna nuova; quelle donne che avevano il ciclo invertito erano considerate delle streghe.

Durante la luna piena, rispetto agli altri momenti del ciclo lunare, si hanno più parti. È una coincidenza? Alcune persone credono, inoltre, che durante la luna nuova o crescente il parto sia più semplice e veloce. Tuttavia, finora non c’è nessuna base scientifica a dimostrare che la luna influisce sul parto.

La luna influisce sul parto? Perché tante persone lo credono?

Dal momento in cui Isaac Newton pubblicò le sue teorie sulla gravità nel 1687, abbiamo iniziato a capire come la luna e il sole esercitino delle forze che modificano il comportamento dell’acqua degli oceani. Prima ancora di questo, gli uomini primitivi già collegavano la posizione e le fasi lunari alle maree; e avevano ragione.

È ben risaputo che le fasi della luna influiscono sugli oceani per la legge della gravità. Quindi, potrebbero avere un effetto anche sugli esseri umani, dal momento che siamo composti principalmente da acqua? Influenzerebbero anche il mezzo acquoso in cui si sviluppa un bambino nel ventre della madre?

Molte sono le domande a cui i ricercatori hanno cercato di dare delle risposte. Nonostante ciò, non esiste alcuna ricerca con abbastanza prove da poter dare per scontata una completa responsabilità della luna nei processi del corpo umano.

Parto

L’esperienza parla chiaro

Molte infermiere di vecchia scuola e le famose levatrici affermeranno con sicurezza che, a seconda del momento del ciclo lunare in cui avviene il parto, questo avrà delle caratteristiche ben definite. Per molte di loro, senza dubbio la luna influisce sul parto.

Queste donne esperte nel far venire alla luce i neonati conservano anche la credenza che la luna possa persino incidere sulla definizione del sesso del bambino. Anche così, le evidenze non sono sufficienti per verificare questa supposizione, così come per tutte le altre che hanno a che fare con fasi lunari e parto.

Tipi di parto a seconda della luna

Tra le caratteristiche del parto che secondo questa credenza potrebbero essere influenzate dalla luna, spiccano le seguenti:

Luna calante

È questo il periodo in cui esiste una maggiore probabilità di rottura del sacco amniotico e di liquido amniotico tinto. La quantità di parti è minore in questa fase, e quelli che hanno luogo tendono ad avere un travaglio più lungo rispetto al normale.

In genere, i neonati si trovano posizionati male, per cui la loro nascita diventa molto più complicata.

“Durante la luna piena, rispetto agli altri momenti del ciclo lunare, si hanno più parti. È una coincidenza?”

Luna crescente

In questa fase della luna, ci sono una maggior quantità di parti cesarei e indotti perché la dilatazione è molta lenta. Nonostante questo, in generale sono considerati parti facili o normali, dal momento che spesso non presentano complicazioni.

Luna piena

Chi crede che la luna influisce sul parto afferma che durante questa fase vengono alla luce il maggior numero di bambini. C’è una minor probabilità di un cesareo, perché normalmente le gravidanza che finiscono durante la luna piena hanno completato i nove mesi di gestazione.

Bambino appena nato

Luna nuova

Le levatrici assicurano che durante la luna nuova i parti sono molto più rapidi. In queste circostanze, le partorienti arrivano al reparto di maternità con una dilatazione di molti centimetri e pronte per un parto naturale senza complicanze.

Sono così spontanei che, a volte, la madre non ha il tempo di capire cosa sta succedendo che ha già partorito.

Indubbiamente, è molto interessante tutto ciò che riguarda questo argomento, ma non esiste un registro verificabile che comprenda fasi lunari, quantità di parti e le loro caratteristiche.

Per cui, tutte le informazioni che troviamo a riguardo non sono niente più che supposizioni.

L’influenza della luna sul parto sarà sempre un tema di grande interesse per le donne. Probabilmente, inoltre, potrebbe motivare alcune di loro a considerare le informazioni disponibili per calcolare quando rimanere incinta e, di conseguenza, scegliere la data migliore per partorire.