Aspetti da considerare prima di regalare un animale domestico ai propri figli

Un animale domestico può essere un regalo eccellente. Ma prima di dare un animale domestico ai vostri figli, tenete conto delle considerazioni che vi mostriamo di seguito.
Aspetti da considerare prima di regalare un animale domestico ai propri figli

Ultimo aggiornamento: 08 luglio, 2022

Gli animali sono in cima alla lista dei regali che i bambini chiedono ai loro genitori. Tuttavia, fare un regalo come questo non è una decisione da prendere alla leggera. Ci sono una serie di aspetti da considerare prima di regalare un animale domestico ai tuoi figli e ti diremo quali sono.

Regalare un animale domestico può essere un’ottima idea, perché quale bambino non lo adorerebbe? In genere i più piccoli sono inclini verso cani o gatti, che diventano i loro migliori amici per giocare, fare una passeggiata e divertirsi. Bisogna però pensare alla grande responsabilità che comporta un animale domestico, poiché non è un oggetto, ma un essere vivente che ha bisogno di cure e attenzioni.

Aspetti da tenere in considerazione prima di regalare un animale domestico ai bambini

Prima di acquistare un animale domestico in un negozio o adottarne uno da una fondazione o organizzazione che difende gli animali, analizzate attentamente i pro ei contro per prendere la decisione migliore. Ecco alcune considerazioni da tenere a mente.

1. Un animale domestico ha bisogno di tempo e attenzione

Una delle prime cose da considerare quando si regala un animale domestico ai propri figli è che ha bisogno di cure, tempo e attenzioni. Questa responsabilità non dovrebbe ricadere solo sui più piccoli, ma anche sugli adulti. È ovvio che un bambino non ha la capacità o la maturità per prendersi cura dell’animale, quindi dovete farlo da solo o condividere i compiti con il resto della famiglia.

Dovrete dargli da mangiare, farle il bagno, giocare, portarlo a fare una passeggiata ed educarlo, tra le altre cose. Allo stesso modo, dovreste pensare se siete in grado di sostenerli e se avete la solvibilità finanziaria per comprare cibo, portarlo dal veterinario, fornirgli medicine e vaccini o comprare i suoi giocattoli in modo che possa divertirsi.

2. Che tipo di animale domestico regalare?

I bambini tendono a preferire cani o gatti, ma ci sono anche altri tipi di animali che potrebbero piacergli, come criceti, conigli, pesci, tartarughe o alcuni uccelli. Scegliete il tipo di animale domestico che vorrebbe e trovate una razza amichevole, se si tratta di un cane o di un gatto. In questo modo i bambini potranno giocare e divertirsi e voi starete tranquilli.

Tra le migliori razze di cani per famiglie con bambini ci sono il Labrador Retriever, il Beagle, il San Bernardo, lo Schnauzer e il Collie, che sono affettuosi, giocherelloni e facili da addestrare. Se i vostri figli sono inclini al gatto, i più socievoli sono il Maine Coon, il Persiano, l’Angora Turco, il Siamese e l’Himalayano.

Il gatto himalayano è uno dei gatti più socievoli e potrebbe essere un ottimo compagno per i vostri bambini.

3. A che età regalare un animale domestico?

L’età rappresenta un fattore molto importante quando si cerca quell’animale per i propri figli. In questo caso, è meglio regalare un cane o un gatto quando i piccoli hanno tra i cinque e i sei anni. A questa età saranno abbastanza grandi da capire che l’animale è un essere vivente e non un giocattolo e potranno partecipare alle sue cure.

Gli animali domestici che richiedono meno attenzioni sono ideali per i bambini più piccoli, come criceti, tartarughe e alcuni tipi di pesci, poiché non richiedono molto tempo o fatica.

4. La casa deve essere attrezzata per il vostro animale domestico

Se avete intenzione di portare l’animale nella casa o nell’appartamento in cui vivete, tenete presente se c’è abbastanza spazio in questo posto per il nuovo amico dei vostri figli. È necessario fornire un luogo confortevole dove dormire, ripararsi dalla pioggia o dal sole, correre e giocare.

Se è un animale grande, avrà bisogno di molto più spazio. Pensate anche a chi potrebbe prendersi cura di lui quando siete via o dove lo lascerete se decidete di andare in vacanza.

5. Allergie in casa

Quando portate un animale domestico a casa, considerate le allergie delle persone che ci vivono. Ad esempio, se qualcuno è allergico ai gatti, è meglio non portarne uno. Scegliete un altro animale con cui possa esserci armonia tra lui e il resto della famiglia.

Prima di scegliere un nuovo animale domestico, dovreste considerare se qualcuno potrebbe avere una reazione allergica.

6. Adottare un nuovo stile di vita

Quando adottate un animale domestico per i vostri figli dovreste considerare che il vostro stile di vita e quello dei membri della famiglia cambierà.

La cosa migliore è che la decisione di fare questo tipo di regalo è consensuale, che tutti accettino di condividere la cura dell’animale, che esprimano la volontà di conviverci e di farlo sentire a proprio agio e al sicuro.

7. Preparazione dell’animale

Se avete optato per un cane o un gattino da regalare ai vostri bambini, assicuratevi che sia vaccinato e sverminato. Prima di tornare a casa con lui, portatelo dal veterinario per sapere se ha qualche malattia e per indicargli il piano di vaccinazione che dovrebbe seguire. Questo gli impedirà di far ammalare le persone che vivono con voi, nel caso non fosse sano.

Insegnare ai propri figli il senso di responsabilità

Avere un animale domestico in casa fa acquisire ai più piccoli il senso di responsabilità, il rispetto e l’amore per gli animali. Allo stesso tempo, i bambini sviluppano capacità comunicative, mentre imparano a socializzare, diventano sensibili ed esprimono i propri sentimenti.

Dopo aver preso tutte queste considerazioni, decidete il tipo di animale e la razza che meglio si adatta alla vostra casa e date il benvenuto al nuovo membro. Avere un animale domestico porterà molti benefici ai bambini e a tutta la famiglia.

Potrebbe interessarti ...

Dobbiamo preparare il nostro animale domestico per l’arrivo del bebè?
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Dobbiamo preparare il nostro animale domestico per l’arrivo del bebè?

In che modo dobbiamo preparare l nostro animale domestico per l'arrivo del bebè? Ecco tutti i trucchi che avete bisogno di conoscere.