I migliori tagli di capelli per bambini

12 agosto, 2020
In questo articolo vi presenteremo i migliori tagli di capelli per bambini. Ce n'è per tutti i gusti. Siamo sicuri che troverete il più adatto per vostro figlio.
 

I tagli di capelli per bambini sono molto vari. Tutto dipende dal tipo di capelli e, ovviamente, dalla personalità di vostro figlio.

Come per gli adulti, ad una certa età, anche i più piccoli si preoccupano del loro aspetto. Un complimento da parte dei familiari o dei loro amici li aiuta a rafforzare la loro autostima e li fa sentire più sicuri.

Per quanto riguarda l’aspetto personale, sia l’abbigliamento che il taglio di capelli sono importanti, anche se non dovrebbero mai essere l’unico pensiero della vita di una persona. Da un certo punto di vista, la scelta del taglio dei capelli può rappresentare una forma di attenzione nei confronti di se stessi.

In questo articolo vi presenteremo i migliori tagli di capelli per bambini in modo che possiate aiutare il vostro bambino ad individuare il suo stile.

Come sappiamo, l’aspetto esteriore è un fattore fondamentale nello sviluppo della personalità. Tuttavia, dobbiamo evitare che i nostri figli si concentrino sulle frivolezze.

Incoraggiarli a dare il meglio, sia per quanto riguarda l’aspetto esteriore che per quello interiore, può essere un modo per motivarli. Ogni persona è diversa e tutti abbiamo degli aspetti positivi e negativi con cui dobbiamo convivere.

È importante far sapere ai bambini che la perfezione non esiste, ma se c’è qualcosa che ci piace di noi, è bene valorizzarla.

Tagli di capelli per bambini, gli alleati della loro autostima

Bambino con taglio di capelli modello surfista.
 

I tagli dei capelli per bambini hanno un ruolo determinante nello sviluppo della loro personalità. Se i bambini si sentono belli e a loro agio con se stessi, avranno il coraggio di affrontare qualsiasi cosa. Un bambino sicuro di sé, nella maggior parte dei casi, sarà un adulto di successo.

Abbiamo selezionato per voi una serie di tagli che piaceranno sicuramente ai più piccoli. Alcuni sono più moderni e altri meno audaci, ma la cosa importante è che il bambino scelga da solo il taglio che preferisce.

1. Tagli di capelli modello “surfista”

I tagli di capelli modello “surfista” si caratterizzano per una lunga frangia su un lato. Stanno molto bene ai bambini con i capelli lisci che non vogliono avere i capelli troppo corti. Si possono legare alcune ciocche sulla nuca che nell’insieme daranno il tipico aspetto da surfista.

È un taglio che può andar bene a tutte le età, ma lo preferiscono soprattutto gli adolescenti. Li fa sembrare un po’ più adulti, cosa che fa loro molto piacere perché si sentono osservati.

Ogni bambino dovrebbe portare un cartello con su scritto: “Trattare con cura, contiene sogni”.

– Mirko Badiale –

2. Taglio di capelli per bambini ribelli

Se vostro figlio è un ribelle, avrà bisogno di un taglio adeguato alla sua personalità. In genere, si tratta di tagli informali e casual. La lunghezza dei capelli deve essere irregolare e molti bambini usano spesso le ciocche per creare delle piccole creste.

Questo taglio alla moda dà spazio all’immaginazione facendo sentire il bambino libero a autosufficiente. Alcuni bambini, grazie alla lacca e al gel, iniziano a pettinarsi da soli.

 

3. Taglio classico

I tagli per bambini tranquilli sono in genere molto classici. Se vostro figlio è timido ed è una persona a cui non piace attirare l’attenzione, è preferibile scegliere un taglio classico. Questo tipo di acconciature sono molto comode e mantengono i capelli alla giusta lunghezza in modo da non doverli tagliare troppo spesso.

Per molti bambini questo è il taglio perfetto. Conferisce un aspetto pulito, educato e formale (anche se spesso i bambini sono dei veri e propri diavoletti).

Bambino che va dal barbiere per un taglio classico.

4. Tagli per bambini con i capelli ricci

Se vostro figlio ha i capelli molto ricci, questo è il taglio perfetto per lui. Tutto quello che dovete fare è lasciare crescere i capelli e tagliare le estremità di tanto in tanto. Per mantenere i riccioli sani, vi consigliamo di utilizzare del balsamo e delle creme ogni volta che si lava i capelli.

L’unico inconveniente è che in estate potrebbe soffrire il caldo. Anche se i capelli gli stanno molto bene, bisogna considerare che a volte il comfort deve prevalere.

5. Tagli di capelli estremi

Ogni bambino può tagliarsi i capelli molto corti, anche se in genere lo fa chi ha i capelli estremamente ricci. A volte è impegnativo prendersi cura dei capelli ricci. Per questo motivo, molti bambini preferiscono rasarsi a zero (o quasi).

 

Questo tipo di taglio fa sentire meno caldo e molti bambini lo adorano perché dà loro un aspetto ribelle e trasgressivo.

Anche se vostro figlio sceglie un taglio che non vi piace, vi consigliamo di accettare le sue preferenze. Se lo obbligate ad avere un aspetto che non gli piace, lo renderete infelice.

Cercate sempre di spiegare ai vostri figli quali sono le vostre ragioni nella scelta di un taglio rispetto ad un altro. Parlate con loro in modo calmo e assertivo ed evitate di urlare quando imponete una vostra scelta.