Le 7 bugie delle mamme che prima o poi tutte dicono

14 Agosto 2019
La maggior parte delle mamme è disposta a dire bugie per il bene dei propri figli. In genere si tratta di piccole bugie innocenti.

La maggior parte delle mamme è disposta a dire bugie per il bene dei propri figli. In genere si tratta di piccole bugie innocenti il cui unico scopo è quello di far sì che tutto vada per il verso giusto. Altre volte non sono poi così innocenti, ciononostante ogni mamma prima o poi si ritrova a raccontarle ai suoi figli.

Forse non le avete ancora usate tutte, ma sicuramente arriverà il giorno in cui le direte. Come hanno reagito i bambini? Si sono accorti che stavate mentendo? Vedrete che un giorno vi divertirete ricordando questi momenti.

Le bugie delle mamme

Le bugie delle mamme presentate di seguito, fanno parte di una ‘compilation’ di aneddoti abbastanza tipica. Abbiamo inserito anche qualche fandonia tra quelle che abbiamo dovuto ascoltare dalle nostre stesse madri.  Nessuna è così grave da averci causato un trauma infantile, anzi, in genere tutte queste frottole vengono ricordate con allegria.

1. “Ti prometto che se mi dici la verità non ti faccio niente”

In genere questo ‘ non ti faccio niente’ è piuttosto falso, perché spesso la verità  un tantino amara. Una volta scoperto il ‘misfatto’, mantenere la promessa risulta alquanto difficile. È una situazione che avrete vissuto da figlie, e vi ritroverete a ripeterla ora che siete madri.

Tutte le mamme prima o poi mentono.

2. “Ci penserò”

A volte si rivela il miglior modo per negare qualcosa ai figli senza dirglielo apertamente. Spesso e volentieri questa risposta viene utilizzata per le richieste che difficilmente verranno soddisfatte. Ricorderete sicuramente che anche i vostri genitori vi avranno detto così quando eravate bambini. Poi col tempo avete finito per dimenticarvi di quella richiesta, e loro con voi.

3. “Non vi preoccupate, sto bene”

Qualsiasi mamma preferirebbe dire una bugia ai propri figli anziché vederli tristi o preoccupati. Per questo motivo, mentire quando si sta male è un fatto comune. In genere le madri vivono senza sosta e sono sempre al servizio della famiglia. Quando hanno un dolore o qualcosa le fa sentire turbate, tendono a nasconderlo per non turbare anche gli altri.

4. “Quando compirai X anni, potrai averlo”

Sono molte le ragioni per cui ci si ritrova a dover negare qualcosa ai figli. A volte si tratta di una nostra paura nei confronti di qualcosa che li esporrebbe a un rischio, come nel caso dei pattini. Altre volte si tratta di una limitazione economica; in ogni caso, è necessario rimandare. Dirgli che sono ancora piccoli e che in futuro potranno avere quella data cosa, è una risposta rapida, che potrete sfruttare per più tempo possibile.

Mamma con bimba divertita

5. “Alzati, che è tardi”, tra le bugie delle mamme più innocue

Mentire sull’orario è un’abilità che ogni madre perfeziona col tempo. Quando volete che i vostri figli si sbrighino e abbiano tempo a sufficienza per fare colazione e prepararsi con calma, è meglio spostare le lancette dell’orologio in avanti. Spesso capita anche di fare questa piccola ‘magia’ al rientro a casa. Dire ai bambini che sono le 23 quando sono appena le 8 è una bugia che ogni mamma prima o poi si ritrova a dire.

6. “Ora ce ne andiamo”

Al momento di uscire è preferibile che i bambini vi aspettino, per non dover essere voi a dover aspettare loro. Per questa ragione vi abituerete a mentirgli sull’orario di uscita per  far sì che si sbrighino. Un’altra occasione in cui userete questa frase è quando i bambini sono annoiati e vogliono andare a casa ma in realtà ci vorrà ancora molto. Infatti “Ora ce ne andiamo” è una delle frasi pronunciate più frequentemente dalle madri.

7. “Tranquillo, so quello che faccio”

Uno dei compiti principali di una mamma è quello di trasmettere sicurezza ai propri figli, e infatti lei lo farà sempre, a costo di mentire. Per questo una mamma accetterà qualsiasi sfida, anche se non sa come affrontarla. Può ritrovarsi persa, non avendo idea di come fare, ma una mamma avrà sempre una parola di conforto. Una mamma non deve necessariamente sapere tutto, ma assolutamente deve poter dire ai suoi figli che tutto si sistemerà e che le mamme non si sbagliano mai.