Come trattare la flatulenza durante la gravidanza

La flatulenza in gravidanza è un evento ricorrente nella maggior parte delle donne. Sapere come combatterlo è importante per il benessere fisico delle mamme.
Come trattare la flatulenza durante la gravidanza

Ultimo aggiornamento: 10 agosto, 2021

Nell’articolo di oggi spieghiamo come trattare la flatulenza durante la gravidanza. La flatulenza è un problema sofferto dalla maggior parte delle donne. Si verifica, tra le altre cose, a causa dei molteplici cambiamenti che il corpo subisce durante la gravidanza. Il corpo della futura madre secerne un ormone per nove mesi che rallenta il sistema digestivo. Quindi ciò che accade è che i gas non vengono rimossi rapidamente e si accumulano in eccesso.

Questo accumulo genera disagio a causa della pressione dell’utero sull’intestino. Il disagio causato dalla flatulenza ha un impatto diretto sullo stile di vita di una donna, poiché la costringe a cambiare abitudini o routine quotidiane per trovare una soluzione al problema. Per tutto ciò, seguire una dieta sana o adattarsi a una nuova dieta durante la gravidanza è una questione molto importante.

Come trattare la flatulenza: abitudini sane

Per combattere questo problema, è essenziale che le donne mangino cibo adeguato. Una dieta che contiene fibre, accompagnata da un abbondante consumo di acqua, calmerà il disagio e gioverà al vostro corpo. Da un lato, l’assunzione di fibre aiuta a combattere la stitichezza, poiché accelera il metabolismo e regola il funzionamento dell’apparato digerente.

Ecco perché si consiglia il consumo di frutta, verdura, cereali e legumi. Le verdure speciali da consumare sono quelle a foglia verde, perché contengono una notevole quantità di fibra insolubile. Questa fibra aiuta ad aumentare il volume delle feci e ad accelerare il transito intestinale. Questi includono bietole, sedano, spinaci, rucola, ecc. D’altra parte, un’idratazione costante è essenziale per migliorare la digestione ed evitare l’eccesso di gas. Si consiglia di bere 2 litri di acqua al giorno; le bevande contenenti gas sono sconsigliate.

come trattare la flatulenza

Alcuni trucchi e rimedi casalinghi

Per quanto riguarda l’assunzione di liquidi, l’ideale è bere direttamente, senza utilizzare dispositivi di assorbimento, come le cannucce. Questi elementi possono farvi respirare mentre consumate la bevanda, il che può portare all’aumento della flatulenza. Un rimedio naturale e casalingo per alleviare flatulenze durante la gravidanza è l’infuso di tarassaco. È una bevanda altamente raccomandata per ridurre il gas se bevete regolarmente.

Un’altra informazione importante è il modo in cui mangiate il cibo. Fare diversi piccoli pasti al giorno e mangiare lentamente darà all’intestino più tempo per digerire meglio. È fondamentale evitare cibi grassi e piccanti in eccesso. Questi rendono difficile il funzionamento del sistema digestivo sovraccaricandolo.

Oltre a mantenere una dieta appropriata, anche l’esercizio fisico è importante per stimolare il transito intestinale. L’attività sportiva svolta dipenderà dalla gravidanza di ogni donna e dalla raccomandazione del suo medico. Infine, si consiglia di camminare quotidianamente per un minimo di 30 minuti. L’eccezione a questa raccomandazione è nelle gravidanze a rischio. In essi è consigliato il riposo totale o parziale, ed è vietato lo svolgimento di qualsiasi tipo di sforzo fisico che possa mettere a repentaglio la continuità della gravidanza del bambino o la salute della madre.

Come mantenere le abitudini quotidiane

Per continuare a uscire con la famiglia o gli amici senza soffrire così tanto, possono essere utili i seguenti suggerimenti:

  • Scegliete ristoranti con una varietà di cibi in cui scegliere tra molte opzioni.
  • Selezionate dal menu i piatti che contengono carni magre o verdure.
  • Preferite preparazioni che contengono poco olio o che vengono cotte alla griglia.
  • Optate per posti in cui ci sono diverse insalate da abbinare alla vostra scelta; date la priorità al consumo di verdure a foglia verde.
  • Evita il consumo di bibite e bevande gassate.
  • Controllate le porzioni in modo da non mangiare troppo cibo.
  • Non accompagnate o utilizzate condimenti, come burro o salse piccanti.
come trattare la flatulenza

Come trattare la flatulenza: considerazioni finali

Oltre a tutti i punti citati in precedenza, ecco altri suggerimenti su come trattare la flatulenza durante i 9 mesi di gravidanza.

  • Si consiglia di indossare abiti larghi e comodi ed evitare di indossare abiti troppo stretti che provocano fastidio alla pancia, che fa premere l’utero contro l’intestino.
  • La pratica regolare dello yoga è considerata utile anche per alleviare il dolore, grazie all’esecuzione di diverse posizioni di stretching ed esercizi di rilassamento.

Infine, ricordate che se la flatulenza si prolunga e i sintomi peggiorano, è necessario consultare un medico per indicare un trattamento appropriato.

Potrebbe interessarti ...
3 benefici dell’acqua in gravidanza
Siamo MammeLeggi in Siamo Mamme
3 benefici dell’acqua in gravidanza

In questo articolo ti spiegheremo quali sono i principali benefici del consumo di acqua in gravidanza, per garantire una buona idratazione.