Ricette sane ed economiche per cucinare durante l'isolamento

Per tante e tanti di noi la pandemia del coronavirus rappresenta anche una terribile crisi economica. Se è anche il vostro caso, ecco qui alcune ricette gustose ma poco costose da preparare in questa quarantena. Per mangiare bene non occorre spendere molto!
 

In questo articolo vi proponiamo alcune ricette sane ed economiche per cucinare durante l’isolamento. Stiamo attraversando una situazione economica complessa, dovuta alla crisi mondiale provocata dalla diffusione del Covid-19. Uno dei nostri obiettivi principali è quello di ridurre il più possibile le spese, ed è qui che l’alimentazione entra in gioco.

È molto facile ricorrere ai piatti precotti e ai cibi spazzatura e superprocessati, a causa del loro basso prezzo. Tuttavia, sul lungo periodo, la vostra salute finirebbe per risentirne e, se fate bene i conti, alla fine del mese le spese sarebbero in realtà più alte. Per questa ragione, vi proponiamo alcune ricette sane ed economiche per cucinare durante l’isolamento. Prima di tutto, però, vediamo alcuni trucchi.

Trucchi per risparmiare quando facciamo la spesa

Il primo passo consiste nell’organizzarsi. Come? Inserendo nella lista della spesa tutti gli ingredienti di cui avete bisogno. Inoltre, vi consigliamo di fare i vostri acquisti al mercato, che offre prezzi più accessibili di quelli del supermercato.

  • Ricordate di dare la priorità ai cibi freschi e di produzione locale. Si tratta di un aspetto a cui fare molta attenzione, soprattutto per quanto riguarda frutta, verdura e ortaggi. I vegetali, infatti, dovrebbero essere sempre di stagione, perché sono più economici ma anche più saporiti. Inoltre, all’interno di una dieta sana svolgono un ruolo fondamentale.
  • Per quanto riguarda le fonti proteiche, i legumi e le uova sono più economici della carne e del pesce. Tuttavia, in quest’ultimo caso il prezzo dipenderà anche dal genere di animale. Per esempio, il pollo e il coniglio costano meno del vitello o del branzino, così come le alici sono più economiche di altri pesci.
  • Una delle scelte migliori consiste nel comprare verdure, pesci e legumi in lattina, che durano diversi mesi senza guastarsi e consentono di comprare quantità maggiori dello stesso alimento a un prezzo più basso.
  • I cereali sono un ingrediente base per l’accompagnamento di molti piatti, così come la patata, la pasta e il riso. Inoltre, potete cucinarne quantità maggiori, risparmiando, così, tempo e gas.
  • Sostituite le bibite fresche, i succhi e gli alcolici con l’acqua. È il modo migliore per idratarvi, migliorare la vostra digestione e sentirvi meglio.
cucinare con i bambini durante l'isolamento può essere un'attività utile e divertente

  • Per quanto riguarda i latticini, potete ricorrere ai prodotti con il marchio del distributore.
  • Ci sono alcuni alimenti, come la frutta secca, che è bene comprare sfusi, in modo da acquistare la quantità di cui avete bisogno.
  • Approfittate degli avanzi per preparare nuovi piatti e ridurre così gli sprechi.
  • Infine, utilizzate olio di oliva e spezie secche.

5 ricette sane ed economiche per cucinare durante l’isolamento

Insalata campestre

Ingredienti

  • 3 patate medie
  • 2 lattine di tonno all’olio di oliva
  • 1 peperone rosso crudo
  • Mezza cipolla
  • Sale
  • Olio di oliva

Preparazione

Per prima cosa, cuocete le patate con la buccia in una pentola per circa 20 minuti. Controllate che si siano ammorbidite pungendole con una forchetta. Nel frattempo, lavate il peperone, togliete il picciolo e i semi, tagliatelo a dadini e mettetelo in una ciotola.

Poi tagliate la cipolla á la julienne e mettetela nella stessa ciotola, insieme al peperone. Aggiungete subito il tonno. Quando le patate sono pronte, lasciatele raffreddare e sbucciatele. Tagliatele a dadini e mescolatele con gli altri ingredienti. Condite a piacere.

 

Maccheroni saltati con verdure di stagione: una delle ricette sane ed economiche per cucinare durante l’isolamento con i più piccoli

Ingredienti

  • 300 g di maccheroni (75 g per persona)
  • Pomodori maturi
  • 2 zucchine medie
  • 150 g di funghi
  • Formaggio grattugiato (facoltativo)
  • Olio di oliva

Preparazione

Per prima cosa, mettete dell’acqua a bollire in un paio di pentolini. Uno servirà per cuocere la pasta, mentre l’altro per scaldare i pomodori. Poi lavate i pomodori e praticate sulla loro superficie un’incisione a forma di croce: in questo modo vi sarà più facile pelarli. Quando l’acqua bolle, aggiungeteli e lasciateli cuocere per un paio di minuti. Scolateli e metteteli da parte.

i piatti di pasta sono spesso molto apprezzati dai più piccoli

Dopo di che, lavate le zucchine e tagliatele a dadini. Pulite i funghi dalla terra con della carta da cucina inumidita e tagliateli a fettine. Quando sono pronti, scaldate una padella con dell’olio. Dorate le zucchine fino a quando non si ammorbidiscono un po’, mettetele da parte su un piatto e fate lo stesso con i funghi.

In un’altra padella, soffriggete il pomodoro grattugiato e pelato con dell’olio. Infine, mescolate la pasta con le verdure e aggiungete la salsa di pomodoro. Potete completare il piatto aggiungendovi sopra un po’ di formaggio grattugiato.

 

Insalata di ceci con fragole e spinaci

Ingredienti

  • 600 g di ceci cotti
  • 150 g di spinaci baby
  • 5 o 6 fragole
  • 1 cucchiaio da minestra di semi di girasole
  • Sale
  • Olio di oliva
  • Aceto balsamico

Preparazione

Per prima cosa, lavate le fragole e tagliatele a fettine sottili. Poi lavate gli spinaci e metteteli in una ciotola. Aggiungete i ceci (se sono in scatola, scolateli in un colino e lavateli bene con dell’acqua). Disponete le fragole attorno, formando un cerchio. Condite a piacere con il sale, l’olio e l’aceto, e… il piatto è pronto!

Coniglio con salsa all’aglio e carciofi

Ingredienti

  • 1 coniglio
  • 5 spicchi d’aglio
  • 250 ml di vino bianco
  • 500 ml di acqua
  • 6 carciofi
  • Un paio di rametti di rosmarino
  • Sale
  • Olio di oliva

Preparazione

Per prima cosa, togliete le foglie esterne dei carciofi e sbucciate il fusto. Poi tagliateli a pezzi e metteteli in ammollo in una ciotola con acqua e limone. In questa maniera eviterete che si ossidino.

esistono diverse ricette sane ed economiche per cucinare durante l'isolamento

Poi dorate il coniglio in una pentola con dell’olio. Quando è pronto, aggiungete l’aglio sbucciato e cuocetelo per 5 minuti. Aggiungete il vino fino a quando non è evaporato e unite il resto degli ingredienti. Lasciate cuocere per almeno 20 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Trascorso questo tempo, verificate che i carciofi e il coniglio siano morbidi e ben cotti, prolungando a vostro piacere il tempo di cottura. Infine, togliete il tutto dal fuoco e lasciate riposare per 5 minuti.

Carpaccio di frutta, una delle più originali ricette sane ed economiche per cucinare durante l’isolamento

Ingredienti

  • Ananas
  • Kiwi
  • Banana

Preparazione

Sbucciate la frutta, tagliatela a fette molto sottili e mettetela su un piatto. Per aggiungere un po’ di sapore, potete aggiungere della cannella o alcune gocce di succo di limone.

Come potete vedere, mangiare in modo sano ed economico è molto più semplice di quanto possa sembrare: speriamo quindi di avervi incoraggiate a preparare alcune delle ricette che vi abbiamo proposto. Sono tutte ricche di nutrienti indispensabili per poter godere di una salute di ferro.