Giochi di educazione fisica per bambini: alcune idee

Ci sono giochi di educazione fisica che non richiedono altro che un po' di inventiva e voglia di divertirsi. La predisposizione al gioco dei bambini è qualcosa su cui faremo sicuramente affidamento, poiché gli esercizi all'aperto sono solitamente i loro preferiti.
Giochi di educazione fisica per bambini: alcune idee

Ultimo aggiornamento: 23 novembre, 2021

L’educazione fisica è la materia preferita dalla stragrande maggioranza dei bambini. Il vantaggio che offre rispetto ad altre attività è il fatto che possa ricorrere al gioco per raggiungere gli obiettivi centrali della disciplina. Ecco alcuni giochi di educazione fisica che piaceranno a tutti i più piccoli.

Anche se spesso viene sottovalutata, l’educazione fisica è una materia importante quanto le altre. Che gran parte delle attività siano giochi o pratiche sportive non significa che non diano un contributo significativo allo sviluppo integrale dei bambini.

In effetti, i giochi di educazione fisica promuovono valori con cui è difficile lavorare in altri contesti, come l’aula o le sale prove. Alcuni di loro sono:

  • Lavoro di squadra.
  • Compagnia.
  • Onestà.
  • Sforzo e impegno.
  • Crescita personale.

Inoltre, come qualsiasi altra routine di esercizi, ha benefici per il corpo.

Tra questi possiamo citare la prevenzione della sedentarietà e dell’obesità, il rafforzamento muscolare e lo sviluppo delle abilità motorie.

6 giochi di educazione fisica per bambini

Per insegnanti o genitori che vogliono sperimentare nuovi giochi durante i pomeriggi liberi, ecco alcuni giochi di educazione fisica per i più piccoli.

Sono divertenti e pratici, quindi non esitate a provarli!

1. Trasporta i coni

Questo gioco di equilibrio di gruppo è finalizzato alla coordinazione e al lavoro di squadra. Si formeranno quattro squadre, ciascuna con un numero da due a cinque membri.

Ogni bambino metterà un cono sulla sua testa e, abbracciando i suoi compagni di classe, dovrà trasportarlo dall’altra parte della stanza o del patio senza cadere.

Se il cono cade o qualcuno dei bambini lascia andare gli altri, dovranno ricominciare da capo. Vince la squadra che completa per prima il giro con tutti i coni in testa. È molto emozionante e i bambini lo adorano!

Bambini fanno una gara.

2. Il guardiano: un altro classico dei giochi di educazione fisica

Questo è un gioco di inseguimento che richiede un buon numero di bambini per giocare. È uno dei preferiti dai più piccoli. Due tappetini dovrebbero essere posizionati negli angoli opposti del patio.

In ognuno di essi dobbiamo collocare un gruppo di bambini; entrambi i gruppi devono essere della stessa quantità. Al centro del cortile ci sarà un terzo gruppo di bambini, che saranno i guardiani.

Quando l’insegnante pronuncia la frase i guardiani avevano terminato il loro lavoro, quando il (inserire il nome di un animale, ad esempio le mucche) è scappato”, tutti i bambini dovrebbero cercare di raggiungere l’altro ‘recinto’.

La particolarità è che devono imitare il movimento ei suoni dell’animale citato. Per i bambini catturati dai tutori, ci sono due opzioni: o aspettano fuori fino alla fine del gioco o diventano essi stessi tutori.

“I giochi di educazione fisica promuovono valori con cui è difficile lavorare in altri settori”

3. I quattro angoli

Questo è un gioco di educazione fisica basato sulla velocità e sul lavoro di squadra. È molto semplice: dobbiamo disegnare un grande quadrato nel cortile e formare cinque gruppi di bambini con lo stesso numero di membri.

Ogni gruppo verrà posizionato in un angolo e il resto andrà al centro. Quando l’insegnante dà il segnale, ogni set dovrà cercare un angolo diverso da quello trovato. Chi è al centro aggiungerà un punto. In questo gioco, la squadra che raggiunge per prima 5 o 10 punti perde.

È importante che ci sia un adulto che guardi i bambini durante il gioco in modo che non si verifichino collisioni. Inoltre, è una buona opportunità per promuovere una sana competizione e cura reciproca tra colleghi.

4. Ancora giochi di educazione fisica: la palla silenziosa

Questa attività, anche se sembra semplice da svolgere, mette alla prova la capacità dei bambini di eseguire gli ordini. Si gioca così: i bambini devono essere sparsi per tutto il cortile.

Quindi, devono passare tra loro una o più palline (a seconda del numero di giocatori) con l’esclusiva condizione che non possano parlare.

Ogni giocatore che parla o che fa un brutto tiro o ricezione deve superare un test imposto dall’insegnante. Potrebbe essere correre in giardino, fare flessioni o addominali. L’aggiunta progressiva di palline aumenterà la difficoltà e il divertimento di questo gioco.

Bimbe e bimbo giocano a pallone.

5. La vendetta del professore

Ideale per il riscaldamento, questa attività consiste nel distribuire gli studenti in tutto il cortile. Allo stesso modo, le palline di schiuma saranno disposte ovunque.

L’insegnante deve dare l’ordine e correre verso le palle per cercare di colpire i bambini (sotto la vita) con loro.

Il bambino che non riesce a schivare un tiro deve scontare una penalità, che può essere simile a quelle del gioco precedente.

“Il gioco è davvero il lavoro dell’infanzia”
–Fred Rogers–

6. Rimuovere la coda della scimmia

È un gioco ideale per bambini dai 9 ai 12 anni. I bambini dovrebbero distribuirsi lungo tutto il cortile, ognuno di loro avrà una lunga corda attaccata ai pantaloni. Le corde devono essere posizionate in modo che possano essere facilmente estratte e siano visibili.

Il gioco consiste nel cercare di togliere la corda agli avversari senza perdere la propria. Il gioco terminerà quando tutti i bambini avranno esaurito la corda o allo scadere di un tempo stabilito dall’insegnante.

In quest’ultimo caso, vincerà il bambino con una quantità maggiore di lacci nei pantaloni.

Come questi giochi, ci sono tantissimi altri giochi con cui sperimentare con i bambini. Con un po’ di fantasia e inventiva puoi inventare varianti di questi o creare nuovi giochi. Non avrai nemmeno bisogno di molti materiali, quindi vai avanti! Ore di divertimento ti aspettano!

Potrebbe interessarti ...
5 consigli per non esagerare con i regali per i bambini
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
5 consigli per non esagerare con i regali per i bambini

Coprire di doni i propri figli non è necessariamente una sana manifestazione di affetto. Ecco alcuni consigli per non esagerare con i regali per i ...