Il riso: un alimento perfetto per i bambini

· 2 novembre 2018
Il riso è un cereale antichissimo e ottimo dal punto di vista nutrizionale. Proponete a vostro figlio alcune ricette a base di riso, vedrete che gli piaceranno.

Il riso è un alimento nutriente, facile da masticare e da digerire. Siccome ha un gusto così delicato, ai bambini piace molto e ci sono molti casi di bambini che per un certo periodo della loro vita vogliono mangiare solo questo alimento.

Per farvi scoprire di più su questo alimento così popolare in non pochi paesi, il riso, abbiamo deciso di fare delle ricerche a riguardo e di offrivi quante più informazioni possibile.

Valore nutrizionale del riso

Il riso contiene grandi quantità di amido: la fonde di calorie più importante per noi esseri umani. Contiene anche molti minerali, tra cui:

  • Ferro, fondamentale per la crescita dei bambini.
  • Fosforo, che forma parte delle molecole di DNA e RNA.
  • Calcio, che partecipa alla formazione e alla buona salute di denti e ossa. Interviene, inoltre, nel corretto funzionamento del sistema nervoso centrale e nella coagulazione sanguigna.
  • Potassio, il quale mantiene il normale equilibrio dell’acqua all’interno del corpo, partecipa alla regolazione delle funzioni neuromuscolari e stimola lo sviluppo delle cellule.
  • Zinco, che partecipa al metabolismo delle proteine e degli acidi nucleici ed esercita un’influenza sull’attività del sistema immunitario. Allo stesso modo, gioca un ruolo essenziale nella plasticità sinaptica del cervello.
  • Magnesio, il quale interviene nella formazione di neurotrasmettitori e nel rilassamento muscolare.
Riso

Il riso è anche un cereale ricco di vitamina E.

Il tocoferolo o vitamina E aiuta nella conservazione dei globuli rossi e nella prevenzione dell’anemia emolitica, patologia che è causata dalla distruzione degli stessi. È popolarmente conosciuta come la vitamina del cuore, a causa dell’importante ruolo che svolge nella protezione di questo organo.

La vitamina E favorisce lo sviluppo fisico dei bambini e contrasta le patologie polmonari comuni in queste prime fasi della vita. Allo stesso modo, favorisce la cicatrizzazione delle ferite e migliora la funzionalità del sistema immunitario.

Ricette con il riso

Perché possiate far uso di tutte le virtù nutrizionali del riso, vi proponiamo a seguire alcune ricette che hanno come ingrediente principale questo importante cereale.

Palline di riso e uovo

Tanto il riso quanto l’uovo sono alimenti popolari nell’infanzia, anche se ovviamente c’è sempre qualche bambino che li odia. Ma se vostro figlio è uno di quelli che amano mangiare questi due alimenti, non esitate ad offrirgli questa nutriente e divertente ricetta.

Ingredienti:

  • Riso cremoso
  • Tuorlo d’uovo bollito

Metodo di preparazione:

Per fare queste palline dovete cuocere il cereale con un po’ più acqua rispetto al solito, in modo che diventi un po’ cremoso, anche se non è necessario esagerare.

Bollite l’uovo per circa 5 minuti. Togliete il guscio e separate tuorlo e albume. In seguito, tagliate il tuorlo dell’uovo in quattro parti.

Poi, ungete le vostre mani con un po’ di olio vegetale (preferibilmente olio di oliva extravergine), prendete una buona porzione di riso e realizzate una pallina. Aprite un buco nella pallina di riso e inseritevi l’uovo; chiudete il buco e continuate a modellare fino a che non diventa una pallina carina e appetitosa.

Quando arriva il momento del pasto, servite queste palline a vostro figlio. Vedrete che gli piaceranno moltissimo!

Palline di riso e uovo

Gelato di riso

Questo gelato è molto poco diffuso; tuttavia, può essere appetitoso come qualsiasi altro e certamente molto nutriente. Scrivetevi gli ingredienti e il metodo di preparazione, per poter avere un ottimo dessert per il vostro bambino.

Ingredienti:

  • 1 tazza di riso molto cremoso
  • 3 tazze di polpa di mango (in questo caso abbiamo scelto il mango, ma può essere qualsiasi altro frutto o ingrediente)
  • 1 cucchiaio di zucchero (si raccomanda di mettere poco zucchero per proteggere la salute del bambino. Se il frutto è molto dolce può non essere aggiunto)
  • 1 tazza di latte

Metodo di preparazione:

Cucinate il cereale con molta acqua perché diventi ben cremoso e i grani quasi si spappolino. Pelate e tagliate alcuni manghi maturi e frullate i pezzi nel frullatore con poca acqua, per creare una polpa. Poi, passatela in un colino.

In seguito, mettete la polpa di mango, lo zucchero, il riso e il latte nel frullatore, frullando il tutto per alcuni minuti. Ricordiamo nuovamente che è importante che i grani siano molto morbidi perché il gelato non rimanga grumoso.

Quando è ben frullato, colatelo e mettetelo a raffreddare nel congelatore per 15 o 20 minuti circa. Passato questo tempo, tirate fuori il gelato e mescolatelo unendo così la parte congelata con quella che ancora è semiliquida. Poi, mettetelo un’altra volta a congelare fino a che non si sarà solidificato.

Gustatelo insieme a vostro figlio nel momento della merenda.