In che modo gli errori nell'educazione influenzano i bambini?

In che modo gli errori nell'educazione influenzano i bambini?

Ultimo aggiornamento: 25 gennaio, 2023

Diventare madre o padre di un bambino piccolo è un’esperienza meravigliosa che comporta molte responsabilità. Quindi a volte l’inesperienza o la mancanza di pazienza possono giocare contro e causare alcuni errori con i bambini nella loro educazione. Qualcosa che può renderli dipendenti, insicuri e poco empatici.

Tutti i genitori possono riconoscere che a volte affrontare situazioni stressanti può essere molto impegnativo. Perché per quanto vogliamo sempre usare una genitorialità positiva, in situazioni specifiche le emozioni vincono sulla ragione e agiamo in modo discutibile. Tuttavia, per correggere i cattivi comportamenti non è necessario ricorrere a parole offensive o punizioni fisiche. Attraverso il dialogo e il rispetto, si possono instillare grandi insegnamenti.

5 modi in cui gli errori nell’educazione influenzano i bambini

Sebbene alcuni errori genitoriali siano generalmente innocui e non abbiano un impatto negativo sulla loro vita, ce ne sono altri che sono molto dannosi. A maggior ragione quando si ripetono costantemente e cominciano a crearsi ferite emotive che finiscono per ferire l’autopercezione che i bambini hanno di se stessi e degli altri.

Questi sono alcuni errori nell’educazione dei figli che li influenzano emotivamente.

1. Confrontarli con i loro coetanei

Questo atteggiamento è molto comune tra le mamme dei piccoli che vogliono incoraggiarli a migliorarsi come i loro fratelli o compagni. Tuttavia, quando questi tipi di commenti vengono detti regolarmente e con tono di rimprovero, è uno dei gravi errori nella loro educazione che genera solo gelosia, insicurezza e senso di inadeguatezza nei bambini.

Ragazzo triste con un pallone da calcio.
A nessuno piace sentire che le proprie capacità sono insufficienti e costantemente giudicate. I confronti feriscono solo i sentimenti.

Come genitori dobbiamo ricordare che tutti i bambini hanno abilità e personalità diverse e non possiamo chiedere a tutti di adattarsi allo stesso modello. Perché tuo figlio potrebbe non essere bravo in matematica come suo fratello, ma le sue capacità artistiche hanno abbattuto tutti i suoi insegnanti. Quindi evitiamo i confronti e coltiviamo i talenti personali.

2. Errori nell’educazione: risolvere tutti i loro problemi

Papà e mamme vogliono fornire ai propri figli tutte le cure di cui possono aver bisogno. Per questo, durante i loro primi anni, hanno cercato di risolvere tutti i loro problemi per evitare qualsiasi incidente. Ma quando quell’atteggiamento si protrae negli anni e rinchiudiamo i bambini in una bolla di iperprotezione, provoca loro un danno profondo.

Quei piccoli che sono cresciuti in una casa dove tutto è stato fatto per loro e non sono mai stati insegnati compiti di responsabilità di base, hanno maggiori probabilità di essere adulti dipendenti e irresponsabili. Va bene prendersi cura dei bambini da potenziali pericoli, ma devono imparare a prendersi cura dei propri obblighi e di se stessi fin dalla tenera età.

3. Impiegare un atteggiamento permissivo

Madri e padri sono le guide dei loro figli. Attraverso il ruolo della famiglia e le lezioni instillano valori che consentono loro di essere brave persone e comportarsi bene nella società. Per questo, quando sbagliano o non sanno ancora come gestire le proprie emozioni, è importante spiegare loro perché il loro comportamento è stato sbagliato in modo che possano imparare dalla situazione.

Una famiglia estremamente permissiva con i propri figli e che non stabilisce limiti e regole chiare, sta aprendo la porta affinché i figli si comportino in modi inaccettabili e credono di avere il diritto di farlo. Qualcosa che porta con sé la comparsa di comportamenti violenti ed egocentrici. Tuttavia, dentro sono bambini timidi e insicuri che non sanno come relazionarsi.

4. Mancanza di comunicazione assertiva

I bambini hanno bisogno di sentirsi ascoltati e apprezzati quando hanno bisogno di raccontarti qualcosa di rilevante per loro. Quindi usate una comunicazione positiva e un ascolto assertivo quando ti viene detto qualcosa. Il dialogo è lo strumento più potente per entrare in contatto con i bambini e fargli vedere che siete al loro fianco per aiutarli a migliorare.

bambino che fa i capricci
Le urla e gli scoppi d’ira sono molto stressanti, ma sono il modo in cui i bambini esprimono le proprie emozioni. Comunicare con calma e ascoltarli è la chiave.

Inoltre, cerca di trascorrere del tempo quotidiano di qualità con i tuoi figli per ulteriori impegni lavorativi o personali che potrebbero sorgere. I genitori non sono solo fornitori economici, ma anche emotivi. Quindi non trascurate le vostre responsabilità e condividete ogni giorno con i vostri piccoli, in questo modo aumenterete la fiducia e ridurrete le distanze.

5. Usare qualsiasi tipo di violenza

Si è parlato molto dell’impatto della violenza fisica e psicologica sull’educazione dei bambini. Un gran numero di genitori continua a non comprendere il grande danno emotivo causato ai propri figli dalle loro urla, minacce, colpi e parole offensive.

La violenza genera solo altra violenza e sebbene un problema possa sembrare facile da risolvere con un rimprovero, la verità è che lo calma solo momentaneamente. Questi atteggiamenti creano solo bambini insicuri e poco empatici che useranno ciò che vedono in casa con i loro coetanei. Usando la stessa violenza che usano con loro in altri scenari. Dare il buon esempio è fondamentale.

Cercate di evitare con i vostri figli questi errori nell’educazione

Nessuna maternità o paternità è perfetta. Lungo la strada ci sono sempre alti e bassi che appesantiscono tutto l’amore e la pazienza che dobbiamo avere con i nostri figli. Ecco perché cerca di evitare questi errori tipici e ricorre invece al dialogo, all’esempio e alla disciplina per infondere insegnamenti preziosi.

Infine, ricordate di dare ai vostri figli le ali e la libertà di volare. Quindi non cercate di risolvere tutti i loro problemi, lodarli eccessivamente o confrontarli con gli altri se volete che abbiano la fiducia necessaria per imparare cose nuove e difendersi da soli. Siate un esempio per i vostri piccoli e donate loro il vostro amore e la vostra saggezza.

Potrebbe interessarti ...
Good Inside, un nuovo metodo di educazione
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Good Inside, un nuovo metodo di educazione

Good Inside è una proposta educativa che invita a capire i bambini, a ricordare la loro innata bontà e a guidarli con rispetto.



  • Higueras-Rodríguez, L., & Gálvez, J. D. D. F. (2017). El papel de la familia en la educación de los niños con altas capacidades intelectuales. IJERI: International Journal of Educational Research and Innovation, (7), 149-163. Recuperado de: https://upo.es/revistas/index.php/IJERI/article/view/2328
  • Guerra-Bustamante J, León-Del-Barco B, Yuste-Tosina R, López-Ramos VM, Mendo-Lázaro S. (2019). Emotional Intelligence and Psychological Well-Being in Adolescents. Int J Environ Res Public Health. 2019 May 16;16(10):1720. doi: 10.3390/ijerph16101720. PMID: 31100799; PMCID: PMC6572191. Recuperado de: https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/31100799/
  • Pacheco, N. N. E., & Fernández-Berrocal, P. (2013). Inteligencia emocional en adolescentes. Padres y Maestros/Journal of Parents and Teachers, (352), 34-39. Recuperado de: https://revistas.comillas.edu/index.php/padresymaestros/article/view/1170/993
  • Sánchez-Núñez MT, García-Rubio N, Fernández-Berrocal P, Latorre JM. (2020). Emotional Intelligence and Mental Health in the Family: The Influence of Emotional Intelligence Perceived by Parents and Children. Int J Environ Res Public Health. 2020 Aug 27;17(17):6255. doi: 10.3390/ijerph17176255. PMID: 32867380; PMCID: PMC7503667. Recuperado de: https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/32867380/

Il contenuto di Siamo Mamme è solo a scopo educativo e informativo. In nessun caso sostituisce la diagnosi, la consulenza o il trattamento di un professionista. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.