30 nomi hawaiani per i maschietti

Un nome tropicale dal significato tradizionale, sonoro e intriso di acqua, isole, divinità e guerrieri. Innamoratevi della cultura hawaiana!
30 nomi hawaiani per i maschietti

Ultimo aggiornamento: 21 ottobre, 2021

Aloha! Questo è il saluto hawaiano che significa, tra le altre definizioni, ‘la presenza del respiro’ o ‘il respiro della vita’. La parola che serve a benedire i visitatori che entrano in queste calde terre rossastre simboleggia perfettamente l’ingresso di un nuovo membro nella famiglia. Allora… Quale migliore accoglienza se non con la scelta di uno di questi nomi hawaiani per bambini?

Se questa straordinaria cultura cattura la vostra attenzione, non potete perdervi la nostra selezione da regalare al vostro futuro uomo. Prendete nota!

Nomi hawaiani, la realizzazione del corpo e dell’anima

Come indicano gli esperti di Aloha Poke, gli antichi Kahuna (sacerdoti) hawaiani indicavano che essere in grado di vivere lo spirito Aloha era un modo per raggiungere la perfezione e la realizzazione dell’anima e del corpo.

In questo senso sarebbe dare e ricevere energia positiva, ciò che ogni genitore desidera per i propri figli.

Pertanto, vi presentiamo 30 nomi per bambini capaci di far innamorare solo ascoltandoli. Inoltre, alleghiamo il significato latinizzato di questa lingua co-ufficiale, appartenente alla famiglia malese-polinesiana.

Nomi di origine hawaiana: da A a J

  • Aberahama: variante grafica in hawaiano di Abraham, che significa ‘padre di molti’.
  • Abisai: sebbene sia anche di origine ebraica, la verità è che le Hawaii sono il luogo dove questa scelta risuona di più per il suo significato: ‘dono di Dio’. Si ispira al nipote del re Davide.
  • Ashera: come il precedente, è un altro dei nomi maschili più frequenti dell’isola. Il suo significato è ‘fortunato’, deriva da Akela e si riferisce alla fortuna che hanno avuto i genitori di averlo.
  • Bane: per il bambino che è stato ‘atteso a lungo dai suoi genitori’.
  • Elta: i devoti cristiani hawaiani usano questo nome per i maschietti. In questo senso significa “il Signore è il mio Dio”.
  • Haikili: è il nome del dio hawaiano del tuono nella cultura polinesiana.
  • Henalu: deriva dall’espressione He enalu, con cui gli indigeni chiamano il cavaliere che plana sulle onde.
  • Ikaika: è uno dei nomi maschili hawaiani più diffusi in tutta l’isola e il suo significato è ‘forte’ o ‘potente’.
nomi hawaiani

Nomi hawaiani con la K

  • Kalon: è una variante che si ispira al Dio del cielo, Kāne, e alle sue qualità.
  • Kana: un semidio Maui che potrebbe prendere la forma di una corda e collegare Molokai alle Hawaii.
  • Kane: padre di creature viventi. Kane è identificato con il sole, l’acqua dolce e la foresta. In questo senso, nella religione hawaiana, è il creatore.
  • Kanoa: per ‘colui nato libero’ o ‘colui con uno spirito libero’.
  • Kawai: variante tradizionale (ma sempre più diffusa) di Kauai per riferirsi al ‘giardino dell’isola’. E’ il nome che è stato dato a un’isola molto bella che si trova vicino alle Hawaii.
  • Kayl: significa ‘nato libero’ o ‘spirito libero’.
  • Kilo: ‘l’astronomo’, ‘il sognatore’ o ‘colui che osserva sempre le stelle’.
  • Koa: secondo uno studio condotto dall’Università delle Hawaii nel 2021, questo nome si ispira allo stile di vita degli antichi guerrieri. Pertanto, si intende che la personalità del piccolo sia carica di coraggio.
  • Ku: nome breve e con riferimento al Dio della guerra. Nell’antichità per lui si praticavano sacrifici.

Nomi di origine hawaiana: da L a Z

  • Lei: parola che popolarmente designa la collana o la corona di fiori che adorna il collo. Nella cultura hawaiana, il lei è qualcosa che qualcuno crea e dona a un altro per la decorazione, in segno di affetto. Un nome perfetto per il piccolo che riceve dai genitori il dono della vita.
  • Liko: un nome breve, poco popolare, ma molto bello. Il suo significato si riferisce ai germogli delle piante.
  • Lono: Dio della crescita, della pioggia, della pace, dello sport e dell’agricoltura.
  • Makai: significa ‘colui che va al mare’.
  • Makoa: questo termine hawaiano è usato per ‘un uomo coraggioso e senza paura’.
  • Malú: nome unisex. Il suo significato è ‘protezione’, ‘pace’ o ‘asilo’.
  • Mano: Leighton R. Taylor riprende questo termine nel suo libro Sharks of Hawaii: Their Biology and Cultural Significance e si riferisce al termine che i nativi hawaiani usano per riferirsi a uno squalo.
  • Mele: significa ‘colui che è sempre felice’.
  • Noelani: per i bambini nati il giorno di Natale. In questo senso, può essere un’opzione unisex per voler fare riferimento alla ‘rugiada del cielo’. Inoltre, può essere abbreviato in Lani o Noel.
  • Palani: per ‘l’uomo libero’.
  • Pika: è la forma hawaiana del nome Pedro.
  • Uluwehi: in riferimento alle piante che sono rigogliose e crescono bene alle Hawaii. Se sembra troppo lungo, vi suggeriamo di accorciarlo in Ulu.
  • Wakea: nome di una divinità che era il marito di Madre Terra, chiamata Papahanaumoku. Si suppone che siano i genitori di tutti i capi regnanti delle Hawaii.
spiaggia per chitarra ukulele per bambini

Che lo spirito aloha vi benedica con il nome del vostro futuro figlio

Speriamo che questi nomi pieni di religiosità, divinità mitologiche, tradizione, sabbia, sale, spiaggia, sole e mare vi abbiano ispirato nella ricerca del nome per il vostro futuro bambino.

Sebbene non siano molto comuni nei paesi di lingua italiana, rendono il piccolo diverso e multiculturale. Inoltre, contengono caratteristiche che i genitori nativi si aspettano dai propri figli. 

Pertanto, se anche voi credete che il nome del vostro futuro bambino sia la prima presentazione della sua personalità, speriamo che queste alternative vi tocchino il cuore. Qual è il vostro preferito?

Potrebbe interessarti ...
30 nomi di origine indù per maschietti
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
30 nomi di origine indù per maschietti

State cercando il nome per il vostro futuro bambino? Ecco delle idee piene di spiritualità per dargli uno dei nomi di origine indù.