5 sane colazioni a base di fiocchi d'avena per bambini

Lasciate che i vostri bambini inizino bene la giornata con queste sane colazioni con fiocchi d'avena.
5 sane colazioni a base di fiocchi d'avena per bambini

Ultimo aggiornamento: 20 marzo, 2022

L’avena è un cereale che è diventato popolare negli ultimi anni grazie ai suoi numerosi benefici per la salute in qualsiasi fase della vita. Per questo, oggi vi proponiamo diverse ricette di colazioni salutari a base di fiocchi d’avena per i vostri bambini.

I vantaggi dei fiocchi d’avena a colazione per i bambini

A livello nutrizionale, l’avena fornisce una composizione interessante che le conferisce alcuni dei suoi principali benefici per la salute. Innanzitutto apporta 10,6 grammi di fibre, la maggior parte come beta-glucani, che agiscono riducendo i livelli di colesterolo nel sangue, in particolare LDL, insieme agli acidi grassi polinsaturi.

Pertanto, riducono il rischio cardiovascolare. A loro volta, producono un aumento della sazietà e una conseguente diminuzione dell’appetito. Regolano anche i livelli di zucchero nel sangue e di insulina a digiuno.

La farina d’avena è anche ricca di proteine (16,9 grammi per 100 g) e minerali come magnesio, selenio, zinco, ferro e calcio (il cui assorbimento può essere migliorato mediante ammollo). Fornisce, inoltre, vitamine del gruppo B ed E.

Se un bambino è celiaco, può mangiare i fiocchi d’avena?

Questa è una domanda molto ricorrente, dal momento che l’avena viene spesso vietata in una dieta priva di glutine. Da un lato, anche se è vero che, naturalmente, non lo contiene, può essere contaminata, poiché i campi di grano e di avena sono solitamente vicini.

Inoltre, è possibile che i prodotti gluten free vengano realizzati con gli stessi macchinari e utensili. Anche se, oggi, nei negozi specializzati è possibile trovare fiocchi d’avena e altri derivati (avena soffiata, biscotti, farina) di questo cereale senza glutine il cui consumo è sicuro.

L’avena, invece, contiene avenine, proteine molto simili al glutine a cui circa il 5% delle persone con diagnosi di celiachia reagisce negativamente. Si differenziano, però, dal glutine in quanto sono più facilmente digeribili e il contenuto dipende dalla varietà.

Ciotola di fiocchi d'avena per le colazioni dei bambini.

Per questo motivo è bene assicurarsi che la farina d’avena che acquistiamo al supermercato o in erboristeria porti un sigillo che ne garantisca l’assenza di glutine e, alla minima reazione, rimuoverla completamente dalla dieta del bambino per evitare i danni che influiscono sull’assimilazione dei nutrienti e sulla crescita.

Ha anche inibitori dell’amilasi e della tripsina, che ostacolano la completa digestione dei cereali. Questi possono però essere ridotti con un processo di ammollo e cottura, come dimostrano alcuni dati ottenuti con i legumi.

Le ricette

1. Porridge con mela al forno e cannella

Ingredienti

  • 1 bicchiere di latte o bevanda vegetale senza zuccheri aggiunti
  • Mezzo bicchiere di fiocchi d’avena fini
  • 1 mela
  • Cannella a piacere

Preparazione 

Per prima cosa, in una ciotola aggiungete i fiocchi d’avena e il latte o la bevanda vegetale. Da questo momento avete 2 opzioni: lasciarlo riposare la sera prima o scaldarlo al momento di mangiarlo.

Entrambe le forme consentono all’avena di rilasciare l’amido, inattivare l’acido fitico che ostacola l’assorbimento di calcio e ferro e la consistenza risulta più cremosa. Se scegliete di scaldarlo, sono sufficienti 2 minuti in microonde.

Successivamente, lavate e tagliate la mela a spicchi fini. Se volete esaltare il sapore dell’avena, aggiungete la scorza di limone o d’arancia. Mettetelo in un piatto fondo coperto nel microonde per 6 minuti a media potenza. Infine, decoratelo con la mela e la cannella a piacere.

fiocchi d'avena

2. Porridge ai frutti rossi e semi di chia

Ingredienti

  • 1 bicchiere di latte o bevanda vegetale senza zuccheri aggiunti
  • Mezzo bicchiere di fiocchi d’avena fini
  • Una manciata di fragole
  • 1 cucchiaio di semi di chia (macinati meglio)

Preparazione 

La sera prima coprite i semi di chia con un po’ d’acqua, coprite e lasciate riposare tutta la notte in modo che assorbano il liquido.

La mattina dopo, in una ciotola, aggiungete i fiocchi d’avena e il latte o la bevanda vegetale. Da adesso in poi, e come abbiamo detto prima, potete lasciarlo riposare dalla sera prima oppure scaldarlo per 2 minuti in microonde al momento di mangiarlo.

Successivamente, aggiungete la chia (con la gelatina che si è formata) e mescolate bene fino a quando non sarà integrata e otterrete una consistenza compatta. Infine, lavate le fragole e tagliatele a fettine. Unite le preparazioni e decorate con un po’ di cannella o cacao in polvere.

3. Biscotti con fiocchi d’avena

Ingredienti

  • 2 bicchieri di fiocchi d’avena
  • 1 bicchiere di latte o bevanda vegetale
  • 2 banane mature
  • 5 datteri

Preparazione 

Per prima cosa, preriscaldate il forno a 180 ºC in modalità sopra e sotto. Nel frattempo, mettete a bagno i datteri privati del nocciolo e schiacciateli. Poi sbucciate le banane, schiacciatele con una forchetta e mescolatele al resto degli ingredienti. Formate dei mucchietti su una teglia foderata di carta da forno e infornate per circa 30 minuti.

4. Barrette di fiocchi d’avena e frutta secca

Proprio come i biscotti, questa ricetta di fiocchi d’avena è perfetta per una colazione al volo o da mangiare a metà mattina. Può essere accompagnata da frutta fresca e latticini per un pasto più completo.

Ingredienti

  • 150 grammi di fiocchi d’avena
  • 1 cucchiaio di burro di arachidi
  • Una manciata di uvetta
  • 5 cucchiai di olio di cocco
  • Cioccolato fondente 80-85%
    Barrette di avena e noci, una delle colazioni salutari per i bambini.

Preparazione 

Preriscaldate il forno a 180 gradi.

Per prima cosa, in una ciotola aggiungete i fiocchi d’avena, l’uvetta e 3 cucchiai di olio. Successivamente, aggiungete il burro di arachidi e mescolate il tutto fino a quando non sarà ben integrato.

Disponete l’impasto su una teglia ricoperta di carta da forno. Potete aiutarvi con uno stampo per modellarlo. Cuocete per 15 minuti. Togliete dal fuoco e lasciate riposare mentre preparate il ripieno.

Sciogliete il cioccolato insieme al restante olio di cocco nel microonde a intervalli di 30 secondi, facendo attenzione a non bruciarlo. Rimuovetelo. Infine, sformate le barrette e ricopritele con il cioccolato. Lasciatele riposare finché non si saranno indurite.

5. Granola, il miglior topping le sane colazioni dei bambini

Ingredienti

  • 1 tazza di fiocchi d’avena
  • Scorza d’arancia
  • Cannella
  • Mirtilli rossi disidratati
  • Pinoli

Preparazione

Adagiate tutti gli ingredienti su una teglia foderata di carta da forno, tranne i mirtilli. Infornate per 10-12 minuti a 180ºC, facendo attenzione a non bruciarlo. Una volta freddo, aggiungete i mirtilli. È l’ideale per dare un tocco diverso allo yogurt, poiché la tostatura ne esalta i sapori.

In definitiva, visto quanto sopra, perché non iniziare la giornata con energia e poi uscire a giocare o andare in bicicletta o in scooter?

Potrebbe interessarti ...
7 ricette fredde per bambini
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
7 ricette fredde per bambini

Le ricette fredde sono un jolly essenziale in cucina. Sono adatte da portare come spuntino a scuola o per un picnic quando fa più caldo.



  • Bao L, Cai X, Xu M, Li Y. (2014). Effect of oat intake on glycaemic control and insulin sensitivity: a meta-analysis of randomised controlled trials. Br J Nut, 112(3): 457-66.
  • Grundy MM, Fardet A, Tosh SM, Rich GT, Wilde PJ (2018) Processing of oat: the impact on oat‘s cholesterol lowering effect. Food Funct, 9(3):1328-43.
  • Ho HV, Sievenpiper JL, Zurbau A, Blanco Mejia S, Jovanovski E, Au-Yeung F (2016) The effect of oat β-glucan on LDL-cholesterol, non-HDL-cholesterol and apoB for CVD risk reduction: a systematic review and meta-analysis of randomised-controlled trials. Br J Nut, 116(8): 1369-82.
  • Hoffmanová I, Sánchez D, Szczepanková A, Tlaskalová-Hogenová H (2019) The Pros and Cons of Using Oat in a Gluten-Free Diet for Celiac Patients. Nutrients, 11(10).
  • Ministerio de Sanidad, Servicios Sociales e Igualdad. Base de Datos Española de Composición de Alimentos. Consultado el 29 de abril de 2020. Disponible en: https://www.bedca.net/bdpub/index.php.
  • Shi L, Mu K, et al. Changes in levels of enzyme inhibitors during soaking and cooking for pulses available in Canada. Journal of Food Science and Technology. Marzo 2017. 54 (4): 1014-1022.
  • Silano M, Pozo EP, Uberti F, Manferdelli S, Del Pinto T, Felli C (2014) Diversity of oat varieties in eliciting the early inflammatory events in celiac disease. Eur J Nutr, 53(5):1177-86.
  • Zaremba SMM, Gow IF, Drummond S, McCluskey JT, Steinert RE (2018) Effects of oat β-glucan consumption at breakfast on ad libitum eating, appetite, glycemia, insulinemia and GLP-1 concentrations in healthy subjects. Appetite, 128:197-204.
  • 24 zanahorias. (2016) Avena y muchos más: opciones saludables para incluirlas en nuestro día a día.

Il contenuto di Siamo Mamme è solo a scopo educativo e informativo. In nessun caso sostituisce la diagnosi, la consulenza o il trattamento di un professionista. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.