Effetti della tecnica della tartaruga sull'autocontrollo

La tecnica della tartaruga è nota come strategia per il miglioramento dell'autocontrollo. Ma ha anche un effetto positivo sull'autostima del bambino. 
Effetti della tecnica della tartaruga sull'autocontrollo

Ultimo aggiornamento: 29 dicembre, 2020

Fare in modo che i bambini acquistino un buon autocontrollo non è facile; è ancora più complicato se presentano ADHD (disturbo da deficit dell’attenzione con iperattività) o altri problemi comportamentali. In casi come questi può essere molto utile servirsi di tecniche ideate ad hoc, come la tecnica della tartaruga.

Quest’ultima, sebbene sia più conosciuta come strategia per migliorare l’autocontrollo, nasconde altri benefici. Vediamo quali sono gli effetti della tecnica della tartaruga sull’autocontrollo.

L’autocontrollo è la capacità di regolare intensità, frequenza e durata di comportamento, emozioni e sentimenti. Ciò include la gestione di impulsi, stress, frustrazione, rabbia, aggressività, paura, ecc.

Autocontrollo non è fare ciò che sento, ma essere capaci di scegliere cosa fare di quello che sento”.

– Anonimo –

In che cosa consiste questa tecnica?

La tecnica della tartaruga si ispira al comportamento di questo animale che, quando si sente minacciato, si nasconde e si richiude nel carapace. Il bambino può imitarlo quando ha bisogno di controllare i propri impulsi, le emozioni o le reazioni. Per utilizzare in modo corretto questa tecnica di autocontrollo infantile, si insegnerà al bambino a:

  • Rispondere alla parola “tartaruga”. Al sentire questa parola d’ordine il bambino deve nascondersi, mettendo la testa tra le braccia.
  • Rilassare i muscoli mentre assume la posizione della tartaruga. Mediante rilassamento muscolare, infatti, si evita la comparsa di comportamenti aggressivi o distruttivi.
  • Utilizzare tecniche di problem solving (gruppo di discussione, giochi di ruolo, rinforzo correttivo, rinforzo sociale, mediazione, ecc.). Valutare le alternative possibili per gestire la situazione.

È importante insegnare questi tre passaggi in modo graduale. In altre parole, finché non si domina il livello precedente non si può passare al successivo. Questo consente al bambino di familiarizzare con la tecnica poco a poco e di assimilare bene ciascun procedimento con le relative istruzioni.

Bambina con tartaruga.

Forse non esiste capacità psicologica più importante del resistere agli impulsi.

– Daniel Goleman –

Effetti della tecnica della tartaruga

Come abbiamo visto, si ricorre a questa tecnica con l’obiettivo principale di insegnare al bambino l’autocontrollo. Gli effetti della tecnica della tartaruga coinvolgono anche altri aspetti.

  • Migliora la capacità di riconoscere ed esprimere i sentimenti.
  • Aumenta le abilità sociali.
  • Aiuta il bambino a capire punti di vista e opinioni diverse dalle proprie.
  • Migliora la capacità di prendere decisioni.
  • Facilita la risoluzione dei conflitti.
  • Aumenta l’autostima.
Effetti della tecnica della tartaruga, bambina e tartaruga.

Vediamo, in particolare, come la tecnica della tartaruga possa stimolare l’autostima del bambino.

Tecnica della tartaruga e autostima

Imparare a dominare questa tecnica può avere effetti molto positivi sull’autostima e sull’amor proprio del bambino. Questo perché:

  • Impara a controllarsi senza necessità di interventi esterni (papà, mamma, maestra, ecc.). In questo modo il bambino si sente appagato e ha fiducia nelle proprie capacità.
  • Il fatto di bloccare sul nascere comportamenti non appropriati lo porta a ricevere rinforzi positivi da parte di genitori, insegnanti, ecc. Grazie a questo, si sente più soddisfatto del proprio agire e delle decisioni prese, vedendosi gratificato dalle figure di riferimento.
  • Percepisce se stesso come un bambino già grande, in grado di utilizzare diverse strategie per la risoluzione dei problemi, invece di mettere in atto comportamenti impulsivi e poco ragionevoli.

Tutti i bambini, le bambine e gli adolescenti hanno necessità di sentirsi amati, voglia di sentirsi ascoltati e desiderio di sentirsi utili”.

– César Bona –

Potrebbe interessarti ...
Autocontrollo in età infantile: 3 tecniche per incentivarlo
Siamo MammeRead it in Siamo Mamme
Autocontrollo in età infantile: 3 tecniche per incentivarlo

Imparare a mettere in pratica l'autocontrollo in età infantile è indispensabile per un buono sviluppo. E perchè ci riescano, bisogna aiutarli sin da piccoli



  • Schneider, M. y Robin, A. (1990). La técnica de la tortuga. Un método para el autocontrol de la conducta impulsiva. T. Bonet (Comp.), Problemas psicológicos en la infancia. Valencia: Promolibro.