Le 6 qualità personali che dovete coltivare in vostro figlio

8 Marzo 2020
Coltivare le qualità personali fin dall'infanzia renderà più facile ai bambini godere dei lati positivi della vita e affrontare meglio le avversità.

Generalmente, la psicologia si preoccupa di identificare e trattare i problemi di comportamento. Fortunatamente, negli ultimi decenni ha iniziato a occuparsi degli aspetti più positivi della personalità, che possono aiutarci a condurre una vita piena e soddisfacente. Oggi condivideremo con voi le 6 qualità personali che è importante coltivare nei bambini per aiutarli a raggiungere la felicità.

Il concetto di felicità è soggettivo e, come è stato dimostrato, non dipende tanto dagli eventi che accadono, quanto dalla capacità di una persona di gestire le proprie reazioni. Per questa ragione, è importante aiutare i piccoli a sviluppare competenze che consentano loro di godere degli aspetti positivi della vita e affrontare quelli negativi nella maniera adeguata.

Le 6 qualità personali

1. Saggezza e conoscenza, la prima delle qualità personali

Questa qualità ci parla dell’interesse naturale e genuino per l’apprendimento, per la scoperta e la sperimentazione. La curiosità, il desiderio di conoscere ogni giorno qualcosa di più del mondo e la soddisfazione che deriva dall’acquisizione di nuove conoscenze. Questa qualità è propria delle persone che possiedono una mente attiva e creativa, in grado di trovare soluzioni innovatrici e generare idee sorprendenti.

insegnare ai bambini le migliori qualità personali li aiuta ad avere fiducia in se stessi

Comprende anche la virtù di possedere una capacità di giudizio critico e di formarsi un’opinione personale. L’esercizio che consiste nell’assumere un punto di vista, nell’analizzare e nel comprendere.

Le persone dotate di questa qualità provano entusiasmo nell’espandere i propri orizzonti di conoscenza. Per potenziare queste qualità nei bambini, è importante che offriamo loro la possibilità di accedere alle informazioni sotto aspetti differenti, che sosteniamo e condividiamo i loro interessi ed elogiamo la loro conoscenza e desiderio di sapere.

2. Coraggio

In questa qualità sono compresi il sentimento della passione, l’energia e la gioia di vivere. Ma anche l’essere disposti ad assumersi dei rischi, ad accettare le possibili conseguenze e, ciononostante, provarci lo stesso.

Lanciarsi alla conquista dei sogni e delle mete personali e perseverare nel loro raggiungimento, senza lasciarsi abbattere dalle avversità. Inoltre, questa qualità incoraggia a conoscere se stessi in profondità e a difendere senza paura la propria integrità e i propri valori.

Chi è dotato di coraggio percepisce la vita come un’avventura eccezionale e non ha paura di viverla, mostrandosi esattamente per quello che è. Per incoraggiare lo sviluppo del coraggio nei bambini, dobbiamo insegnare loro che l’errore fa parte del cammino. Che è sempre possibile rialzarsi e che bisogna avere fiducia in se stessi.

3. Umanità

Le persone dotate di questa qualità attribuiscono un grande valore alle relazioni profonde e sono felici di legarsi emotivamente ad altre persone. Percepiscono gli altri come degni di attenzione e rispetto, e sono capaci di comprendere sia i propri sentimenti che quelli degli altri. Per incoraggiare questa qualità nei piccoli, dobbiamo diventare il loro modello principale e trattarli con amore, comprensione e rispetto.

4. Giustizia

In questo caso parliamo di qualità personali come la solidarietà, l’empatia e la capacità di proteggere gli altri. La lealtà, la capacità di cooperare e lavorare in squadra, oltre che di mostrarsi comprensivi e compassionevoli nei confronti degli altri.

Chi possiede questa qualità è un buon amico, una brava persona e un leader capace. Insegniamo ai bambini a mettersi nei panni degli altri, a cercare di comprendere le loro situazioni ed emozioni. Motiviamoli ad accogliere, a essere tolleranti e sensibili con le altre persone.

ci sono qualità personali che aiutano vostri figlio ad avere una vita felice

5. Temperanza

Questa qualità riguarda la capacità di possedere un pensiero flessibile. Di interpretare le circostanze e le azioni degli altri con benevolenza, senza sentire la necessità di vendicarsi.

Comprende la capacità di riconoscere i propri meriti e successi, comprendendo, però, che tutti possono in qualche modo offrire il proprio contributo. Inoltre, evidenzia la capacità di controllare gli impulsi e agire in un modo che, a lungo termine, risulta più vantaggioso.

Per sviluppare la temperanza nei bambini, dobbiamo insegnare loro a non reagire, ma ad agire con calma. A tenere conto delle conseguenze dei loro gesti e ad analizzarle, prima di manifestare un comportamento.

6. Trascendenza

Infine, troviamo il valore che ci consente di sentire pace e gratitudine per tutto ciò che di buono ci circonda. La capacità di identificare i lati positivi e goderne, traendone piacere. Inoltre, il senso dell’umorismo, la capacità di relativizzare gli aspetti negativi e la speranza che il futuro sarà prospero e rigoglioso.

A questo scopo, dobbiamo incoraggiare nei bambini l’abitudine di identificare gli avvenimenti positivi della loro vita e potenziare il loro ottimismo.

Qualità personali e felicità

Dedicare uno sforzo allo sviluppo di queste qualità personali nei bambini non eviterà loro di soffrire esperienze sgradevoli. Sarà in grado, però, di offrire loro una personalità capace di apprezzare il lato positivo, imparare dalle avversità e guardare sempre alla vita con ottimismo e fiducia.