Perché vedere “Il viaggio di Arlo” con i propri bambini?

26 gennaio 2018
Vedi, a volte devi superare le tue paure, per riuscire a vedere la bellezza che ti circonda.  -Il viaggio di Arlo, 2015-

Se un giorno vi annoiate in casa con i vostri figli e non sapete cosa fare, una buona opzione è preparare dei popcorn e vedere uno degli ultimi film d’animazione della Disney Pixar “Il viaggio di Arlo”. Vi accorgerete che non si tratta di un semplice cartone animato con cui passare il tempo ed intrattenervi insieme ai vostri bambini.

Trama de “Il viaggio di Arlo”

“Il viaggio di Arlo” è una distopia che induce a chiederci come sarebbe stata la vita sulla Terra senza l’impatto dell’asteroide che ha colpito il nostro pianeta 65 milioni di anni fa. La prima risposta è che i dinosauri non si sarebbero estinti. Ecco perché la casa di produzione cinematografica della lampadina ha ricostruito il mondo di questi antichi rettili.

Ci viene mostrata la vita di un piccolo, debole, goffo e timoroso Apotasaurio di nome Arlo, che realizza un viaggio di auto-scoperta, attraverso paesaggi montuosi e misteriosi, durante il quale incontrerà un compagno molto particolare e bizzarro.

Il suo piccolo amico è Spot, un umano che ha perso i suoi genitori e che, alla fine, diverrà una specie di animale domestico del dinosauro, che in questo universo alternativo creato dalla Pixar ne diventa il padrone.

In cosa consiste la ricchezza di questo film?

“Il viaggio di Arlo” rappresenta un maestoso trattato di psicologia infantile capace di insegnare e indurre i più piccoli ad affrontare i loro timori e a scoprirsi abili di agire e avere successo; come ci dimostra Arlo nella sua commovente storia.  

Bambino dietro figura di dinosauro

Con questo film di animazione si cerca di dare una lezione di vita ai più piccoli incoraggiandoli a superare le loro paure e ad avere la meglio in qualsiasi circostanza poco favorevole che la vita possa presentare loro.

Un altro elemento peculiare di questa innovativa opera è che si tratta di un viaggio iniziatico nel quale il vero vile è la natura stessa, mentre i protagonisti sono due esseri molto diversi, ma uniti da una serie di esperienze comuni.

“Il viaggio di Arlo”: un turbinio di emozioni e lezioni di vita per i bambini

“Il viaggio di Arlo” non rappresenta solo un insieme di importanti insegnamenti. A questo road movie è possibile attribuire un altro grande valore per via delle emozioni che tratta o integra nella sua semplice trama.

Questo viaggio è, giustamente, accompagnato da grande timore verso l’ignoto, da smisurata assenza di fiducia in se stessi e da una grande dose di solidarietà e cameratismo sia da parte del dinosauro che dell’umano. È importante imparare da quello che ci terrorizza, sia esso rappresentato dalla natura o dal nostro mondo interiore.

“Il viaggio di Arlo” è anche una finestra sulla perdita, sulla tolleranza e sul rispetto verso gli altri, così diversi da noi. Come potete vedere, non sono pochi i motivi per dilettarvi insieme ai vostri bambini con questo cartone animato altamente istruttivo.

Perché dovete vedere “Il viaggio di Arlo” con i vostri bambini?

Arlo e Spot

Sebbene non siano pochi i film d’animazione della Disney Pixar che invitano lo spettatore a riflettere sull’umanità tramite un viaggio, in questo caso tale avventura è accompagnata dalla scoperta di sé, dalla definizione di amicizia e dal ruolo della famiglia.

È consigliabile la visione in famiglia di questo cartone animato anche perché mostrerà ai più piccoli che, per affrontare i timori intensi e paralizzanti, l’altezza e la forza non servono a nulla, l’unica arma vincente è il cuore.

Il grande insegnamento offerto da questo film d’animazione, dunque, è non lasciarsi sopraffare dalla paura del mondo e del nuovo seppur sentendosi o credendosi deboli. È possibile trovare la forza e il coraggio nell’amore, forza motrice per superare le nostre paure ed insicurezze.

Per questo motivo, “Il viaggio di Arlo” con la sua storia trasmette un messaggio altamente positivo, e non solo per i bambini. Per di più, è un cartone animato divertente e dolce, capace di intrattenere tutta la famiglia e di incantare con ogni paesaggio magistralmente rappresentato con una sorprendente dose di realismo.

Pensavate di perdervi questo viaggio emozionale all’insegna della maturità e della crescita dei vostri bambini in compagnia di questi personaggi? Forza, aiutate i vostri figli a superare le loro paure in un modo davvero accattivante in compagnia de “Il viaggio di Arlo”.

Guarda anche