Bellissimi giochi di biologia per bambini

21 Luglio 2019
Quale modo migliore di imparare che farlo mentre ci si diverte! Imparare giocando è bellissimo. Oggi vi proponiamo una selezione di gioghi di biologia per bambini.

Il mondo della scienza è affascinante, stimola i nostri sensi e ci permette di conoscere meglio l’ambiente che ci circonda. Tuttavia, risvegliare il desiderio di conoscenza nei bambini non è sempre facile. Per incoraggiare la loro curiosità sulla scienza e la natura, vi proponiamo alcuni giochi di biologia per bambini.

Giochi di scienza di Nat Geo

La prestigiosa rivista National Geographic, conosciuta in tutto il mondo per la caratteristica cornice gialla sulla copertina, ha lanciato una serie di giochi per i giovani amanti della biologia.

La National Geographic Society fu fondata nel 1988 e, sebbene i contenuti della rivista fossero molto vari, esistevano delle pubblicazioni solo in inglese. In Italia, abbiamo dovuto aspettare fino al 1998 per avere un’edizione in italiano. Da allora, la Nat Geo ha notevolmente diversificato i suoi formati e contenuti per avvicinare la scienza e la storia ad un pubblico di tutte le età:

  • Green House Experiment set. È una piccola serra che contiene sia gli attrezzi necessari che dei sacchetti di semi per fare fino a dodici esperimenti diversi. Inoltre, include un manuale di istruzioni per avviare i bambini alla botanica e all’agricoltura indoor.
  • Collezione di fossili. Comprende quindici fossili autentici da catalogare con l’aiuto della guida presente nel set. Inoltre, se essere dei paleontologi per un giorno vi è piaciuto, potete anche completare la collezione con dei geodi e dei cristalli o con il fossile di dinosauro.
  • Vulcanologia. Questo set contiene tutto il necessario per costruire, dipingere e far eruttare un vulcano. Come per i set precedenti, è presente una piccola guida che vi permetterà di realizzare l’esperimento nel migliore dei modi.
Esperimento di un gioco di biologia sul vulcano

  • Scavare e conoscere gli insetti. È perfetto per chi ama scavare e scoprire i fossili. C’è un piccolo mattoncino all’interno del quale sono nascosti tre insetti. Come nei kit precedenti, sono presenti una guida, una lente di ingrandimento e degli strumenti per scavare.

Giochi di biologia per piccoli naturalisti

Charles Darwin fu un famoso scienziato e naturalista inglese del XIX secolo. Il mondo lo conosce per la pubblicazione del libro “L’origine delle specie” nel 1859. A lui dobbiamo la rivoluzionaria teoria (per la sua epoca) dell’evoluzione della specie.

Secondo questa teoria, Darwin affermava che tutte le forme di vita attuali discendono da un antenato comune. A causa della selezione naturale, ci siamo evoluti fino agli organismi attuali.

Ai piccoli naturalisti di casa, abbiamo destinato una selezione di giochi per aspiranti biologi. Questi giochi sono progettati per incoraggiare il loro amore per la natura e come supporto per lo studio dell’ambiente che li circonda.

I kit per conoscere la natura sono un classico. Includono tutto ciò di cui avete bisogno per le vostre avventure all’aperto. Di solito sono presenti un binocolo, un retino per le farfalle, una lente d’ingrandimento e una bussola. Ve ne sono di diverse marche e alcuni sono molto economici.

È possibile completare il kit del naturalista con dei campioni reali da osservare al microscopio. In genere si tratta di esemplari di animali, piante, fiori , insetti e farfalle. Potete anche preparare voi stessi i vostri campioni.

Affinché l’esperienza sia completa, non può mancare il microscopio. Se i bambini sono molto piccoli, dovrete aiutarli, ma esistono dei modelli raccomandati per l’uso a partire dai quattro anni d’età.

Bimba caccia farfalle con retino
Fonte: www.chiquipedia.com

Altri consigli per dei giochi di biologia per bambini

Non tutta la biologia è incentrata sull’osservazione della natura. Anche gli studi e le ricerche sul corpo umano sono importanti. Esistono dei giochi divertenti e educativi che promuovono lo studio del nostro organismo.

Learning Resurces, ad esempio, ci mette a disposizione diverse risorse per lo studio del corpo umano, in particolare dell’anatomia. I modelli in 3D del cervello, del cuore e dell’apparato visivo sono molto realistici ed hanno delle parti mobili che possono essere smontate e rimontate. Questo rende possibile e facilita lo studio del funzionamento dei diversi organi.

Si possono trovare anche dei modelli in 3D di cellule animali e vegetali fatti con della schiuma morbida. Questi modelli sono molto utili per l’apprendimento delle varie parti che compongono la cellula. I bambini possono identificarle facilmente sulla superficie interna dei modelli.

Speriamo vivamente che le informazioni che vi abbiamo dato possano essere utili. I vostri bambini potranno conoscere i misteri della natura giocando con creatività e divertendosi in famiglia.