Neonati e cani in casa: come preparare l’ambiente?

· 5 novembre 2018
Come prepararsi alla convivenza tra neonati e cani? Ecco qualche consiglio utile.

Gli animali domestici, in particolare i cani, sono diventati parte della famiglia, ma come far convivere neonati e cani in casa nel modo più sicuro per i più piccoli? La relazione tra neonati e cani, come con qualsiasi animale domestico, inizia fin dai primi giorni di vita del neonato.

Se il bambino arriva quando l’animale domestico vive già con voi, dovete preparare l’animale ad accogliere una nuova persona in famiglia. Con questi suggerimenti potrete farlo più facilmente.

Come far diventare amici neonati e cani in casa?

Con l’arrivo del neonato, il vostro cane dovrà affrontare un gran numero di cambiamenti e segnali uditivi e olfattivi che non aveva mai sperimentato.  Ciò può causare alterazioni nel suo comportamento in molte situazioni, specialmente se non ha mai avuto contatti con bambini.

Un altro grande cambiamento che gli animali domestici affrontano è che ora avrete molto meno tempo pe i giochi e le passeggiate, cosa che modificherà la routine quotidiana.

  • Preparate il vostro cane ai cambiamenti. Non solo soffrono d’ansia gli essere umani; anche i cani si sentono ansiosi quando cambia il loro stile di vita. Prima che arrivi il vostro bambino, iniziate ad introdurre la vita familiare quotidiana.
  • Cercate di far interagire l’animale con bambini piccoli. Se il vostro animale domestico avrà già avuto contatti positivi con bambini, saprà come comportarsi con il vostro neonato. Lasciatelo avvicinarsi ai bambini e a condividere esperienze di gioco con loro.
  • Dai primi mesi di vita, insegnate a vostro figlio a rispettare gli animaliMan mano che il bambino cresce, insegnategli a trattare il corpo dell’animale con affetto e a rispettare le sue cose. È essenziale che con il vostro esempio mostriate ai bambini come si trattano gli animali.

Noenati e cani possono convivere

  • Date al cane i propri giocattoli. Se il vostro animale domestico ha i propri oggetti con cui giocare e sa che sono suoi, è meno probabile che prenda le cose del vostro bambino.
  • Aiutate l’animale a familiarizzare con l’odore del neonato. Per presentare animale domestico e neonato, mettete una salvietta, un indumento o qualsiasi cosa abbia l’odore del neonato vicino al cane. In questo modo, il cane non sarà completamente ignaro del piccolino una volta che staranno insieme.
  • Permettetegli di stare con voi durante le attività legate al neonato. Evitate di allontanare il cane durante questi momenti familiari. Insegnategli che deve trattare il neonato con sensibilità, senza escluderlo dalle attività quotidiane.
  • Controllate sempre. Ci saranno momenti in cui il neonato si spaventerà a causa dell’effusione del cane o in cui l’animale si sentirà attaccato da un movimento del bambino. Per evitare reazioni avverse da parte di uno dei due, controllate sempre la relazione del bambino con l’animale.

Perché è conveniente la convivenza tra neonati e cani in casa?

Quando un bambino ha un animale domestico, impara a gestire una responsabilità in più: la cura e il benessere di un altro essere. Alcuni dei benefici della convivenza tra neonati e cani in casa sono:

  • I bambini si affezionano così tanto ai loro animali domestici che si trasformano nella maniera ideale per mantenerli fisicamente attivi. La cura necessaria per gli animali rafforza nei bambini il senso di responsabilità.
Un animale rende i bambini responsabili

  • I bambini e i cani possono diventare grandi amici e compagni di vita. Un altro dei principali vantaggi dei bambini che crescono con un animale domestico è il miglioramento dell’autostima. Se vostro figlio si sente amato dall’animale, rafforzerà le sue capacità di leader.
  • Gli animali domestici fanno anche bene alla salute di adulti e bambini. L’esposizione a determinati batteri sin dalla tenera età fa sì che il sistema immunitario diventi più forte. Fatta eccezione nel caso di quei bambini che sono genuinamente allergici ad alcuni animali.
  • Il processo di socializzazione di bambini con animali domestici può arrivare ad essere più spontaneo di quello di bambini che non ne hanno. Un cane offre una compagnia costante e fa sentire i bambini meno stressati e ansiosi.

L’attività fisica è un altro dei grandi vantaggi che la compagnia di un animale domestico offre alla famiglia. Una famiglia in cui ci sono animali, è più allenata di una famiglia che non ne ha. Le passeggiate e le camminate in famiglia diventano una routine.