Che fare se non vi piace la partner di vostro figlio?

· 26 Gennaio 2019
La partner di vostro figlio o il partner di vostra figlia non vi piacciono? Purtroppo, è abbastanza normale. Ma ci sono dei motivi fondati o semplicemente volete che i figli rimangano per sempre dei bambini?

Se avete dei figli, sapete bene cosa significa sacrificarsi e sforzarsi per dargli avere sempre il meglio, in tutto e per tutto. Nel momento in cui, per ovvie ragioni, inizia a relazionarsi con gli altri, siano essi i compagni di classe, gli amici dello sport o una fidanzata (o fidanzato), spesso si prova angoscia e sfiducia. Il pericolo, è che tutto ciò che avete faticosamente costruito finisca con l’essere distrutto. È un po’ quello che succede quando non vi piace il partner di vostro figlio.

Come accettare il partner di vostro figlio

Se vostro figlio vuole presentarvi la sua nuova fidanzata, anzitutto sappiate che è qualcosa che, prima o poi, sarebbe dovuto succedere. In molti genitori, questa situazione risveglia un senso di iperprotezione per la paura di perderlo. Ciò è comprensibile, perché a lui avete dato sempre tutto. Educazione, valori, una vita sana e serena.

Tuttavia, è arrivato il momento di capire che il vostro bambino è ormai cresciuto. Già da tempo è in grado di prendere le proprie decisioni ed è logico che possa fare dei progetti per il suo futuro. Come, ad esempio, costruire una nuova famiglia. La scelta del partner è una delle scelte cruciali che i vostri figli faranno. Quindi, avranno bisogno del vostro supporto.

Ma come bisogna comportarsi, se la fidanzata (o fidanzato) di vostro figlio non vi convince? È quello che molti padri e madri si chiedono. Può accadere che non siate d’accordo con una determinata scelta. Ma il rispetto e l’amore devono sempre prevalere.

Dategli l’opportunità di presentarsi

Quando arriva il momento del fatidico primo incontro, ricordate che la compagna di vostro figlio sarà molto nervosa e ansiosa. Farà di tutto per farvi buona impressione. Per questo motivo alcuni comportamenti potranno sembrare innaturali, strani e assisterete sicuramente a qualche innocua e simpatica gaffe.

Tuttavia, dovete capire che questo momento è estremamente difficile anche per lei. Se la partner di vostro figlio sembra nervosa, è perché riconosce l’importanza di conoscervi e compiacervi. Questo è il segnale positivo del fatto che apprezza l’opinione della vostra famiglia. Specialmente dei genitori del suo amato.

una giovane coppia sulla spiaggia

È impossibile conoscere a fondo una persona in un solo giorno, figuriamoci se avete a disposizione solo poche ore. Magari durante un pranzo o una cena, con notevoli distrazioni, rumori e comunque in situazioni assolutamente straordinarie. Pertanto, ricordate di dare alla ragazza (o ragazzo) l’opportunità di mostrare la sua personalità, creando un’atmosfera conciliante e un ambiente positivo, evitando che si senta costantemente sotto esame.

I pregiudizi sono i peggiori nemici delle relazioni sane

Accettare i propri pregiudizi fa parte della crescita e dell’essere onesti con voi stessi e con tutti quelli che vi circondano. Se non siete disposti a riconoscerli, non potrete superarli e difficilmente aprirete la vostra mente a nuove esperienze (e persone).

Quando conoscete la nuova partner di vostro figlio, ricordate di non lasciarvi trasportare dai pregiudizi riguardo al suo aspetto fisico. Forse ha avuto una lunga giornata di lavoro, o non ha avuto tempo per sistemarsi al meglio o, semplicemente, non dà importanza all’estetica più di tanto.

D’altra parte, bisogna rispettare le preferenze e i gusti di ciascuno, rispetto a moda e vestiti. Inoltre, non tutti hanno la stessa disponibilità economica. Allo stesso modo, c’è chi preferisce non attirare l’attenzione. O magari ama vestirsi in modo semplice, seguendo un determinato stile di vita, convinzioni, credenze religiose, tradizioni e anche il loro modo di essere.

Insomma, non potete presumere di conoscere la personalità di una persona attraverso il suo modo di parlare, vestire o recitare. Prima di giudicare l’aspetto o i gusti di qualcuno, è meglio dedicare più tempo possibile a conoscere la persona scelta da vostro figlio.

“Quella di un partner è una delle scelte cruciali che i vostri figli faranno. A prescindere da tutto e tutti, avranno bisogno del vostro appoggio”.

Imparare a capire i giovani

Le differenze generazionali, di solito, ostacolano l’interazione tra genitori e figli adolescenti. I giovani utilizzano un linguaggio particolare e le nuove tecnologie sono parte integrante del loro modo di essere.

Quindi, è consigliabile evitare i pregiudizi e dedicarsi a creare una comunicazione diretta e sincera. Con l’aiuto dei social network, anche voi genitori riuscirete facilmente a comprendere il modo di parlare e vedere il mondo degli adolescenti. Si tratta di un valido aiuto atto a migliorare il vostro rapporto e rafforzare, così, il legame di fiducia.

L’amore e l’amicizia tra adolescenti sono fondamentali per il processo di apprendimento e crescita personale che questa fase comporta.

due giovani vicini di spalle sorridono in alto

Permettete ai vostri figli di vivere le proprie esperienze

Come genitori, il vostro massimo traguardo è che i vostri figli siano felici. Ebbene, l’amore contribuisce alla costruzione di un’esistenza completa e felice. Forse vostro figlio non rimarrà con il suo attuale partner per la vita. Ciò non toglie che sia comunque un’esperienza importante per la sua crescita, come individuo.

Arriveranno, poi, anche dei momenti difficili. Quando finisce una storia, vostro figlio (o figlia) avrà bisogno del vostro supporto emotivo e dovrà avere la certezza che sarete lì, pronti a darglielo. Come vedete, in ogni fase della vita, nel rapporto tra genitori e figli una buona comunicazione è la vera chiave.