Creme naturali per la gravidanza e dopo il parto

· 15 novembre 2017

La natura, con la sua saggezza, ci offre rimedi per qualunque disturbo, e da questi non è esclusa la cura della pelle durante la gravidanza. Sono molte le creme naturali che possono aiutarci a migliorare le tracce che la gravidanza lascia su di noi, e sono utili tanto durante la gestazione che dopo il parto.

Uno dei vantaggi di utilizzare creme naturali è che sono ottime per questo periodo della nostra vita in cui siamo più sensibili e responsabili per la salute del nostro piccolo. Questi prodotti sono necessari tanto dal punto di vista estetico quanto per minimizzare i dolori, e si trovano in diverse varianti.

Ecco alcune raccomandazioni a proposito delle creme naturali per la gravidanza e il periodo successivo al parto. Speriamo che siano efficaci per te come lo sono state per le madri che le raccomandano.

Creme naturali per tutte le necessità

Le donne incinte possono soffrire di molti disturbi durante la gravidanza. Non sempre si tratta di questioni di tipo fisico, ma anche  di cambiamenti che si possono affrontare in modo naturale. Per alcune madri ha funzionato usare prodotti per rilassarsi, e nella maggioranza dei casi a livello psicologico le aiuta poter sopportare meglio alcuni disturbi corporei causati dalla maternità.

Molte donne alleviano i propri dolori e ottengono più sicurezza attraverso un buon massaggio Altre volte è sufficiente sentire che stanno facendo qualcosa per eliminare le macchie dal proprio viso o per far regredire la temuta cellulite.

Per questo, grazie ai loro componenti, ci sono creme naturali per le principali necessità delle madri, prima e dopo del parto. Tra i fenomeni più comuni ci sono i seguenti.

donna incinta

Le smagliature

Per trattare le smagliature si consigliano creme destinate a prevenire la loro comparsa o attenuare la loro presenza. Le più efficaci sono quelle a base di ingredienti come:

  • Centella asiatica. Si trova nella maggior parte dei prodotti per la cura della pelle, molte volte combinata con la rosa mosqueta.
  • Vitamina E. Favorisce l’elasticità, la micro-circolazione e la rigenerazione della pelle.
  • Olio di jojoba. Riesce a penetrare nei pori e a rigenerare la pelle.
  • Rosa mosqueta. Cicatrizzante e capace di rigenerare i tessuti.

La cellulite

È molto comune la sua comparsa durante la gravidanza, in particolare per le alterazioni ormonali. È anche un fenomeno causato dalla ritenzione dei liquidi e dalla compressione del sistema circolatorio della pelle. Le creme più consigliate per le mamme che desiderano trattare la cellulite sono quelle che contengono:

  • Olio di betulla. Le proprietà dell’olio di betulla lo rendono ideale nell’eliminazione dei liquidi e delle tossine.
  • Vitamina C. Favorisce la sintesi dell’elastina e del collagene, per questo stimola l’elasticità della pelle e contribuisce a renderla soda.
  • Centella asiatica. Ha proprietà che stimolano il metabolismo e il nutrimento cellulare, il che consente la rigenerazione della pelle.

Flaccidità

La perdita di elasticità è un problema frequente durante la gravidanza. Fortunatamente si può intervenire tramite l’applicazione di sostanze rassodanti presenti nelle creme naturali a base di:

  • Germe di grano. Migliora l’aspetto della pelle perché produce un effetto lisciante. Ideale durante la gestazione e l’allattamento.
  • Prodotti a base di agrumi. Creme a base di arancia, limone, lime o mandarino sono antiossidanti, quindi aiutano l’eliminazione del grasso e sono rinfrescanti.
  • Pappa reale. È utile per ridurre le impurità e allo stesso tempo per idratare la pelle, migliorarne l’elasticità e prevenirne l’invecchiamento. È un prodotto ricco di vitamine come la B e la E, contiene iodio, magnesio e antiossidanti. Favorisce il rinnovamento cellulare.
macchie gravidanza

Capezzoli irritati

Durante l’allattamento possono essere colpiti i capezzoli, tanto per irritazioni superficiali quanto per ferite che possono infettarsi. Per alleviare questo problema ci sono molte creme sul mercato. Ma quelle di origine naturale sono quelle maggiormente consigliate, ad esempio quelle che contengono: 

  • Calendula. E’ una pianta con proprietà anti-infiammatorie, molto efficace nel trattamento delle ferite.
  • Fegato di merluzzo. L’olio di fegato di merluzzo aiuta ad alleviare l’infiammazione, evitando che il dolore divenga costante.
  • Arnica. E’ molto efficace per trattare le infiammazioni e ha proprietà analgesiche. E’ altamente cicatrizzante.

Macchie sul viso

Il viso della donna incinta può essere colpito da poco desiderabili macchie causate dai cambiamenti ormonali. È ugualmente frequente la comparsa dell’acne. Anche se generalmente questi disturbi scompaiono dopo il parto, possiamo favorire la loro eliminazione usando creme naturali ricche dei seguenti ingredienti:

  • Olio di mandorle. E’ idratante, ammorbidisce la pelle e ha proprietà rigeneranti.
  • Bava di lumaca. Elimina le impurità, rigenera, nutre ed è capace di ridurre la maggior parte delle macchie. È una sostanza astringente e anti-infiammatoria, molto efficace nel trattamento dell’acne.