Lo sviluppo della personalità nei bambini

Lo sviluppo della personalità nei bambini avviene progressivamente. Scopri di seguito le fasi che attraversano i più piccoli per creare la propria identità.
Lo sviluppo della personalità nei bambini

Ultimo aggiornamento: 12 settembre, 2022

La personalità è un costrutto psicologico che si riferisce a un insieme di tratti emotivi, cognitivi e comportamentali, più o meno stabili e duraturi, che caratterizzano una persona e la differenziano dalle altre. Ma dovresti sapere che non nasci con un carattere ben marcato, ma che lo sviluppo della personalità avviene progressivamente e nel tempo.

Le esperienze e le relazioni affettive che si instaurano durante i primi anni di vita sono fondamentali per lo sviluppo della personalità. Vuoi sapere come si evolve durante la prima infanzia? Scopri tutte le fasi che attraversano i più piccoli!

Lo sviluppo della personalità nei bambini

Secondo lo psicologo francese Henri Wallon, è possibile differenziare diverse fasi dello sviluppo della personalità nella prima infanzia. Successivamente, descriviamo cosa sono.

Ragazzo che impara a legare i lacci delle scarpe.

Sviluppo della personalità dalla nascita ai 3 anni

Dal momento in cui i bambini nascono, iniziano già a sviluppare la loro personalità. Così, a poco a poco, e fino all’età di 3 anni, i bambini acquisiscono le seguenti abilità legate alla costruzione della propria identità:

  • Differenziano tra il sé e il non-sé, cioè tra il suo mondo interiore e quello esterno. In questo modo i bambini iniziano a percepirsi come persone singole e diverse dagli altri.
  • Diventano consapevoli delle proprie azioni (cosa fanno loro stessi) e delle differenze rispetto alle azioni degli altri (cosa fanno gli altri).
  • Imparano a distinguere tra ciò che appartiene a loro e ciò che appartiene agli altri.

Dai 3 ai 6 anni

Tra i 3 e i 6 anni si svolge la fase del personalismo, che si articola in tre diverse fasi:

  • Fase di opposizione e inibizione : a 3 anni di età, i bambini hanno bisogno di riaffermare la propria identità, favorendo lo sviluppo dell’autonomia. Per questo manifestano costantemente un atteggiamento di opposizione, rifiuto e negativismo verso gli altri, soprattutto verso gli adulti di riferimento. Questa fase è anche conosciuta come la fase testarda.
  • Fase di grazia : a 4 anni i bambini hanno bisogno dell’affetto e dell’approvazione permanente degli altri. Per raggiungere questo obiettivo, cercano di sedurre le persone nel loro ambiente circostante attraverso i loro gesti, parole e azioni. Questa è la fase del narcisismo.
  • Fase di imitazione o gioco di ruolo : tra i 5 ei 6 anni, i bambini cercano di assimilare, interiorizzare e copiare le caratteristiche delle persone che ammirano, solitamente uno dei loro genitori, in modo che si identifichino con loro.

Quali fattori influenzano lo sviluppo della personalità dei bambini?

Come abbiamo visto finora, ci sono diversi periodi che i bambini attraversano per sviluppare la propria personalità. Inoltre, ci sono diversi fattori che influenzano e condizionano questo processo :

  • Fattori ereditari: è il patrimonio genetico ereditato dai genitori. Si riferisce agli aspetti più stabili e immodificabili della personalità che si osservano nei bambini fin dalla più tenera età.
  • Fattori ambientali : l’ambiente in cui crescono i bambini gioca un ruolo molto importante nello sviluppo della personalità, poiché, a seconda del contesto culturale e sociale in cui vivono e delle relazioni affettive che stabiliscono con l’ambiente, interpreteranno il mondo e risponderà diversamente. Pertanto, i fattori ambientali includono quanto segue:
    Amiche sedute sull'erba a causa dello sviluppo della personalità nei bambini.
    • Esperienze affettive e sociali : sono tutti eventi rilevanti che hanno luogo nell’ambiente circostante i bambini. Le prime esperienze sono segnate dai legami di attaccamento che si creano con i principali caregiver. Successivamente, e man mano che i bambini crescono, devono affrontare situazioni affettive e sociali sempre più complesse. Ad esempio: la nascita di un fratello, l’ingresso nell’asilo nido, ecc.
    • Valori e convinzioni : i bambini, sin dalla più tenera età, assimilano e acquisiscono i valori e le convinzioni che i genitori gli trasmettono, affinché il loro comportamento sia determinato da una serie di regole e norme sociali.

“Siamo tutti nati con un modello genetico unico, che stabilisce le caratteristiche di base della nostra personalità, così come la nostra salute fisica e il nostro aspetto. Tuttavia, sappiamo tutti che le esperienze di vita ci cambiano”.

-Joan D. Vinge-

In breve: i primi anni di vita dei bambini sono determinanti per lo sviluppo della personalità.

Potrebbe interessarti ...
Come crescere dei bambini con una personalità sana?
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Come crescere dei bambini con una personalità sana?

Tutti i genitori vogliono che i propri figli abbiano una personalità sana che li aiuti a poter affrontare gli ostacoli della vita.




Il contenuto di Siamo Mamme è solo a scopo educativo e informativo. In nessun caso sostituisce la diagnosi, la consulenza o il trattamento di un professionista. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.