7 trucchi per controllare la fame durante la gravidanza

21 giugno, 2020
Durante la gravidanza, potreste sperimentare una voglia matta di mangiare. Vi diciamo come controllare la fame ed evitare controindicazioni indesiderate.

Durante la gravidanza l’appetito può variare notevolmente. Molte donne alternano dei momenti in cui non hanno voglia di mangiare nulla ad altri in cui si sentono così affamate da correre verso il frigo e mangiare grandi quantità di cibo, tra l’altro facendo degli strani miscugli. In questo articolo vi diremo 7 trucchi per controllare la fame durante la gravidanza.

Il desiderio di mangiare molto e quelle strane voglie sono sensazioni molto particolari, tipiche della gravidanza. Non tutte le donne le vivono allo stesso modo, ma è molto importante monitorare la dieta e imparare a controllare la fame. Questo perché le voglie della gravidanza possono farvi ingrassare più di quanto dovreste.

La prima cosa da fare è monitorare la dieta. Infatti, molto spesso il consumo di cibo durante la gravidanza si adegua poco ai bisogni reali del bambino e della madre. Fortunatamente, la natura è saggia e si occupa di apportare le modifiche necessarie ai processi alimentari in modo tale da soddisfare i bisogni nutrizionali di entrambi, anche se magari non in maniera ideale.

Se la vostra dieta è sana, ma avete ancora molta fame, tenete presente che state attraversando una fase molto normale della gravidanza e che per affrontarla in modo sano dovrete fare la vostra parte, cercando di mangiare razionalmente. Un’alimentazione sana non significa che morirete di fame: basta solo seguire alcuni di questi trucchi per controllare la fame.

mangiare per due in gravidanza

Trucchi per controllare la fame in gravidanza

Fare una colazione abbondante

Se fate una colazione completa ed equilibrata, non dovreste avere fame fino all’ora di pranzo. Non dimenticate di bere tanta acqua non appena vi alzate dal letto, ma anche durante il giorno. Un esempio del cibo e delle quantità da assumere durante il primo pasto della giornata sono:

  • Un’infusione (evitare il caffè e il tè).
  • 1 bicchiere di latte, 1 yogurt o 150 grammi di formaggio fresco.
  • Una manciata di cereali senza zuccheri aggiunti, come farina d’avena, o due fette di pane integrale.
  • 1 frutto.

Quando non riuscite a fare una colazione completa per questioni di tempo, vi conviene mangiare la vostra razione di cereali o frutta prima di mezzogiorno.

Frazionare i pasti è utile a controllare la fame in gravidanza

Se quando organizzate la vostra giornata notate che trascorrerete molte ore senza mangiare tra la colazione e il pranzo, allora dovreste frazionare ulteriormente i pasti, di modo che non trascorrano più di quattro ore tra l’uno e l’altro.

Ad esempio, se fate colazione alle 7:00, potreste fare una colazione ricca a metà mattina o dividerla in due durante la mattinata, ad esempio mangiando una porzione di frutta e una manciata di noci o uno yogurt. Quindi, a pranzo, non dimenticate di aggiungere una porzione di verdure, oltre ai carboidrati e alle proteine.

Tenete presente che i tempi in cui si consigliava di mangiare per due sono superati. Al contrario, non si tratta di mangiare tanto, bensì di farlo in modo sano.

Noci in gravidanza

Anticipare la cena

Se vi viene fame durante il pomeriggio, meglio fare uno spuntino. Nel pomeriggio, ad esempio, potete mangiare uno yogurt o bere un bicchiere di latte, al massimo un po’ di pane o di frutta. La cena dovrebbe essere più leggera del pranzo e contenere la giusta quantità di proteine.

Frutta secca: una preziosa alleata per controllare la fame

La frutta secca contiene grassi e minerali di buona qualità come il calcio, in particolare le mandorle. Tuttavia, è meglio non abusarne perché è molto calorica. Mangiatene in piccole quantità, tostata o cruda, evitando quella salata e naturalmente quella fritta.

I biscotti di riso soffiato anti-fame

Questi biscotti possono contenere riso, mais o altri cereali. Riusciranno a farti sentire sazia e forniscono zuccheri complessi, vitamine del gruppo B e molta fibra. Come per la frutta secca, meglio scegliere quelli senza sale.

Mangiare molta frutta

Forse non lo sapevate, ma in gravidanza si consiglia di mangiare da 3 a 4 porzioni di frutta al giorno, soprattutto gli agrumi, perché avrete bisogno di tanta vitamina C. Se avete molta fame, mangiate una mela: ha poche calorie e vi farà sentire sazia.

  • Cendrowska-Pinkosz, M., Dworzański, W., Krauze, M., & Burdan, F. (2017). Kofeina a zmiany adaptacyjne układu krążenia u kobiet w okresie ciąży [Caffeine and adaptive changes in the circulatory system during pregnancy]. Polski merkuriusz lekarski : organ Polskiego Towarzystwa Lekarskiego42(247), 42–45.
  • Forbes, L. E., Graham, J. E., Berglund, C., & Bell, R. C. (2018). Dietary Change during Pregnancy and Women’s Reasons for Change. Nutrients10(8), 1032. doi:10.3390/nu10081032
  • Orloff, N. C., Flammer, A., Hartnett, J., Liquorman, S., Samelson, R., & Hormes, J. M. (2016). Food cravings in pregnancy: Preliminary evidence for a role in excess gestational weight gain. Appetite105, 259–265. doi:10.1016/j.appet.2016.04.040