Borsa del passeggino: come equipaggiarla di tutto

27 giugno 2018
Uscire con il bebè può diventare una vera e propria impresa se non avete con voi tutto il necessario per il piccolo. Per questo nel seguente articolo vi aiutiamo a preparare la borsa del passeggino in modo di avere tutto l'occorrente.

Con l’arrivo del bebè i neo genitori devono tenere a mente che ogni passeggiata può essere accompagnata da contrattempi. Pertanto come genitore dovete conoscere alla perfezione ogni oggetto che andrete a riporre in quella valigia di Mary Poppins altrimenti detta borsa del passeggino.

Per quanto riguarda invece la scelta della borsa del passeggino, la cosa più importante è che sia comoda, adatta alle necessità e allo stile del passeggino. Se volete sapere di più riguardo agli oggetti indispensabili da portare con voi durante la passeggiata, continuate a leggere.

Cosa mettere nella borsa del passeggino?

Per fare in modo che vi godiate le vostre passeggiate con il bebè, vi forniamo un’utile lista delle cose da portare sempre con voi per ogni evenienza.

1. Pannolini

In tutte le uscite con il bebè, i pannolini sono fondamentali. Infatti, la relazione deve essere un pannolino per ogni ora che starete fuori casa. In questo caso è sempre meglio che non manchino mai.

2. Acqua

Importante per poter idratare il bebè, portate sempre con voi un biberon o una bottiglietta d’acqua. Tenete a mente che i bambini possono chiedervi dell’acqua in qualsiasi momento.

3. Fasciatoio pieghevole

Strumento immancabile nella borsa di ogni mamma, ci sono alcune borse che già includono un fasciatoio pieghevole al loro interno. Queste sono una perfetta opzione data la loro estrema comodità.

4. Salviette umidificate

Senza dubbio le salviette umidificate sono il perfetto alleato per rinfrescare e pulire il piccolo. Utili per il cambio di pannolino e per qualsiasi incidente con il cibo.

borsa del passeggino

5. Fazzoletti

Se siete delle mamme conoscerete l’importanza di portare i fazzoletti sempre con voi. Per lo stesso motivo sono indispensabili nella borsa del passeggino; vi permetteranno di affrontare qualsivoglia contrattempo e tenere il piccolo pulito.

6. Indumenti intimi e pantaloni

Uno degli incidenti più frequenti nei più piccoli sono le perdite di urina. Per questo è bene portare con voi sempre un cambio di biancheria e di pantaloni. Non preoccupatevi, a quest’età non occupano molto spazio.

7. Ciuccio di ricambio

Nel caso il piccolo si innervosisca, consigliamo di portare sempre un ciuccio di ricambio. Inoltre è molto comune che il piccolo lo faccia cadere a terra, e quindi torna utile averne uno pulito.

“Ogni volta che uscite di casa, i pannolini sono fondamentali. Infatti la relazione deve essere: portare un pannolino per ogni ora che si sta fuori casa.”

8. Gel disinfettante

Questo invece, è un elemento che servirà a voi. Il gel disinfettante vi sarà necessario se non avete accesso ad acqua e sapone (che altrimenti bastano), per pulirvi le mani in qualsiasi momento, che sia prima o dopo il cambio del pannolino.

9. Busta per gettare i pannolini sporchi

Le buste di plastica vi saranno sempre molto utili ogni volta che cambiate il bebè. Potrete gettarvi dentro i pannolini sporchi e, non preoccupatevi, non occupano molto spazio.

10. Qualcosa da mangiare

Portare con voi cibo o omogeneizzati è vitale; il bebè può avere fame in qualsiasi momento. Ricordate di portare sempre anche un piccolo cucchiaio.

Borsa del passeggino: altri accessori immancabili

11. Crema lenitiva

La pelle sensibile dei bebè necessita di creme lenitive speciale per prevenire le irritazioni. Per questo può essere utile portarne una sempre con sé.

12. Protettore solare

Se è un giorno soleggiato e intendete stare fuori gran parte della giornata, la protezione solare è immancabile, visto che aiuterà a proteggere la pelle delicata del piccolo. Ma è una buona abitudine anche per voi.

13. Giochi e album da colorare

Un’altra raccomandazione è di portare sempre con voi qualche giochino. Oppure potete anche portare gli album da colorare che vi aiuteranno a tenere il bebè impegnato.

14. Giacchetto in più

In realtà non è qualcosa di fondamentale. Se avete programmato di passare gran parte della giornata fuori casa però è raccomandabile portare un giacchino o un giubbettino per evitare che il bebè prenda freddo.

15. Biberon

Fondamentale soprattutto se non allattate al seno. Molto importante inoltre è che non lo prepariate molto prima visto che il latte può conservarsi fino a 3 ore.

Altrimenti potete preparare un biberon con dell’acqua e portare la quantità necessaria di latte in polvere. Così che al momento opportuno dovrete solo mischiare e servirlo al bebè.

16. Bavaglini

Infine, non dimenticate mai qualche bavaglino. Ovunque siate il bavaglino sarà indispensabile per tenere puliti i vestiti del bebè durante i pasti.

borsa del passeggino

Come dovrebbe essere la borsa del passeggino?

La cosa più importante è che la borsa sia pratica e soddisfi tutte le vostre esigenze. Ecco alcuni consigli su come dovrebbe essere la borsa ideale per il passeggino.

  • Il fodero interno deve essere impermeabile.
  • Deve avere diverse tasche in modo da offrire maggiore organizzazione.
  • Avere diversi ganci per poter attaccare la borsa alle maniglie del passeggino.
  • Deve disporre di una maniglia comoda che non vi faccia male una volta messa in spalla.
  • Deve essere lavabile e reversibile.

Come potete vedere sono numerosi gli oggetti da inserire nella borsa per il piccolo. Ma in questo caso è sempre meglio prevenire che curare.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Guarda anche