6 tipi di vestiti per l’allattamento pratici e moderni

29 Gennaio 2020
State pensando a quali vestiti indossare per allattare il vostro bebè? Di solito non è facile trovarli. Ciononostante, i diversi tipi di vestiti per l'allattamento possono rappresentare la soluzione che fa per voi.

Quello dell’allattamento è un periodo bellissimo. Ciononostante, quando vi trovate fuori casa può essere molto difficile alimentare il vostro bebè. Quindi, vi capiterà di chiedervi: quali sono i vestiti per l’allattamento che vi rendono più facile offrire il seno al vostro bebè?

Potete scegliere vestiti adatti per qualunque occasione, come quelli per il lavoro, oppure, se desiderate offrire il seno, per allattare in pubblico o a casa.

Vestiti per l’allattamento che una madre dovrebbe avere

Di solito è piuttosto scomodo offrire il seno al bambino quando si indossano i vestiti usati quotidianamente. È per questa ragione che sono stati creati indumenti appositamente progettati per rendere più facile questo compito così importante. Alcuni di questi vestiti sono i seguenti:

Pigiami premaman per l’allattamento

Durante il periodo dell’allattamento, i pigiami sono uno degli indumenti che dovete indossare più spesso, perché sono i più comodi per allattare durante la notte. Presentano una scollatura aperta oppure dei bottoni frontali che agevolano il lavoro. Potete trovarli in diversi stili e modelli.

Vestiti per l’allattamento: magliette e camicette

Tra i tipi di vestiti per l’allattamento troviamo le magliette, che sono molto pratiche per offrire il seno al vostro bebè in qualunque luogo vi troviate. Dovete fare in modo che siano discrete ed eleganti. Inoltre, devono presentare un’ampia scollatura o un’apertura frontale sufficiente per consentire l’allattamento del bebè.

è importante che i vestiti per l'allattamento siano comodi e pratici

Per quanto riguarda le camicette, sono disponibili diversi stili, molto comodi ed eleganti. Per esempio, alcuni modelli presentano una chiusura a pressione nascosta al suo interno, oltre a un top dello stesso colore. Questa caratteristica permette di alimentare il vostro bebè in qualunque luogo, senza che dobbiate scoprirvi il busto.

Maglietta casual incrociata con le maniche

Questo disegno è molto casual e originale per l’allattamento, perché si tratta di una maglietta prodotta in cotone con una scollatura rotonda e uno strato superiore incrociato, che vi consente di sollevarla con facilità e avere accesso al reggiseno velocemente.

Camicetta per l’allattamento in estate

Se vi trovate nel periodo dell’allattamento durante l’estate, l’ideale sono le scollature ampie. Di conseguenza, le camicette dal collo increspato sono quelle da preferire. Inoltre vi doneranno molto, grazie all’eccesso di tessuto presente intorno alla scollatura.

Maglione per l’allattamento

Durante l’inverno allattare diventa più difficile: per questa ragione è stato confezionato un versatile maglione o pullover per l’allattamento. Questo indumento presenta la particolarità di possedere una serie di bottoni laterali che potete aprire fino al di sotto del braccio. In questo modo, potete avere accesso al seno comodamente e senza dover soffrire il freddo.

Vestiti e indumenti per l’allattamento evolutivi

Sono quelli che, grazie ad alcuni dettagli specifici, sono stati disegnati per essere utilizzati durante il periodo premaman e, in seguito, anche per l’allattamento. Alcuni modelli vengono confezionati in tessuti leggeri e morbidi, e sono molto freschi, ottimi per l’estate.

Inoltre, questo stile di vestiti può essere adottato per partecipare a feste formali. Quando ne scegliete uno, dovete assicurarvi che vi permetta di offrire il seno senza alcuna complicazione. Per esempio, deve presentare un’apertura nella parte frontale, nascosta da una scollatura incrociata, a barchetta, a sbuffo o drappeggiata.

Vestiti per l’allattamento: accessori

Esistono diversi accessori che non possono mancare, quando dovete offrire il seno al vostro bebè, perché vi aiutano a coprirvi con discrezione durante l’allattamento.

i reggiseni brassière non possono mancare tra i vestiti per l'allattamento di una mamma

Reggiseni brassière per l’allattamento

Questi indumenti non possono assolutamente mancare nel vostro guardaroba. Potete comprarne due o tre, oppure tutti quelli che vi sono necessari durante il periodo nel quale decidete di allattare vostro figlio. Questi reggiseni si adattano alle dimensioni, al peso e ai cambiamenti presentati dal seno in seguito alla gravidanza. Inoltre, aiutano a recuperare la stabilità e la forma che possedevano in precedenza.

Dovete sceglierli con le spalline larghe, in modo che possano sopportare il peso, e prodotti in cotone, così che siano più morbidi. Inoltre, devono presentare una chiusura centrale che agevoli l’accesso rapido, per quando avete bisogno di allattare il vostro bebè.

Dischi per l’allattamento

Noti anche come dischetti assorbilatte, son prodotti in cotone e si collocano tra il seno e il reggiseno per l’allattamento. La loro funzione è molto utile, perché impediscono che il latte venga versato al di fuori del capezzolo prima che il bambino lo succhi. Sono particolarmente raccomandati se trascorrete molto tempo lontani dal piccolo.

Grembiule per l’allattamento

Si tratta di un indumento che potete portare con voi nella vostra borsetta e grazie al quale potete coprirvi in maniera discretaquando offrite il seno in un luogo pubblico.

Foulard

Si tratta di un capo molto basico, che vi servirà per coprirvi mentre allattate e allo stesso tempo, se necessario, per proteggere anche il bebè.

In conclusione, se seguite questi suggerimenti riguardanti i diversi tipi di vestiti per l’allattamento, avrete la possibilità di godere pienamente di questa esperienza unica e irripetibile.