Parole che i bambini dovrebbero conoscere entro i due anni

Il linguaggio si sviluppa a poco a poco e inizia con strutture semplici strettamente legate ai problemi della vita quotidiana. Ma come fare a sapere se è abbastanza per la sua età? Ve lo diciamo qui.
Parole che i bambini dovrebbero conoscere entro i due anni

Ultimo aggiornamento: 18 giugno, 2022

Sebbene ciascun bambino abbia un proprio ritmo di crescita, diversi studi hanno individuato un certo numero medio di parole che i bambini dovrebbero conoscere entro i 2 anni di età. Queste informazioni hanno dato come risultato una recente pubblicazione che l’American Association of Pediatrics ha realizzato insieme ai Centers for Disease Control and Prevention (CDC) degli Stati Uniti. L’articolo descrive le tappe di maturazione che i bambini dovrebbero raggiungere ad una certa età.

Ecco le parole che i bambini dovrebbero conoscere per il loro secondo compleanno. Scoprite cosa aspettarvi!

Parole in più, parole in meno

Nei primi mesi di vita la comunicazione è piena di gesti, rumori, facce buffe, interpretazioni e sorrisi. Ma dopo un anno e mezzo c’è una “esplosione” del linguaggio espressivo, caratterizzata da un rapido apprendimento e dall’incorporazione quotidiana di nuove parole.

All’età di due anni, la maggior parte dei bambini ha un repertorio di circa 50 parole e molti sono in grado di combinare due parole in una frase. Ad esempio, “mama agua” per chiedere da bere a tua madre.

Vediamo ora quali sono i termini più usati dai bambini di questa età. Prendi nota!

1. Due

La parola per la loro età è spesso pronunciata quando ai bambini viene chiesto la loro età.

2. Mamma e papà

Le persone più importanti del mondo per i più piccoli sono anche le prime a sentire queste belle parole.

La mamma parla con il suo bambino per il suo sviluppo cognitivo.
Lo sviluppo del linguaggio dei bambini è fortemente influenzato dagli stimoli che ricevono dall’ambiente che li circonda. Pertanto, è fondamentale che i genitori siano coinvolti in questo apprendimento e attuino le strategie appropriate.

3. Bambino

A 2 anni i bambini sanno già come riferirsi a se stessi con questa dolce parola.

4. Nomi dei fratelli

In generale, i bambini possono nominare i loro fratelli e altre persone nel loro ambiente circostante. Ad esempio, i tuoi nonni, zii, cugini, badanti.

5. Cane, gatto e il nome dei vostri animali domestici

È noto che animali e bambini hanno un legame speciale e in parte viene rivelato al momento delle prime parole. I piccoli imparano i loro nomi in fretta, magari prima dei loro stessi fratelli!

6. Bambino, bambina, ragazzo, ragazza

Le parole che identificano i loro coetanei sono alcune delle prime che i bambini imparano a dire. Soprattutto se condividono quotidianamente con altri bambini, siano essi familiari o compagni di scuola dell’asilo o della scuola materna.

7. Ciao e arrivederci

I bambini imparano prima a salutare ea due anni sanno come dire ciao e arrivederci.

8. Parole relative al cibo

Acqua, latte, cucchiaio, biscotto, patate, banana, pane. In generale, questo tipo di vocabolario varia in base alle usanze culinarie della casa.

“Aiuta tuo figlio a imparare come suonano le parole, anche se non possono ancora pronunciarle chiaramente. Ad esempio, se tuo figlio dice domani, dì che vuoi più banana?”

-CENTRO PER LA PREVENZIONE E IL CONTROLLO DELLE MALATTIE-

9. Di più, sì e no: parole che i bambini dovrebbero conoscere a 2 anni

I bambini di 2 anni conoscono il significato di queste 3 parole e sanno già come usarle. Se chiedi loro se vogliono un altro biscotto, saranno in grado di rispondere perfettamente sì o no.

10. Buono e cattivo, bene e male

Nell’apprendimento delle lingue, i bambini imparano anche parole più astratte, come buono e cattivo. In generale, queste sono associati a semplici domande in modo che il bambino le capisca meglio e possa usarli a questa età. Un buon esempio per iniziare a indicare che qualcosa è giusto o sbagliato è durante il gioco o nelle routine quotidiane, come riordinare o lavarsi le mani.

11. Mano, piede, occhio, bocca

Secondo le pietre miliari discusse sopra, entro 24 mesi, i bambini possono indicare le parti del corpo che chiedi loro di mostrarti. Ma alcuni piccoli possono anche nominare alcune strutture semplici, come il piede, il naso, l’occhio, la mano e la bocca.

12. Pipì e cacca

Intorno ai due anni, i bambini iniziano il processo di addestramento alla toilette e imparano a segnalare che vogliono andare in bagno.

bambino seduto nel vasino con la mano sui genitali autoesame
Le attività della vita quotidiana, come andare in bagno, sono scenari appropriati per arricchire il linguaggio dei bambini.

13. Ciuccio e telefono

Queste sono due delle sue parole preferite e che i bambini imparano molto velocemente!

Parole che i bambini dovrebbero conoscere entro i 2 anni: perché è importante?

Come abbiamo spiegato prima, ogni bambino è un mondo a sè e ha i propri tempi di maturazione. Tuttavia, ci sono momenti chiave per i quali sono stati stabiliti alcuni standard, al fine di confermare che il processo di sviluppo del linguaggio è appropriato per quell’età.

Sicuramente ti chiedi perché e questo perché, in caso di rilevamento di qualsiasi difficoltà e di agire rapidamente, i risultati ottenuti potrebbero essere migliori. Quindi, non aspettate e consultate il pediatra  o un altro professionista del settore può aiutarti a capire cosa sta succedendo alle capacità comunicative di vostro figlio.

Se vostro figlio sta vivendo i “meravigliosi due anni”, intraprendete questa avventura di apprendimento delle prime parole. Divertitevi ad ascoltarlo e parlate con lui con amore e pazienza in modo che si senta al sicuro, amato e soddisfatto in questo processo.

Potrebbe interessarti ...
5 giochi per lavorare sull’empatia nei bambini
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
5 giochi per lavorare sull’empatia nei bambini

Ecco un elenco di giochi per lavorare sull'empatia nei bambini. Divertitevi insieme ai vostri figli coltivando i veri valori della vita!