Insegnare al bambino a stare seduto: esercizi e attività utili

Volete conoscere alcuni esercizi mirati, appositamente studiati per insegnare al bambino a sedersi? Continuate a leggere!
Insegnare al bambino a stare seduto: esercizi e attività utili

Ultimo aggiornamento: 22 novembre, 2021

Ci sono esercizi e attività molto semplici e utili a insegnare al bambino a stare seduto. Praticarli regolarmente farà sì che, a poco a poco, i progressi inizino a farsi notare. Per questo, pazienza e perseveranza saranno essenziali.

La cosa migliore di questi esercizi è che il bambino li percepirà come una specie di gioco e quindi vi regalerà un momento divertente e di infinita tenerezza.

Tenete presente che questa è un’attività in cui madre e figlio possono condividere una sorta di sessione di ”ginnastica”.

Prima di iniziare a metterli in pratica, dovresti consultare il pediatra. Il professionista terrà conto dell’età del piccolo, valutando se il bambino ha superato altre fasi del suo sviluppo psicomotorio: tenere la testa sollevata, girarsi per sdraiarsi sullo stomaco o sulla schiena e fingere di volersi sedere quando gli tieni le mani.

Esercizi per insegnare al tuo bambino a sedersi

Insegnare al bambino a stare seduto.

Esercizio 1: come insegnare al bambino a sedersi

Appoggiate una coperta sul pavimento e mettete il bambino su di essa in posizione di sostegno. Sedetevi di fronte a lui e prendetelo per mano.

Incoraggiatelo con parole e gesti e trasformate il tutto, poco a poco, in un gioco. Aspettate che si sieda e mettetelo di nuovo a terra.

Esercizio 2

Sul pavimento, sulla coperta, fate sedere vostro figlio e sostenetelo per i fianchi. Aspettate qualche secondo e mettetelo giù.. Ripetete l’esercizio altre cinque o sei volte.

Esercizio 3

Quando lo sollevate, scegli di farlo orizzontalmente. È possibile che questa sia la posizione che piace di più al piccolo proprio perché da essa ha una prospettiva migliore del mondo che lo circonda.

Bene, approfittatene e dategli una spinta tenendolo bene per il sedere e permettendogli di rinforzare la sua spina dorsale e staccarsi un po’ da voi per sostenersi.

Esercizio 4 per insegnare al bambino a sedersi

Fate sedere vostro figlio sulle vostre ginocchia per cantare per lui, per battere le mani o per qualisasi altro gioco.

Ogni tanto noterete che stacca la schiena da voi per sedersi per qualche minuto quasi da solo. Per aiutarlo un po’ potete tenerlo per le braccia.

Esercizio 5

Sul pavimento e sulla coperta di prima, mettete il piccolo in modo che si appoggi sulla schiena. Fate dondolare un giocattolo su di lui e incoraggiatelo ad afferrarlo. Il bambino proverà ad allungarsi un po’ e questo rafforzerà i suoi muscoli della schiena.

Esercizio 6

Fate appoggiare la schiena del bambino sul pavimento. Con una mano tenetegli le gambe e incoraggiatelo ad alzarsi in piedi, mentre con l’altra lo solleveretedelicatamente per le mani finché non sarà in posizione eretta.

Attività per insegnare al bambino a stare seduto

Bimbo seduto.

 

Le attività e gli esercizi che abbiamo proposto dovrebbero essere svolti finché il bambino si sente a suo agio. Per nessun motivo dovreste costringerlo a sedersi se inizia a piangere.

Ricordate che sta imparando a sedersi, sì, ma raggiungere quell’obiettivo non è esattamente ciò che conta per lui. I suoi unici interessi sono le bambole che si muovono, quelle con colori accesi e volti sorridenti, quindi ricordate di incoraggiare il piccolo sempre attraverso il gioco.

Anche se state cercando di aiutare il piccolo a rafforzare la colonna vertebrale, i fianchi e i muscoli, questo si ottiene a poco a poco. Saranno sufficienti una o due sessioni di allenamento al giorno, di non più di 3 minuti ciascuna.

Infine, alcuni consigliano, sbagliando, una pratica intrinseca di ignoranza: prendere una sedia con le sponde e riempirla di cuscini per metterci su a sedere il bambino.

Vi sconsigliamo assolutamente di farlo perché in questo modo metterete a rischio la salute di vostro figlio.

Per insegnare al bambino a stare seduto..

Tenete presente che non sa sedersi e i cuscini lo spingono a inclinarsi da una parte e dall’altra, spingendolo ad assumere una postura scorretta. Poiché è piccolo, potrebbe anche affondare e rimanere intrappolato all’interno dei cuscini o scivolare attraverso una fessura e cadere dalla sedia. Aiutate tuo figlio a fare esercizi in totale sicurezza.

Esercizi da praticare con il vostro bambino
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Esercizi da praticare con il vostro bambino

In questo articolo vi indichiamo alcuni meravigliosi esercizi da praticare con il vostro bambino per essere in forma e divertirvi con lui.



  • Manual de estimulación adecuada. Bebés recién nacidos hasta los 2 años. Instituto Universitario de Educación Física. Universidad de Antioquía. Colombia. 2010. [En línea] Disponible en: http://viref.udea.edu.co/contenido/pdf/229-manual.pdf
  • Barreno- Salinas, Z; Macías- Alvarado, J. Estimulación temprana para potenciar la inteligencia psicomotriz: importancia y relación. Revista Ciencia UNEMI Vol. 8 – Nº 15, Septiembre 2015, pp. 110 – 118. ISSN: 1390 – 4272.