Tecniche di rilassamento per bambini in base alla loro età

Durante l'infanzia, anche i più piccoli presentano episodi di stress e ansia. Ma ci sono alcune tecniche di rilassamento che possono aiutarti. Li conosci?
Tecniche di rilassamento per bambini in base alla loro età
Andrés Felipe Cardona Lenis

Scritto e verificato da laureato in scienze motorie e sportive Andrés Felipe Cardona Lenis.

Ultimo aggiornamento: 16 gennaio, 2023

Anche se può sembrare esagerato, le tecniche di rilassamento per i bambini sono estremamente importanti. I neonati sperimentano anche situazioni e ambienti complessi e spesso non hanno la capacità di controllare ciò che provano.

Come madre è facile individuare le situazioni di caso in caso. Pensate che la vita da adulti sia l’unica carica di stress e dimenticate che l’infanzia potrebbe essere molto complessa, soprattutto a livello emotivo.

Un punto importante sui bambini è che molte delle emozioni che provano sono completamente nuove per loro. D’altra parte, la capacità di analizzarli è ancora in fase di sviluppo.

Quindi anche i bambini hanno bisogno di rilassarsi, imparare a controllarsi e soprattutto a gestire questo tipo di sensazioni.

Tecniche di rilassamento per bambini

L’infanzia è la fase della vita in cui si formano le basi per il resto dell’esistenza. Per questo le reazioni emotive possono essere esagerate o mal gestite se non adeguatamente accompagnate.

Di per sé questo non è colpa dei bambini, poiché c’è da aspettarsi che la reazione a qualcosa di nuovo non sia molto appropriata alla situazione. Qualcosa di simile accade con situazioni stressanti, che fanno provare rabbia, rabbia, disperazione e molto altro.

Se ciò dovesse accadere, è meglio attuare alcune tecniche di rilassamento per bambini, orientate in base alla loro età.

Tecniche di rilassamento per bambini da 0 a 3 anni

Madre che fa un massaggio a suo figlio per aiutare il bambino a espellere i gas.

Bambini stressati? Se è la prima volta che sperimentate il bellissimo processo genitoriale, probabilmente ne rimarrete sorpresi. Tuttavia, i bambini piccoli sono spesso più impazienti di quanto si possa pensare.

La mancanza di autonomia e indipendenza è il fattore principale per cui un bambino non riesce a rilassarsi da solo e per questo dobbiamo aiutarlo.

Combinare la musica con massaggi rilassanti è una delle migliori tecniche di rilassamento per i bambini sotto i 3 anni. Tuttavia, vi consigliamo di sfruttare la musica, proprio al momento del capriccio o pochi istanti dopo.

Per quanto riguarda il massaggio, si distingue come una buona alternativa nei momenti di pace e tranquillità. Provate a usare oli speciali per la pelle del bambino o creme neutre, come mezzo per muovere le mani.

Il vantaggio principale del massaggio è che riduce il verificarsi di crisi di stress o impulsi sfrenati. Lo indica una revisione sistematica pubblicata sulla rivista della Facoltà di Medicina dell’Università di La Sabana, in Colombia.

Tuttavia, il massaggio e la musicoterapia possono lavorare di pari passo. L’ideale è trovare il ritmo che piace al tuo piccolo e lo determini leggendo i suoi gesti e le sue reazioni alla musica.

Tecniche di rilassamento per bambini dai 4 ai 7 anni

Lo sviluppo psicofisico dei bambini a queste età indica che non solo le capacità fisiche si sono evolute. L’aspetto emotivo ha guadagnato più terreno, ma hanno ancora difficoltà quando si tratta di calmarsi.

Per rilassare i bambini più grandi, si consiglia di implementare attività ludiche. Gli esercizi concreti possono essere noiosi e monotoni, ma i giochi sono più accettati.

Tieni presente che le attività ludiche che implementi dovrebbero enfatizzare la gestione della respirazione. Un chiaro esempio è il gioco della “formica ed elefante”.

L’obiettivo di questa attività è focalizzato sull’emulazione del respiro di un piccolo animale come una formica o di uno grande come un elefante. I bambini possono scegliere l’animale che preferiscono per svolgere l’esercizio.

Tecniche di rilassamento per bambini dagli 8 ai 12 anni

Più l’età è avanzata, più avanzato è il controllo sulle emozioni. Per questo i bambini di questa fascia di età conoscono meglio il loro stato emotivo e quali sono i fattori scatenanti che possono destabilizzarli.

Tale autocontrollo favorisce le tecniche di rilassamento per i bambini, che possono essere un po’ più avanzate delle precedenti.

Respirazione e concentrazione

Ne è un chiaro esempio la pratica di attività sportive o discipline di maggiore concentrazione, come lo yoga o il pilates. Entrambi combinano la gestione del corpo con la respirazione e la concentrazione.

Altre tecniche che possono essere attuate nei bambini dagli 8 ai 12 anni sono le attività manuali, poiché non solo contribuiscono a migliorare l’umore, ma stimolano anche il rilassamento e la tranquillità.

Va ricordato che essendo un po’ più grandi si intrattengono ancora con attività ludiche e ricreative. Pertanto, non dovrebbero andare in secondo piano.

Kirigami per fare mestieri di carta.

Quali benefici offrono?

Per ovvie ragioni, questo tipo di tecnica è responsabile del rilassamento dei bambini o dell’attenuazione degli effetti dello stress in situazioni complesse. Oltre a ciò, contribuiscono anche a migliorare altri aspetti rilevanti della vita dei bambini. Ad esempio la qualità del sonno, la distensione dei muscoli e il benessere.

Tuttavia, le tecniche che abbiamo delineato sopra sono solo alcuni esempi con cui puoi iniziare. Ma potete rivolgervi a uno specialista in questo settore per richiedere indicazioni su altre alternative.

Potrebbe interessarti ...
4 esercizi di rilassamento per madri esauste
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
4 esercizi di rilassamento per madri esauste

Ogni madre sopporta un carico di lavoro molto pesante. Se siete esauste, ecco una serie di esercizi di rilassamento che vi aiuteranno a riposare me...



  • María Eugenia Serrano-Gómez, María Camila Moreno-Pérez, Maritza Alejandra Gaitán-Montero, Adriana Marcela Susa-Angarita, Jessica Gómez-Henao Ginna Paola Suárez-Delgado & Katherin Sánchez-Méndez. (2018). Revista de la Facultad de Medicina. Efectos del masaje terapéutico sobre la ansiedad y el estrés en población pediátrica. http://www.scielo.org.co/pdf/rfmun/v66n3/0120-0011-rfmun-66-03-357.pdf

Il contenuto di Siamo Mamme è solo a scopo educativo e informativo. In nessun caso sostituisce la diagnosi, la consulenza o il trattamento di un professionista. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.