Nomi maschili di origine gallese

In questa lista ci sono le grandi storie dei re, la magia dei maghi più potenti e la poesia dei bardi. Quale nome sceglierete?
Nomi maschili di origine gallese

Ultimo aggiornamento: 15 aprile, 2022

Con la stessa forza e storia dei popoli celtici, arrivano nel nostro spazio i seguenti nomi di origine gallese per maschietti. Questi vi incanteranno per i loro significati straordinari e magici, che alludono a guerrieri pronti alla battaglia.

Inoltre, hanno anche un rapporto speciale con la natura di queste terre. Pertanto, troverete anche opzioni legate al mare e alla mitologia. State già iniziando ad innamorarvi di loro? Continuate a leggere.

Avete mai pensato a un nome di origine gallese per vostro figlio?

Il gallese emerse intorno al VI secolo d.C. In questo senso, è stato derivato dal britannico (o bretone) parlato in Gran Bretagna in epoca romana e ha incorporato molti prestiti linguistici dal latino.

Inoltre, alcuni esperti sostengono anche che la “questione di Bretagna” sia stata scritta per la prima volta in gallese, incorporando la famosa storia di Re Artù con tutti i suoi celebri personaggi. A loro favore, va detto che questi nomi rifletterebbero bene questa ipotesi. Siete curiosi di scoprire quali significati magici nascondono?

Nomi di origine gallese dalla A alla L

  • Adain: si riferisce a colui che ha le “ali” dalla nascita.
  • Amser: significa “tempo”.
  • Algeri: il significato originario è “rifugio”.
  • Arial: nome di origine gallese che significa “vigoroso”.
  • Deian: è la variante gallese di David, che significa “amato”. Inoltre, è riconosciuto come il santo patrono del Galles.
  • Delvyn: nome unisex con il significato di “bello”.
  • Derwen: per chi “viene dalla quercia”.
  • Dinsdale: perfetto per il bambino “nato di domenica”.
  • Elgan: si riferisce al “cerchio luminoso”.
  • Cadin: variante di Caden, che significa “spirito di battaglia”.
  • Crisiant: per chi è “come il vetro” in fatto di bellezza e robustezza.
  • Cynfor: si riferisce espressamente al “grande capo”.
  • Idris: “ardente Signore”. Secondo la sua etimologia, è composto dal termine udd (“signore principe”) combinato con ris (“ardente”).
  • Kay: conosciuto da Sir Kay il Sovrintendente. Secondo i romanzi medievali, è il figlio del padre adottivo di Re Artù, Sir Hector e, quindi, è il fratellastro di Artù.
  • Llewellyn: il significato è “come un leone”. Inoltre, come il nome gallese Lleu, è probabilmente derivato dal dio celtico Lug, che significa “luminoso”.
  • Lug: è anche il dio gallico delle arti e della scienza. In relazione a quanto sopra, deriva dal celtico Lug.

Dalla M alla Z

  • Mervyn: dal nome gallese Merfyn, che forse significa “midollo famoso”. Cioè, deriva dal nome di un re gallese del IX secolo, Merfyn Frych.
  • Morgan: derivato da Morcant, che significa “grande realizzazione”.
  • Owain: deriva da eoghun (“gioventù”). Nella leggenda arturiana, Owain era uno dei Cavalieri della Tavola Rotonda. Inoltre, questo nome fu usato anche da Owain Glyndwr, un leader del XIV secolo che combatté nella resistenza gallese contro il dominio spagnolo.
  • Price: deriva da un cognome gallese, ap Rhys, che letteralmente significa “figlio di Rhys”.
  • Rhys: si riferisce a “entusiasmo“. In questo senso, anche diversi sovrani gallesi hanno portato questo nome.
  • Ronet: per il “piccolo che è grande”.
  • Talfryn: significa “alta collina”.
  • Taliesin: nella mitologia gallese, Taliesin era un mago e un bardo che acquisì il Dono della Profezia.
  • Trevor: deriva da un cognome ed il suo significato è “grande città”.
  • Tudor: forma dell’antico nome celtico Teutorigos, che significa “sovrano del popolo”.
  • Urien: perfetto per il bambino appena nato, in quanto significa “nascita privilegiata”.
  • Vaughn: deriva da un cognome gallese tradizionale, Wales bychan, che si riferisce a “piccolo”.
  • Wallace: cognome che iniziò ad essere usato come nome proprio in segno di rispetto per William Wallace dal 1300.
  • Yale: derivato anche da un cognome tradizionale, che si riferisce ad un “altopiano fertile“.

Riempitevi di forza con questi nomi di origine gallese

Come avrete già visto, si tratta di opzioni che si riferiscono espressamente alle grandi battaglie di un regno dalla storia affascinante. Pertanto, se una di queste opzioni vi ha fatto innamorare del suo significato spettacolare, non esitate a sceglierla per il futuro re di casa.

E voi? Avete sentito quella chiamata dopo aver letto uno di questi nomi di origine gallese? Scrivetecelo nei commenti!

This might interest you...
44 nomi maschili di origine vietnamita
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
44 nomi maschili di origine vietnamita

Per gli amanti delle culture orientali, i nomi maschili di origine vietnamita sono un'ottima opzione. Scopriteli nella nostra lista!