Essere madre è un dono meraviglioso

21 Luglio 2019
Essere madre è un dono immenso, che ci dà forza ed emozioni inesauribili.

Le mamme lo sanno: essere madre è un dono meraviglioso. Un dono unico, che dona delle sensazioni che non possono essere provate in nessun altro modo. E anche se la vita di una donna è fatta di molte cose – dal lavoro alle passioni, dalle amicizie all’amore – la maternità è qualcosa di particolare e di difficile da spiegare. E questo perché niente può eguagliare la sensazione provata da un’anima quando dà la vita.

La vita è l’avvenimento più prodigioso della natura, e la donna può crearla.  Può essere testimone e, allo stesso tempo, coprotagonista del miracolo che si sviluppa nel suo grembo.

Dentro la donna che inizia a diventare madre c’è una cellula fecondata che, a sua volta, custodisce il mistero della vita, che in nove mesi si manifesterà agli altri. Quei 270 giorni rappresentano una pietra miliare per la coppia che ha concepito. 

La madre che custodisce il bambino nel suo ventre sente sulla propria carne ogni cambiamento, ogni progresso, ogni angoscia, ogni allegria, ogni barlume di vita. Da quella madre nascerà un essere bello e intelligente, dotato della coscienza e della capacità di creare e trasformare il mondo. Chi lo ha partorito lo sa, perché suo figlio ha cambiato il suo mondo.

madre e figlia, dono

Essere madre è un dono che riempie

Il modo migliore in cui una donna può vivere un’esperienza così intensa è farlo con gratitudine. Ringraziare per il dono ricevuto vi aiuterà a far sorgere quel sentimento così unico che è l’amore materno. È l’amore che una madre prova per suo figlio ciò che le dà la forza di lottare contro il mondo, se è necessario farlo.

Il cambiamento generato dal dono di essere madre fa sì che la donna si prepari ad affrontare sacrifici e difficoltà, gioie e sofferenze, in mezzo a una combinazione contraddittoria di tranquillità, nervosismo e ottimismo.

Essere madre è un dono meraviglioso

La maternità vi fa crescere

Vivere l’esperienza della maternità rende la donna cosciente di questo nuovo sentimento materno che fluisce da lei in maniera inesauribile. L’amore di una madre grata per il dono che ha ricevuto non ha limiti.

Vivere il dono di essere madre vi permette di osservare e apprezzare la bellezza della vita, che, durante la crescita di vostro figlio, si esprime con più chiarezza che mai. È la vita quotidiana trascorsa con il vostro bambino che accende la fiamma della speranza nel futuro.

Non esiste sorriso più sincero di quello che si disegna sulle labbra di una madre che vede suo figlio lì, accanto a sé. Non aveva mai provato tanta felicità quanta ne sente ora che ha un figlio, una personcina che le fa sentire con ogni fibra del suo corpo che essere madre è un dono meraviglioso, ineguagliabile.

Dal giorno in cui quella donna sa di essere madre, ha inizio un viaggio, che non è circoscritto al miracolo del dare la vita, ma assume anche un’altra dimensione. Perché, soprattutto, essere madre significa prendersi cura del bambino. Perché il suo futuro dipende da suo padre e sua madre.

Ed è così che una vera donna si rende conto che il dono meraviglioso che le è stato concesso porta con sé un’enorme responsabilità. Una responsabilità che comporta migliaia di compiti e sacrifici, portati a termine sempre con l’immenso amore che solo una madre sa dare.