Tumore ai reni nell’infanzia: sintomi e cause

· 13 Febbraio 2019
Il tumore ai reni nell'infanzia è una malattia terribile, ma fortunatamente curabile nella stragrande maggioranza dei casi.

Non è facile, parlare di tumore ai reni nell’infanzia. Un male così terribile, avvicinato a un’età così innocente e pura, è uno degli incomprensibili paradossi della vita. Tuttavia, in alcuni casi questo tipo di patologia può essere trattata, e la maggior parte dei bambini che ne soffrono sopravvive e riesce ad avere una vita perfettamente normale.

Ma che cos’è il tumore ai reni nell’infanzia? Quali sono le sue cause? E i sintomi? In che modo bisogna intervenire? Quali sono i trattamenti più efficaci? In questo articolo cercheremo di rispondere a queste e tutte le altre questioni inerenti alla neoplasia renale infantile.

Il tumore ai reni nell’infanzia

Il tumore si verifica quando c’è una moltiplicazione di cellule maligne, fuori controllo, nel corpo. Il tipo più comune di tumore ai reni nell’infanzia si chiama tumore di Wilms o nefroblastoma. È di consistenza solida e ha origine nel tessuto renale immaturo.

Nonostante parta da una singola lesione, può colpire entrambi i reni e questo aspetto lo converte in uno dei cosiddetti tumori bilaterali. In altri casi, possono essere multifocali, cioè presentano diverse lesioni nello stesso rene. Inoltre, è un problema di salute che colpisce allo stesso modo entrambi i sessi.

Medico spiega il tumore ai reni nell'infanzia

Possibili cause del tumore ai reni nell’infanzia

La causa di questa patologia non è nota. Tuttavia, si verifica frequentemente nei bambini con problemi genetici. Esiste una maggiore incidenza del tumore ai reni nell’infanzia in caso di:

  • Sindrome WAGR, ritardo mentale, malformazioni del sistema genitale-urinario e occhio senza l’iride.
  • Presenza di anomalie genitali e nefropatia o Sindrome di Denys-Dras.
  • Sindrome di Beckwith-Wiedemann o ingrossamento di organi addominali come pancreas, fegato o ghiandola surrenale. Può anche trattarsi di un’ernia ombelicale ingrandita, in una metà del corpo o della lingua.
  • Antecedenti di parenti che hanno sofferto di questa malattia.
  • Problemi nel tratto urinario.
  • Sclerosi tuberosa, caratterizzata dalla presenza di cisti grasse nel rene.
  • Tumore midollare ai reni o del cancro delle cellule renali e leiomiomatosi ereditaria.

I sintomi del tumore ai reni nell’infanzia

All’inizio non ci sono sintomi, fino a quando non affiora un rigonfiamento sulla pancia del bambino. I sintomi più frequenti sono: disagio addominale, nausea, vomito, mancanza di appetito o stitichezza. Può darsi il caso anche della presenza di sangue nelle urine e ipertensione.

Se il bambino soffre di tumore ai reni nell’infanzia, potrebbe presentare altri sintomi come febbre irregolare senza motivo apparente, sensazione di stanchezza, dolore toracico e perdita di peso. Quando il tumore si è diffuso al fegato o ai polmoni, i segni sono diversi. Tra questi ci sono dolore addominale, problemi respiratori, tosse ed espettorazione con perdita di sangue.

Come diagnosticare questo tumore

Per diagnosticare il tumore ai reni nell’infanzia, viene condotto uno studio fisico per determinare lo stato di salute generale del minore. Vengono raccolti i dati a livello di anamnesi e abitudini familiari. Viene realizzato un emocromo completo, insieme a studi di sangue biochimici e analisi delle urine.

Viene eseguita un’ecografia sulla parte addominale che permetterà di conoscere la posizione, le dimensioni e le altre caratteristiche della massa tumorale. È una tecnica di immagine priva di dolore e radiazioni. Se il risultato è dubbio, si esegue una scansione addominale o una TAC, oltre ai test radiografici del torace. Questa procedura viene eseguita al fine di rilevare una possibile metastasi della malattia.

Cellule di tumore ai reni nell'infanzia

Può essere realizzata anche un tomografia computerizzata per scattare immagini da diversi angoli dell’addome, del torace e del bacino. Un altro metodo è la risonanza magnetica nucleare. Questa procedura utilizza un magnete insieme a onde radio e un computer per creare immagini della parte interna del corpo.

In base a quanto indicato dallo specialista, verrà eseguita anche una biopsia tumorale, con un ago perforante, in modo da prelevare cellule o tessuti per l’analisi microscopica da parte di un patologo.

Cure per il tumore ai reni nell’infanzia

Il trattamento da seguire dipenderà dall’estensione del tumore e del comportamento delle cellule. Sarà possibile contrastare la malattia usando:

  1. Radioterapie interne o esterne per prevenire o eliminare le cellule tumorali con l’energia o la radiazione.
  2. Quando viene colpito un singolo rene, viene prescritto un trattamento di chemioterapia combinata con farmaci per via endovenosa. Si applica, prima e dopo l’intervento chirurgico, in cui il tumore deve essere rimosso completamente.
  3. Terapia biologica, usando alcune sostanze stimolanti per ripristinare naturalmente le difese del corpo contro il tumore ai reni nell’infanzia.
  4. Un altro metodo è la chemioterapia ad alte dosi per il salvataggio delle cellule staminali. È un’opzione per ripristinare le cellule del sangue alla fine della chemioterapia.
  5. La terapia mirata offre la possibilità di sradicare solo le cellule tumorali, senza causare danni a quelle normali e sane.

Alcuni di questi trattamenti possono causare effetti collaterali per mesi. Questi possono riguardare problemi ai reni o al cuore, sbalzi d’umore, cambiamenti a livello cognitivo e di apprendimento e persino la comparsa di altri tipi di cancro.

Se notate che il vostro bambino presenta sintomi specifici di tumore ai reni nell’infanzia, dovete consultare immediatamente il pediatra. In caso risulti positivo agli esami e sia necessario iniziare le cure, è importante che parliate del trattamento che verrà utilizzato con vostro figlio e dei possibili effetti.

  • American Academy of Family Physicians. Recognition of Common Childhood Malignancies. Am Fam Physician; 61:2144-54. The Alliance for Radiation Safety in Pediatric Imaging's "Image Gently" Campaign
  • MedlinePlus. «Tumore de Wilms». Enciclopedia médica en español
  • Rojas, V. & Pérez, Y. L. Cáncer Infantil: una visión panorámica. Revista PsicologiaCientifica.com, 13(19)