7 consigli per fare foto artistiche in casa al vostro bebè

L’ingresso in famiglia di un nuovo membro è un fatto degno di essere immortalato. Eccovi sette consigli per fare foto artistiche in casa al vostro bebè, proprio come quelle di un fotografo professionista.

Anche se le attenzioni richieste da un bebè vi impediscono di dedicare troppo tempo alla fotografia, non mancheranno le occasioni per fare un buon impiego della vostra macchina fotografica.

Una foto è un ricordo che conserverete per sempre

  • Non fatevi problemi nel fare continuamente foto al vostro bebè. Anche se potranno sembrarvi tutte uguali, quando le riguarderete scoprirete quanto sarà cambiato vostro figlio nel corso del tempo.
  • Non dimenticate di tenere sempre a portata di mano la macchina fotografica. Tenendola pronta all’uso e con la batteria carica, potrete fare molte più foto di quante ne fareste nel caso in cui la teneste riposta. I bebè cambiano continuamente la loro espressione, si muovono, sorridono e battono le palpebre.
  • Non abbiate paura di fare foto in abbondanza, anche se vi sembrano tutte uguali. Scattando molte foto di seguito, è più probabile che in qualcuna riusciate a immortalare un’espressione “speciale”. Se ne fate una sola, potreste rendervi conto in seguito, rivedendola con il computer, che la fotografia non è venuta come speravate.

Se desiderate risparmiare tempo e partire avvantaggiati, dedicate qualche minuto a osservare altre fotografie.

Esistono fotografie professionali e non che sono davvero splendide. Potete vederne degli ottimi esempi su Instagram o su altri siti di condivisione di immagini. Quindi, quando ne vedete una che vi piace, conservatela. Potrà esservi d’ispirazione per ricavarne idee, pose e angolazioni.

“Quale delle mie foto è quella che peferisco? Una di quelle che farò domani”.

-Imogen Cunningham-

Scattare molte foto serve a a catturare le espressioni migliori

7 consigli per fare foto artistiche al vostro bebè

I bebè sono piccoli e fragili

Non serve essere grandi fotografi per fare foto artistiche ai vostri piccoli. Un modo speciale di fotografarli consiste nel concentrarsi sui dettagli, come una mano o un piede.

Concedetevi il lusso di fare molte foto e, quando avete scattato le più classiche, concentratevi in dettagli del suo corpo. Potrete ottenere fotografie molto interessanti, ma anche realizzare composizioni o collage con varie foto.

Provate a fare foto al bebè accanto a una finestra

Se vi trovate dentro casa, fotografate in modo che la luce cada lateralmente sul suo volto. In questo modo otterrete un ottimo effetto per fare foto artistiche in modo semplice e davvero casalingo.

Nei ritratti, la luce laterale è uno degli espedienti più utilizzati, perché permette di far risaltare molto bene le forme e i volumi. Dovrete solo verificare che le condizioni di luce siano sufficienti per poter garantire che le foto non risultino mosse.

Fotografatelo dalla sua stessa altezza

A meno che non desideriate far sbizzarrire la vostra creatività, abbassatevi all’altezza del vostro bebè. Ponetevi al suo livello e fotografatelo da quella posizione. In questo modo creerete una sensazione di vicinanza e intimità tra lo spettatore e il piccolo soggetto.

Provate foto in bianco e nero

Le foto dei bebè in bianco e nero sono irresistibili. Sono davvero tenere. Se non sapete come elaborare le foto con il computer, potete configurare la vostra macchina fotografica per scattare direttamente in bianco e nero.

Ciononostante, se sapete come elaborarle tramite Photoshop o qualsiasi altro programma di fotoritocco, potrete confrontare i risultati e decidere quale vi piace di più.

Non fategli prendere freddo, per favore

Se decidete di fotografarlo nudo o seminudo, provate a mettetevi al suo posto. Non lasciategli prendere freddo e, se necessario, regolate in anticipo il riscaldamento.

Fatelo sentire a suo agio. Questo lo renderà felice e vi darà l’occasione di fare delle foto eccellenti.

Evitate il flash a qualunque costo

Il flash sarà il peggior nemico del vostro bebè. Lo spaventa e lo fa piangere ininterrottamente. Per favore, a meno che non desideriate che la vostra seduta fotografica sia un disastro, disattivate completamente il flash.

Al suo posto, cercate di utilizzare la luce naturale proveniente da qualche finestra.

Fate risaltare il piccolo protagonista

Per rendere il vostro bebè protagonista della foto, come merita, una tecnica molto efficace consiste nel metterlo perfettamente a fuoco, sfocando del tutto lo sfondo.

Nel fare foto artistiche al bebè, è importante farlo risaltare sullo sfondo

Che cosa fare con le foto che avete scattato?

Dopo che avete scattato al vostro bebè queste splendide foto, avete un’infinità di idee su che cosa fare di queste immagini.

Questi ricordi meritano un trattamento molto migliore che non sia l’essere semplicemente ridotte a una manciata di pixel immagazzinata in una cartella del vostro computer.

Ecco le idee migliori al riguardo:

  • Fate un collage
  • Montatele in sequenza
  • Commissionate la realizzazione di un puzzle
  • Decorate la vostra casa
  • Personalizzate una tazza
  • Fatene realizzare un libro personalizzato
  • Spedite una cartolina
  • Personalizzate un calendario
  • Stampate le foto su carta
  • Mettete una custodia per il vostro tablet
  • Trasformatele in adesivi
Categorie: Tempo libero Tags:
Guarda anche