Come educare i figli con l'esempio

01 marzo, 2020
Quando desideriamo che nostro figlio cambi atteggiamento, dobbiamo partire da noi stessi anche se spesso non è un'esperienza facile da accettare.
 

Oggi parliamo di come educare i figli con l’esempio. Lo abbiamo sentito ripetere così tante volte, che il concetto ormai ci è familiare. Addirittura ci potrebbe sembrare facile da realizzare. In realtà metterlo in pratica presenta un certo grado di difficoltà.

Educare i figli con l’esempio è un lavoro che va fatto giorno per giorno, momento per momento. A poco serve farlo in modo intermittente, anche perché si potrebbe creare confusione nel bambino. I bambini imparano attraverso l’apprendimento vicario, quindi le nostre azioni non coerenti li faranno esitare al momento di prendere una decisione.

Insomma, se vogliamo che il bambino agisca bene, dovremo cominciare noi stessi. I bambini assorbono sia i comportamenti buoni  che i cattivi. Il “comportarsi bene” non si concretizza per magia o si eredita dai nonni.

E non è neanche questione di fortuna. Allo stesso tempo, così come i nostri figli imparano determinati comportamenti, possono anche imparare a modificarli.

Lo stesso vale per gli adulti: diventare buoni cittadini, buoni esseri umani, non è scontato, richiede impegno costante. Sforzarci di essere persone migliori ci aiuta a dare il buon esempio al bambino, e viceversa.

“Ha più forza l’esempio di tutte le regole”.

– Nicolái Gógol-

Come educare i figli con l'esempio, famiglia che cucina
 

Siamo uno specchio per il bambino

I bambini imparano copiando: hanno un’alta capacità di osservazione e di imitazione. Imparare a parlare, ad esempio, è un processo imitativo. I bambini imparano una lingua semplicemente ascoltando, osservando e imitando. Allo stesso modo, grazie a questa capacità, apprendono da noi atteggiamenti, valori, gusti personali e abitudini.

Il bambino imita il comportamento delle persone che lo circondano, quindi abbiamo una certa influenza sul suo apprendimento. Quello che diciamo o facciamo in sua presenza modifica, in qualche modo, il suo modo di pensare e di comportarsi. Agiamo, infatti, da modello.

I bambini imitano tutto ciò che vedono fare dagli adulti. Imparano dai genitori gran parte degli schemi comportamentali. Assorbono anche le informazioni dall’ambiente in cui crescono. Ecco perché è necessario arricchirli con esperienze che insegnino valori e stimolino il senso di responsabilità. Il loro comportamento è un riflesso del modello che hanno di fronte.

Come educare i figli con l’esempio

Quando desideriamo che nostro figlio cambi atteggiamento, dobbiamo innanzitutto analizzare il nostro modo di essere. Spesso non è un’esperienza facile da accettare. Il nostro cambiamento si rifletterà sul comportamento del bambino sia verso di noi che verso gli altri

Quindi, se pensate che vostro figlio sia indisciplinato, scrivete una lista di possibili miglioramenti. E cominciate ad applicarli su voi stessi. È sempre un buon momento per migliorare.

 
Madre e figlia leggono un libro

I bambini credono alle nostre affermazioni e agiscono nel modo in cui noi desideriamo. Se diciamo a un bambino che fa troppa confusione o rumore, ci crederà. La considererà come una caratteristica del suo modo di essere e tenderà a fare rumore. Se gli diciamo che sa giocare in modo tranquillo, se ne convincerà e si sforzerà di giocare in silenzio.

  • Facciamo attenzione a quello che diciamo o facciamo. Non solo in presenza del bambino, sempre. Se ci abituiamo a comportarci in un certo modo, sarà più semplice ripeterlo davanti a nostro figlio.
  • Diamo sostegno: è una necessità primaria del bambino. L’appoggio che gli offriamo aumenta la sua motivazione, lo aiuta a uscire dalle situazioni critiche, ad affrontare la paura e a sopportare lo stress. Sostenendolo gli tendiamo la mano affinché riesca a risolvere i problemi in modo soddisfacente.
  • Lodiamo il buon comportamento. Così facendo, il bambino capisce di aver preso una decisione corretta. Se enfatizziamo i suoi punti di forza, avrà più fiducia in se stesso perché si sentirà una persona capace di fare buone scelte.

“L’unico modo per educare è dare l’esempio, anche se a volte è un esempio spaventoso”.

– Albert Einstein –

 
  • Severe, S. (2002). Cómo educar a sus hijos con el ejemplo. Editorial AMAT.