Ricette salutari per bebè dai 9 ai 12 mesi: nuovi sapori

8 maggio 2018

“Se vostro figlio ha dai 9 ai 12 mesi, adesso è il momento di fargli provare alimenti solidi. Ecco alcune ricette salutari per fargli provare nuove consistenze e sapori.”

Durante questa tappa è importante variare l’alimentazione del bebè per ottenere l’equilibrio perfetto. Potete provare con differenti ricette salutari per bebè dai 9 mesi ai 12 mesi così che potrete introdurlo a nuovi sapori e consistenze.

Tenete a mente che ogni bebè è differente, alcuni reagiranno meglio ai cibi che altri. Non preoccupatevi, riuscirete a bilanciare le dieta del vostro piccolo, pian piano. Come sempre è tutta questione di pazienza e perseveranza.

Nuovi alimenti da incorporare nell’alimentazione del bebè

Una raccomandazione pratica è elaborare un menù giorno per giorno. Così che potrete variare gli alimenti e il piccolo potrà abituarsi ad essi. I pasti devono includere:

  • Una razione quotidiana di proteine, carne, pollo e pesce.
  • Una razione di legumi che possono essere combinati con il riso.
  • Delle razioni di frutta, tre porzioni al giorno sono sufficienti anche se dipenderà dall’appetito del piccolo.

Ricette salutari per i bebè dai 9 ai 12 mesi

A quest’età il bebè deve consumare alimenti sani che apportano il giusto contenuto di nutrienti per permettere al suo corpo di crescere sano e forte. Per questo vi interesseranno queste ricette salutari per i bebè dai 9 ai 12 mesi di vita.

ricette salutari

1. Riso con pollo

Questa ricetta è ideale per il pranzo dato che contiene proteine e carboidrati. Insieme questi due ingredienti apporteranno un grande valore nutrizionale al vostro bambino.

Ingredienti

  • Cipolline.
  • ½ Zucchina.
  • 1 Tazza di riso bianco.
  • 4 Carote.
  • ½ Petto di pollo.
  • Olio di oliva extravergine.
  • 4 o 5 Tazze di acqua o brodo di pollo.

Preparazione

  • Tagliate le carote, le cipolline e la zucchina e lasciatele cuocere nell’olio di oliva.
  • Aggiungete il pollo tagliato in piccoli pezzi e lasciatelo cucinare negli ultimi 2 minuti.
  • Poi, incorporate il riso e successivamente l’acqua e lasciate cucinare per 20 minuti.
  • Potete triturare il tutto in modo che possa mangiarlo il vostro bebè. Così assaggerà nuovi gusti e nuove consistenze.

2. Crema di zucca con formaggio

Questo piatto apporterà al vostro bebè proteine di alta qualità e amminoacidi contenuti nel formaggio. Inoltre, la zucca è ricca di vitamine A e C, acido folico e minerali come il potassio, il ferro e il calcio.

Ingredienti

  • Formaggio.
  • 2 Porri.
  • Olio vegetale.
  • 1 Kg di zucca.
  • 75 g di parmigiano grattugiato.
  • 600 ml di panna da cucina.
  • 600 ml di brodo di verdura.

Preparazione

  • Tagliare la zucca a cubetti, tagliate anche i porri e la cipolla.
  • Aggiungeteli in una pentola con il brodo di pollo, sale e olio.
  • Cucinate a fuoco medio finché la verdura non diventa morbida.
  • Aggiungete il formaggio sminuzzato e la panna. Lasciate cucinare.
  • Prima di servirla, aggiungete il parmigiano grattugiato.

3. Purè di lenticchie

Questa ricetta è perfetta per i bebè tra i 9 e i 12 mesi, già che si compone di legumi. Questo piatto è formato da proteine vegetali molto nutrienti per lo sviluppo corretto del bambino.

  • 1 fetta di pane secco.
  • 60 g di lenticchie cotte.
  • ¼ litro di brodo vegetale.
  • 1 cucchiaino di olio di oliva.

Preparazione

Aggiungete le lenticchie al brodo vegetale, poi mettete il pane raffermo in pezzi e infine tritate il tutto. Condite con olio prima di servire.

ricette salutari

4. Yogurt goloso

Lo yogurt è un alimento di facile digestione e in più contiene gli stessi valori nutrizionali del latte.

Ingredienti

  • 1 yogurt
  • 1 albicocca.
  • 50 g di banana.

Preparazione

  • Tagliate la banana e l’albicocca.
  • Tritateli nel frullatore e poi aggiungeteli allo yogurt fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Informazioni importanti per l’alimentazione dei bebè tra i 9 e i 12 mesi

Dovete fargli assaggiare, almeno la prima volta, gli alimenti nuovi separatamente per verificare la presenza di eventuali allergie. Nella merenda si possono incorporare frutti come la prugna, il mandarino, l’uva, l’ananas, l’albicocca e i frutti rossi.

Se il piccolo rifiuta qualche alimento, non preoccupatevi. Aspettate un po’ e poi offriteglielo di nuovo. Fa parte del processo di adattamento ai nuovi alimenti.

Durante questa tappa potete integrare il piccolo al tavolo con la famiglia così che si senta parte della convivenza famigliare. Potete permettergli di prendere il suo cibo con le mani, se lo desiderate. Questo lo aiuterà con il senso del tatto e la consistenza dei nuovi alimenti.

Con queste semplici ma gustose ricette salutari per i bambini dai 9 ai 12 mesi farete in modo che vostro figlio abbia una dieta bilanciata.

 

 

 

 

 

 

 

 

Guarda anche