Problemi di disciplina nei bambini: come risolverli?

I problemi di disciplina nei bambini causano molte preoccupazioni ai genitori. A volte, i più piccoli hanno dei comportamenti che fanno perdere la pazienza.
Problemi di disciplina nei bambini: come risolverli?

Ultimo aggiornamento: 13 gennaio, 2021

I problemi di disciplina nei bambini sono molto frequenti. I genitori, a volte, si trovano ad affrontare dei comportamenti dei figli che fanno davvero perdere la pazienza. In questo articolo, vi diremo quali sono alcuni di questi problemi di disciplina e come risolverli.

È fondamentale sapere come gestire i comportamenti inappropriati dei bambini. Una buona disciplina aiuta i bambini ad affrontare meglio la vita, a raggiungere i loro obiettivi e a convivere in modo appropriato con le persone.

Come risolvere i problemi di disciplina nei bambini

Molti genitori si rivolgono a degli specialisti o chiedono aiuto a qualcuno quando i loro figli hanno dei comportamenti inappropriati. Andiamo a vedere quali sono i principali problemi di disciplina nei bambini e cosa possiamo fare per risolverli.

Madre che rimprovera la figlia.

Mio figlio non mi ascolta e ci mette molto tempo prima di uscire di casa per andare a scuola

Vi capita di dire più volte a vostro figlio di vestirsi e di lavarsi i denti prima di uscire per andare a scuola, ma lui temporeggia o sembra non volervi ascoltare? Questo comportamento è molto comune nei bambini in età scolare. Cosa si può fare?

  • La sera potete preparare insieme i vestiti (e tutto ciò che gli serve) per il giorno successivo in modo che l’indomani non dovrete perdere tempo.
  • Potete scrivere insieme un elenco di tutto ciò che il bambino deve fare la mattina prima di uscire. Se il bambino è piccolo e non sa ancora leggere, potete usare delle immagini per mostrargli cosa deve fare in modo che non dimentichi nulla.
  • Non rimproveratelo, lasciate che si renda conto delle conseguenze del suo comportamento. Se non ha finito di vestirsi, ditegli che completerà questa operazione in macchina. In questo modo, si renderà conto che dovrà sbrigarsi o andrà a scuola in pigiama.
  • Impostate una sveglia che indichi il tempo che ha a disposizione per fare i compiti. Ovviamente, assicuratevi che sia sufficiente.

Problemi di disciplina nei bambini: mio figlio mi sfida costantemente

Vostro figlio vi sfida sempre, e per quanto gli chiediate di non fare una determinata cosa, la fa. Ad esempio, prende un giocattolo quando non deve, lancia i giocattoli contro i mobili, ecc. E se gli dite di non farlo o glielo impedite, inizia a fare i capricci. Come bisogna comportarsi in queste situazioni?

  • Bisogna dare al bambino delle opzioni su cosa può fare. Ad esempio, se vuole lanciare qualcosa, ditegli che può andare in giardino o al parco a lanciare la palla, ma che in casa non può lanciare i giocattoli. Usate sempre un tono deciso, ma calmo.
  • Se continua ad ignorare quello che dite, spiegategli che ogni azione ha una conseguenza. Potete usare frasi del tipo: “Se tiri il giocattolo, te lo levo”. Se lo lancia nuovamente, lo raccogliete (per stabilire una connessione col bambino), ma anche se vi implora non dovete restituirglielo.
  • Parlate a vostro figlio sempre con rispetto ed empatia.
  • Se fa i capricci, abbracciatelo e confortatelo finché non si calma.

Mio figlio è manesco

Alcuni bambini iniziano a picchiare tutto e tutti quando non riescono ad ottenere ciò che vogliono. Quando un bambino prende un loro giocattolo, lo picchiano. Se i genitori non li accontentano, picchiano pure loro. Se il bambino ha sei o più anni, ha già abbastanza forza per fare male. Questo è uno dei motivi che preoccupa molto i genitori. Cosa si può fare in questi casi?

  • Non picchiate mai il bambino, questa non è la soluzione al problema. Dargli una sculacciata non correggerà il suo comportamento.
  • Aiutate il bambino a trovare un altro modo per gestire la frustrazione e la rabbia.
  • I genitori devono trovare un momento in cui il bambino è calmo per stabilire la regola che non è consentito picchiare. Inoltre, bisogna spiegare al bambino che se picchia qualcuno ci saranno delle conseguenze. Ad esempio, i suoi amici non vorranno più giocare con lui, se è a scuola, riceverà una punizione e gli insegnanti gli daranno un brutto voto ed altri esempi simili.
  • Insegnate al bambino altri modi per esprimere i suoi sentimenti. Quando è arrabbiato, può andare un camera sua o in un posto dove può rimanere da solo e prendersi il tempo necessario per calmarsi.
  • Potete trovare un metodo che può utilizzare per calmarsi quando è arrabbiato e vuole picchiare qualcuno. In questo modo, ogni volta che proverà rabbia, utilizzerà questo metodo per calmarsi e sentirsi meglio.
Madre che rimprovera la figlia che ha dei comportamenti inappropriati.

Mio figlio è insolente

Ogni volta che cercate di educarlo, vostro figlio vi insulta e ride di voi. Inoltre, questo atteggiamento non l’assume solo a casa, ma anche a scuola nei confronti degli insegnanti quando non gli piacciono le attività che si stanno facendo in classe. Quali sono le soluzioni a questi problemi di disciplina?

  • Quando siete col bambino e si verificano questi episodi, dovete dirgli immediatamente: “Non va bene che tu insulti le persone, me o chiunque altro. Questo è un comportamento intollerabile!”.
  • Mantenete la calma e siate fermi nelle nelle vostre posizioni, sia con la voce che con il linguaggio del corpo. Non mostratevi irritati e non parlate col bambino finché non smette di usare un linguaggio offensivo. Potete usare frasi come: “Se mi parli in questo modo, non ti rispondo.”, oppure, “Quando mi parlerai in modo rispettoso, potremmo discutere.”.
  • Se il bambino continua a mancarvi di rispetto, ditegli che ci saranno delle conseguenze.
  • Ogni volta che si rivolge a voi o a chiunque altro in modo rispettoso, lodatelo e sottolineate questo comportamento positivo.

I problemi di disciplina nei bambini…

Questi sono solo alcuni dei problemi di disciplina dei bambini che come genitori potete riscontrare con più frequenza. Quindi, utilizzate una delle soluzioni che vi abbiamo proposto e che meglio si adatta a vostro figlio.

Se i comportamenti inappropriati persistono e per voi è molto difficile controllarli, vi consigliamo di consultare un esperto. Questo professionista potrà studiare il caso specifico di vostro figlio e indicarvi le possibili soluzioni per correggere i problemi di disciplina del bambino.

It might interest you...
13 frasi che promuovono comportamenti positivi nei bambini
Siamo MammeLeggi in Siamo Mamme
13 frasi che promuovono comportamenti positivi nei bambini

Prima di sgridare un bambino per la sua cattiva condotta, è sempre preferibile fare uso di frasi che promuovono comportamenti positivi.