Coronavirus: perché è bene mantenere la nostra routine quotidiana?

12 aprile, 2020
Mantenere la propria routine quotidiana durante la quarantena è fondamentale, e vi spieghiamo perché.
 

Perché è bene mantenere la nostra routine quotidiana durante la pandemia di coronavirus che stiamo attraversando? Ve ne parliamo qui.

Il mondo è sotto attacco da parte di una pandemia provocata dalla malattia infettiva Covid-19, causata da un virus ormai noto a tutti come “nuovo coronavirus”. La diffusione di questo agente patogeno ha comportato un’importante ristrutturazione delle nostre vite, così come delle priorità e delle necessità di ogni persona. Per affrontare la situazione, dobbiamo rimanere in casa in quarantena, allo scopo di contenere la propagazione del virus.

È molto importante, quindi, che cerchiamo in ogni modo di mantenere la nostra routine quotidiana, nonostante siamo costretti a ridefinire le nostre normali abitudini e disponiamo di più tempo libero da trascorrere tra le mura di casa.

Continuare a seguire determinate condotte e comportamenti nella nostra quotidianità ci aiuterà a superare nel miglior modo possibile le difficili circostanze che stiamo vivendo. La nostra routine quotidiana è fondamentale per garantirci una maggiore organizzazione, tranquillità e armonia dentro la nostra casa.

Che cosa sono le routine? E le routine quotidiane?

Parlando di “routine” ci riferiamo a quella serie di abitudini o consuetudini che vengono acquisite come risultato della ripetizione prolungata nel tempo di un compito o di un’attività. Quindi, le routine sono pratiche che, con il trascorrere del tempo, diventano assimilabili a degli automatismi e sono associate, nella maggior parte dei casi, a procedure e orari prestabiliti.

 

Di conseguenza, una routine quotidiana è costituita da tutti quei comportamenti e condotte che mettiamo in pratica nella nostra quotidianità, da quando ci alziamo dal letto a quando andiamo a dormire. Si tratta di abitudini associate agli orari dei pasti, delle pratiche igieniche o del riposo. Oppure a consuetudini che adottiamo quando andiamo al lavoro, svolgiamo le pulizie di casa o andiamo a fare la spesa.

programmare la propria vita quotidiana è ancora più importante durante la quarantena

Inoltre, alla routine quotidiana appartengono le abitudini che riguardano il tipo di alimentazione che seguiamo, lo svago oppure le ore che dedichiamo allo studio e all’apprendimento.

Benefici delle routine

È importante che gli adulti continuino a seguire determinate routine quotidiane e che le insegnino ai propri figli fin da una tenera età. Le routine comportano benefici come quelli che seguono:

  • Sono basate su una struttura e un’organizzazione, grazie alle quali siamo in grado di prevedere gli eventi. In questo modo, le routine consentono di mantenere un controllo maggiore sull’ambiente che ci circonda.
 
  • Grazie a questo controllo sulla nostra vita, le routine ci offrono fiducia e sicurezza maggiori.
  • Contribuiscono a mantenere, nelle persone che interagiscono in un determinato ambiente, livelli adeguati di stress, nervosismo e negatività.

Perché è bene mantenere la nostra routine quotidiana in tempi di coronavirus?

Come abbiamo già evidenziato, mantenere la nostra routine quotidiana comporta importanti benefici. A maggior ragione in questi tempi di isolamento forzato dovuto alla diffusione del coronavirus. Ecco quali sono le ragioni che giustificano il mantenimento di queste abitudini e i benefici che ne derivano:

  • Stabilire e rispettare determinati orari, come l’ora di alzarsi e quella di andare a dormire, oppure gli orari dei pasti, aiuta a fare in modo che tutta la famiglia possa organizzarsi. In questa maniera, l’intero nucleo familiare potrà condividere i momenti dei pasti e riposare correttamente.
  • È bene che si stabiliscano orari prefissati per rimanere connessi a Internet e ai social network. Non è consigliabile rimanere costantemente connessi con il telefono o con il computer. Trascorrere un numero eccessivo di ore di fronte a uno schermo produce effetti negativi sulla nostra vista. Inoltre, porta a un aumento dei livelli di ansia.
  • Soprattutto nelle famiglie nelle quali sono presenti dei bambini, è fondamentale continuare a seguire orari e routine che ne favoriscano il corretto sviluppo. I bambini non devono perdere l’abitudine di fare i propri compiti ogni giorno, di divertirsi e svagarsi, di mangiare a determinate ore e di andare a dormire presto.
 
  • Anche se sappiamo che non possiamo uscire di casa e che nessuno verrà a farci visita, è importante che manteniamo la nostra igiene personale e quella della casa. Farci la doccia tutti i giorni, toglierci il pigiama e vestirci, curare la nostra igiene e mettere in ordine la casa… Tutto ciò contribuisce a mantenerci in un buono stato d’animo.
  • È un fatto positivo, inoltre, che anche i momenti dedicati allo svago siano relativamente programmati e controllati. Lo scopo è evitare che queste situazioni interferiscano con altri aspetti della nostra routine quotidiana, come l’ordine, i pasti o gli orari di riposo che abbiamo citato. Allo stesso modo, è molto utile stabilire un tempo prestabilito per leggere, svolgere qualche attività manuale o guardare qualche serie televisiva. Attenzione: guardare serie, ma senza arrivare a saturarsi.
durante la pandemia di coronavirus, è particolarmente importante mantenere la propria routine quotidiana

In tempi di coronavirus, mantenere la nostra routine quotidiana è fondamentale

È evidente che questa quarantena, provocata dalla diffusione del coronavirus, ha regalato a molti di noi una grande quantità di tempo libero. E non c’è nulla di male nel dedicare parte di questo tempo a riposare, annoiarci e guardare più film che mai.

 

Tuttavia, dobbiamo evitare con tutti i mezzi a nostra disposizione che il confinamento che stiamo vivendo ci faccia perdere la nozione del tempo. Si tratterebbe di un fenomeno pericoloso, perché potrebbe spingerci a diventare più inquieti, negativi e perfino tristi.

Un consiglio utile che riguarda la nostra routine quotidiana è quello di pianificare la giornata in base ai diversi compiti o impegni. In altre parole, svolgere le faccende di casa, occupandoci della pulizia e all’ordine. Soddisfare i nostri impegni di lavoro, professionali o scolastici e, infine, dedicarci ai rapporti sociali: parlare e restare in contatto con amici e familiari.

In questi difficili momenti della nostra vita è importante che ci distraiamo e ci manteniamo attivi, svegli e ottimisti. E tutto ciò è possibile se organizziamo la nostra giornata in base a orari, attività e compiti, senza rimandare niente al giorno successivo. In altre parole, non abbandonare e continuare a seguire la nostra routine quotidiana durante l’isolamento.