10 giochi con la neve da condividere in famiglia

27 Febbraio 2019
L'inverno è quasi finito, ma sulle montagne c'è ancora tanta neve! Ecco allora 10 bellissimi giochi con la neve da fare in famiglia.

Quando nevica, sono giornate in cui è praticamente impossibile resistere e non uscire a divertirsi un po’ con la famiglia e fare dei giochi con la neve. I bambini amano poter toccare la neve, fare palle di neve e osservare come si sciolgono facilmente se colpiscono un albero, a terra e molte altre cose. Vi proponiamo 10 giochi con la neve per divertirvi.

Ricordate che, affinché i bambini non si brucino la pelle, è importante che tocchino sempre la neve con i guanti. Inoltre, dovete coprirli bene, con abiti che non assorbano l’umidità facilmente perché, anche se in quel momento non sembra così, in una battaglia con le palle di neve i bambini potrebbero bagnarsi dalla testa ai piedi, cosa che potrebbe poi portare a un raffreddore.

Giochi con la neve: passatempo bianco

Se nella vostra zona nevica o fate delle escursioni in montagna per godervi la neve, non perdete l’occasione di giocare con i vostri figli. Creerete dei bei ricordi!

1. Facciamo un pupazzo di neve

Uno dei giochi con la neve è fare un pupazzo

Iniziamo con “il gioco” per eccellenza, quello che tutti conosciamo ma che non cessa di essere affascinante. A chi non piace dar vita a un pupazzo di neve? Il divertimento consiste in accumulare la quantità di neve per fare il corpo e cercare gli elementi per fare gli occhi, la bocca, i vestiti e così via. La carota per il naso, alcuni rami per le braccia, una sciarpa e due ananas per gli occhi, aiuteranno a dar vita al pupazzo.

2. Battaglia di palle di neve

Tra tutti i giochi con la neve che esistono, questo è forse il più popolare e divertente. Non richiede molta spiegazione, dovete solo fare rapidamente delle palle di neve e tirarle all’avversario (può trattarsi di una persona o di un’altra squadra). L’obiettivo? Schivare più palle possibili.

Ai bambini dovrebbe essere spiegato di non lanciare le palle sul viso e di rispettare certe distanze. In questo modo, si potranno evitare situazioni spiacevoli.

3. Dalla spiaggia alla neve

Non vi era mai venuto in mente? Potete praticamente fare con la neve quello che fate con la sabbia. Prendete secchi e pale e provate a fare un castello. Potete ispirarvi la film Frozen o a qualsiasi altro riferimento all’infanzia conosciuto. Vedrete come saranno belle e divertenti le vostre bianche creazioni.

Sulla neve può essere molto divertente fare una piccola caccia al tesoro. Se volete dargli un tocco “extra”, fate che gli oggetti da trovare siano dei cubetti di ghiaccio colorati. Potete fare delle squadre e, alla fine, dare dei punti a seconda della performance.

5. Una slitta, un classico

Andare in slitta

Non c’è gita sulla neve che valga la pena, senza la tipica adrenalina di tirarsi da un pendio con una slitta. Se non ne avete, non vi preoccupate, ce ne sono alcune molto economiche e potete anche affittarla. Esistono anche le opzioni fai-da-te. L’importante è cercare pendii non molto ripidi e non lasciare soli i bambini. 

6. Neve colorata

Portate con voi bottiglie di acqua e colorante alimentare. Potete portarne di diversi colori per rendere il tutto più divertente. Fate un buco nel tappo per fare uscire l’acqua a piccole dosi, e usatela per disegnare figure colorate sulla neve.

7. Giochiamo agli eschimesi

Provate a costruire un igloo. Non è un compito facile, ma è molto divertente e, forse, potreste persino mettervi dentro.

8. Ricreamo una storia

Vi ricordate di Hansel e Gretel? Una passeggiata in montagna offre molte opzioni e per cominciare: invitate i bambini a creare un sentiero per “sapere” come ritornare. Naturalmente, non farete come i personaggi della storia e non lascerete briciole di pane, perché se le mangerebbero gli uccelli. È meglio usare rami, pietre o qualsiasi altro elemento della natura. E attenti a non lasciare immondizia!

9. Le impronte

Impronte sulla neve

Un altro dei giochi con la neve più divertenti quando si fa una passeggiata in montagna è cercare di identificare le impronte di coloro che sono passati di là prima di voi. Può trattarsi di altre persone, cani, automobili e, chissà, forse un animale più interessante.

10. Al gatto e al topo ( e allo spazzaneve)

Questo è un gioco adatto a molti partecipanti, più sono e meglio è. Si inizia con la scelta di tre giocatori: uno è il gatto, un altro il topo e un terzo è lo spazzaneve. Il resto deve tenersi per mano e formare un cerchio. Il topo è dentro il cerchio e fuori, il gatto. Lo spazzaneve sarà a pochi metri distanza. L’obiettivo del gatto sarà quello di entrare nel cerchio per mangiare il topo. Quelli che formano il cerchio dovrebbero cercare di evitarlo, intanto lo spazzaneve lancia palle di neve per distrarli e per aiutare il gatto.

Divertirsi alla grande!

I giochi con la neve possono aiutarvi a divertirvi molto in famiglia, quindi non trattenetevi e lasciatevi andare. Naturalmente, copritevi bene e non dimenticate di usare sempre vestiti impermeabili e scarpe adatte, è l’unico modo per godersi appieno la giornata ed evitare il raffreddore.