Bisogna depilare i peli pubici?

· 1 Dicembre 2018
Depilare i peli pubici è diventato sempre più comune. Ma ci sono dei problemi per la salute di cui bisognerebbe tenere conto.

L’ultima tendenza ha spinto migliaia di persone a sfoggiare un corpo privo di peli. Molte di queste, influenzate dalla moda, depilano viso, ascelle, pancia, schiena e gambe. L’estremo di arrivare fino alla zona intima ha causato più polemiche e molti si chiedono se bisogna depilare i peli pubici.

Depilare i peli pubici non è altro che una decisione personale. Prima di dare priorità all’estetica di questa zona, che è senza dubbio più piacevole alla vista e al tatto, è necessario essere chiari sui pro e i contro di questa pratica in termini di salute, sia per le donne che per gli uomini.

Possibili conseguenze di depilare i peli pubici

Prima di essere facili prede della moda, è importante documentarsi sulle complicazioni che possono sorgere con la depilazione dei peli pubici. È chiaro che la pelle di ogni persona è diversa, ma di solito i seguenti disturbi sono quelli più comuni.

Irritazioni e ustioni della pelle

Dopo aver depilato i peli pubici, all’inizio noterete morbidezza e bellezza, ma sia a causa dell’utilizzo del rasoio che di cera calda, la pelle soffre. Nella maggior parte dei casi, l’uso di prodotti di depilazione può causare irritazioni e gravi ustioni cutanee, a causa della delicatezza della zona. Depilarsi in modo errato provoca seri disturbi alla salute della zona intima.

Lacerazioni, batteri e peli incarniti

Un modo incorretto di depilare i peli pubici può portare disagi in un futuro immediato. L’uso inappropriato del rasoio potrebbe causare ferite alla pelle e causare infezioni, poiché si creano batteri a causa  della costante umidità e della temperatura della zona genitale.

Per quanto detto precedentemente, se non sappiamo come depilare i peli pubici in modo corretto, possiamo causare tagli e chiusura dei pori che ne ostacolano la guarigione. Quando ciò accade, i peli non ricrescono in modo naturale e restano all’interno della pelle causando infiammazione, disagi e una possibile infezione.

Depilare i peli pubici provoca infezioni

Prurito e dolore

Si possono usare diversi metodi, ma dopo ogni depilazione i peli ricresceranno. Ciò causerà dolore e prurito. La maggior parte delle persone che provano questa sensazione non può fare a meno di grattarsi. Oltre a rompere i pori, questo può causare un’infezione dovuta al contatto con mani o unghie sporche.

Aumento del rischio di contrarre malattie

È vero che avere peli pubici non è una garanzia di non soffrire malattie veneree. Tuttavia, esponendo di meno la zona genitale al contatto diretto, si riduce la possibilità di contrarre alcuni virus, come l’HPV. Con la moda della depilazione, c’è stata una maggiore proliferazione di quest’ultimo.

” Prima di dare priorità all’estetica della zona, che è indubbiamente più piacevole alla vista e al tatto, è necessario essere chiari sui pro e i contro di questa pratica per la salute”

Depilare i peli pubici con malattie della pelle

Se soffrite di malattie come il diabete, la psoriasi o l’eczema, prima di eseguire qualsiasi depilazione, dovreste consultare il medico affinché vi indichi qual è la più raccomandata per voi.

Avere problemi di pelle complica il risultato di questa pratica, in quanto potrebbe causare gravi complicazioni. Ad esempio: dolore, disagi e persino ferite infettive che potrebbero diventare molto gravi.

Peli contro igiene

Molte persone che amano questa pratica sostengono che è legata all’igiene personale. Inoltre, affermano che i cattivi odori scaturiscono dalla presenza di peli nella zona genitale.

Questo non è del tutto vero. Con o senza peli pubici l’igiene personale dipende da ogni individuo. Con una pulizia adeguata e costante, non c’è motivo di dover sprigionare aromi fastidiosi e scomodi.

Depilazione e igiene

Abbiamo peli sul corpo per una ragione

Tutti i componenti del nostro organismo hanno uno scopo e una ragione di esistere. Ogni parte del corpo è lì per svolgere qualche funzione. Chiaramente, i peli pubici non fanno eccezione a questo. Pertanto, svolgono diverse funzioni, tra cui possiamo evidenziare:

  • Formano una sorta di barriera che impedisce a virus e batteri esterni di causare infezioni o malattie nell’area genitale. Cioè agiscono come una barriera protettrice.
  • Permettono all’organo genitale femminile di mantenere una temperatura piacevole ed adeguata per l’atto sessuale.
  • Conservano l’aroma personale creato dai feromoni, che trasmette segnali sessuali che stimolano la libido nella coppia.
  • Prevengono l’irritazione della zona genitale. Evitano arrossamenti e disagi causati dall’attrito durante i rapporti sessuali o l’uso di indumenti stretti e larghi in queste parti.

È possibile che siate abituati a depilare i peli pubici o, al contrario, non vi abituate a sopportare l’agonia che questo comporta, né siete disposti a correre i rischi che sono impliciti. La cosa importante è che ora conoscete i vantaggi e gli svantaggi di farlo, cosa che vi aiuterà a prendere la decisione migliore.

Infine, non dimenticate di andare dal medico specialista per parlarne a fondo con lui nel caso di dubbi. Con la vostra storia medica a portata di mano, potrà determinare se è una buona opzione quella di depilare le zone intime.