Trucchi per recuperare la linea dopo aver partorito

16 giugno 2018

Se desiderate recuperare la linea che avevate prima della nascita del vostro piccolo, non dovete preoccuparvi. Avete solo bisogno di un po’ di pazienza e di seguire determinate regole.

Alcune donne iniziano a preoccuparsi di come potranno perdere peso dopo la gravidanza fin dai primi chili in più che vedono sulla bilancia. Alcune ne fanno addirittura una malattia.

In primo luogo, dovete sapere che è normale che desideriate recuperare la linea che avevate prima della gravidanza. Concedetevi, però, un po’ di respiro! Il vostro corpo ha appena dato alla luce un bebè e ha bisogno di tempo per recuperare le energie. Questo articolo vi offre tutti i trucchi che avete bisogno di conoscere per recuperare la linea dopo aver partorito, nei giusti tempi e senza ansie.

Se non siete certe di come portare a termine questo processo, mettiamo a vostra disposizione alcuni consigli. Sarete sorprese della velocità con la quale otterrete i primi risultati!

Trucchi per recuperare la linea dopo il parto

Con un po’ di pazienza e perseveranza, i seguenti suggerimenti vi permetteranno di recuperare la silhouette che avevate prima di rimanere incinta:

1. Bevete molta acqua

Spesso, il corpo fa fatica a distinguere tra la fame e le sete. Che stiate o no allattando, bere molta acqua è fondamentale per perdere peso e ristabilirsi.

Se ritenete di avere fame, per prima cosa bevete uno o due bicchieri di acqua fresca. Poi aspettate qualche minuto, prima di decidere se avete ancora fame o meno. Questo accorgimento può evitarvi di assumere calorie superflue e mantenervi ben idratate.

2. Riducete lo stress

Il sonno, l’alimentazione e gli ormoni svolgono un ruolo fondamentale nella comparsa dello stress. Questo è il motivo per cui tutte queste componenti risultano di grande importanza nel mantenimento della salute. Mantenere bassi livelli di stress agevola la perdita di peso dopo la gravidanza.

In questo senso, dovete sempre ascoltare il vostro corpo. Riconsiderate le vostre abitudini quotidiane e scoprite da dove potete iniziare per effettuare piccoli cambiamenti  e vedere grandi miglioramenti.

L'allattamento brucia una grande quantità di calorie, aiutandovi a recuperare la linea

3. Fate la siesta

Dormire in quantità sufficiente contribuisce alla perdita di peso. Tenete conto del fatto che i cicli di sonno che non vi appartengono, come quelli forzati a cui vi obbliga un neonato, possono alterare il vostro metabolismo.

Allo stesso modo, vi raccomandiamo di fare un sonnellino ogni volta che lo fa il bebè. In questo modo non svilupperete un deficit del sonno a lungo termine e terrete sotto controllo il livello di energia delle vostre voglie improvvise.

Nel momento in cui nasce il bambino, nasce anche la mamma. La donna esisteva già, ma non la madre. Una madre è qualcosa di completamente nuovo.

-Bhagwan Shree Rajneesh-

4. Mangiate in modo sano

Se desiderate recuperare la linea dopo aver partorito, dovete dire no agli alimenti ricchi di calorie vuote, come le bibite e le patatine fritte. Rifiutate anche le diete alla moda che eliminano interi gruppi alimentari.

In cambio, introducete nella vostra dieta quotidiana una grande varietà di proteine magre, farine integrali, frutta e verdura fresca, oltre a molti latticini a basso contenuto di grassi.

5. Allattamento

L’allattamento brucia un’incredibile quantità di calorie. Il che significa che molte donne possono davvero aumentare la quantità dei loro consumi e, ciononostante, perdere peso in modo rapido e sicuro.

Ciononostante, tenete conto del fatto che non appena smetterete di allattare o diminuirete la frequenza con cui lo fate, le vostre necessità caloriche subiranno un crollo.

6. Iniziate a muovervi

La maggior parte delle nuove mamme sono così oppresse e in arretrato di sonno da non riuscire nemmeno a pensare di fare esercizio. Dopo la gravidanza, potete iniziare a camminare intorno alla vostra casa. Se vi sentite bene e la perdita di sangue non si aggrava, cercate di camminare un po’ di più il giorno successivo.

Dovete sapere che il corpo della donna non è pronto per tornare a fare esercizio fino a 6 settimane dopo il parto. Passato questo tempo, si raccomanda di iniziare a praticare dai 20 ai 30 minuti di esercizio cardiovascolare circa 3 volte a settimana.

Riprendere progressivamente a fare esercizio è il modo migliore per recuperare la linea dopo aver partorito

7. Fate esercizio

Il segreto per recuperare la linea dopo aver partorito consiste nel bruciare calorie. A questo scopo, è necessario che pratichiate un po’ di esercizio cardiovascolare. Vi incoraggiamo a uscire per camminare o a condurre qualunque tipo di attività fisica su base regolare. Dovete solo assicurarvi di aumentare il vostro ritmo cardiaco, un po’ alla volta.

Fare esercizio vi permetterà di prevenire l’aumento eccessivo di peso e mantenere la massa muscolare. Inoltre, vi aiuterà ad alleviare i dolori del corpo.

Naturalmente, dovete fare attenzione, perché riprendere a praticare esercizio nutrendo ambizioni troppo elevate può compromettere i vostri risultati a lungo termine. Di conseguenza, Fatelo in maniera progressiva.

Per concludere, vi incoraggiamo a seguire i consigli precedenti, per recuperare la linea dopo aver partorito. Mantenervi positive e motivate faciliterà tutto il processo!

Guarda anche