Nono mese di vita del bebè: cosa c’è da sapere

· 4 maggio 2018

“Quando inizia il nono mese di vita del bebè potrete notare che il piccolo si muove con maggiore agilità e disinvoltura. Ecco tutti i nostri consigli!”

Il nono mese di vita del bebè sarà colmo di dimostrazioni d’affetto. Non mancheranno carezze, baci, abbracci e altri gesti affettuosi. Questo produrrà l’immensa soddisfazione dei genitori che si sentiranno pieni d’amore.

Durante questo periodo di tempo potrebbero esserci dei sottili cambiamenti nel piccolo che definiranno la sua condotta. Di seguito vi elenchiamo i principali.

Cambiamenti durante il nono mese di vita del bebè

Consolida la routine

Se siete state concrete nell’applicazione della routine il piccolo l’avrà già imparata. Capisce perciò quando è il momento della pappa e quando quello del bagnetto. Le routine beneficiano enormemente i più piccoli, perché conferiscono una sensazione di ordine e sicurezza.

Diventa un chiacchierone

Diventa un momento divertente ed emozionante ascoltare il proprio figlio che cerca di imitare gli adulti emettendo dei suoni completamente senza senso. Per stimolare il linguaggio leggetegli con regolarità, raccontategli brevi storielle, etc.

Taglia e peso

Durante i primi due trimestri il bebè cresce rapidamente. Tuttavia durante questo periodo crescerà più lentamente. Al nono mese di vita il peso dovrebbe aggirarsi intorno ai 9 chili e 72 centimetri di statura.

Il ritorno della dentizione

Già avete attraversato questo processo e sapete i cambiamenti che provoca nel piccolo la comparsa dei denti da latte. Ora è il turno degli incisivi superiori e del resto dei denti. Raccomandabile sono frutti e verdure fredde per alleviare il bruciore alle gengive.

nono mese di vita del bebè

Nono mese di vita del bebè: come nutrirlo

Durante il nono mese di vita del bebè bisogna introdurre alcuni alimenti crudi: pomodori, uva, mandarini, meloni, kiwi, ananas, finocchi, etc. Si comincia anche con le prime carni: agnello, coniglio, pollo, vitello, etc. potendo aggiungere anche più aromi.

Le pastine sono una buona idea per le zuppe, il riso con i legumi, preparate molti degli alimenti che gli avete già servito ma cambiando un pochino la presentazione.

“Anche se già gli si offre la frutta in modo naturale, non ci si deve dimenticare dei succhi naturali, già che sono salutari e buoni.

Raccomandazioni per il nono mese di vita del bebè

Man mano che il bebè cresce richiede maggior sforzo da parte dei genitori che allo stesso tempo devono trovarsi in una buona salute fisica. Per questo è molto importante il riposo e a quest’età il bebè può essere accudito anche da qualcun’altro.

Uscite per una passeggiata, un caffè, un appuntamento con un’amica o un semplice bagno rilassante. Sono attività che non richiedono molto tempo lontano dal bebè ed entrambi ne beneficerete.

nono mese di vita del bebè

Aspetti da tenere a mente

  • Il bebè si riconosce come individuo e voi dovete rafforzare la sua consapevolezza. Insegnategli com’è composto il suo corpo, anche durante il bagnetto, etc.
  • Includete dei giocattoli all’ora di lavarsi così da farlo diventare un momento divertente.
  • Problemi di sonno tra il settimo e il decimo mese di vita sono normali. Può trattarsi della sindrome da separazione.
  • Imparare a condividere. Il momento giusto per insegnargli questo valore è arrivato. Chiedetegli un pezzo di cibo o un gioco e complimentatevi quando ve lo darà.
  • Noterete come il piccolo risponda bene ad ordini semplici come “Vieni”, “non toccare”, “dai un bacio a papà”, etc.
  • Andate a passeggiare insieme, passeggiare al parco, al mercato o al centro commerciale aiuterà le sue abilità sociali.
nono mese di vita del bebè

Il nono mese di vita del bebè è un’esperienza da saper cogliere. Tutte le tappe devono essere vissute, i primi mesi di vita del bebè sono momenti d’oro. Realizzate un registro fotografico così da immortalare ogni attimo e riviverlo quando volete.