Bambini Pinocchio: come evitare che i vostri figli dicano bugie?

· 18 giugno 2018

La storia di Pinocchio, il burattino che voleva essere un bambino vero, è per antonomasia la parabola sulle bugie e sulle loro gravi conseguenze.

Le bugie sono una cattiva abitudine che dobbiamo combattere in ogni momento della nostra vita. E, al loro posto, dobbiamo spargere nel nostro essere e nelle nostre famiglie i semi dell’onestà e della verità.

Ma cosa fare con un bambino Pinocchio, come evitare che i vostri figli mentano? C’è chi dice che i bambini e gli ubriachi sono gli unici capaci di non mentire. Tuttavia, ogni regola ha la sua eccezione e perciò esistono anche i bambini che dicono bugie.

Queste iniziano, in genere, come un gioco di creatività, un’esagerazione o un modo per ottenere quello che si vuole. Se il gioco va a loro favore, continueranno a farlo.

Invece, se i genitori avvertono il problema in tempo ed evitano di celebrare le “bugie buone” del bambino, è molto probabile che in modo naturale lui capisca che si tratta di una cosa negativa che non deve fare.

Bambino con il naso lungo per aver detto delle bugie

Durante l’adolescenza è quando più colpisce il fascino della bugia. Nonostante la presenza dei “grilli parlanti” (genitori, amici ben intenzionati, maestri), gli adolescenti con la loro ribellione, con sentimenti di incomprensione e la necessità di richiamare l’attenzione, tendono a dire bugie bianche ma anche bugie che potrebbero causare dolore, fastidio o incomprensioni ad altri o a loro stessi. Dal momento che, una delle verità sulle bugie è che queste finiscono sempre per ritorcersi su chi le dice.

La bugia, anche se tutti ne abbiamo detta qualcuna in qualche momento, è un atto che cerca di manipolare l’altro e di metterlo in un posizione di inferiorità.

Per questa ragione, qui ci sono una serie di consigli per affrontare le bugie dei vostri figli e contribuire a fare in modo che smettano di dirne. Questo poiché, se non si eradica questo cattivo comportamento dalle radici, nell’età adulta è molto probabile che si trovino in situazioni negative per non aver imparato a suo tempo il valore dell’onestà.

Bambino Pinocchio, come evitare che i vostri figli dicano bugie?

Dare il buon esempio

Non ci stancheremo mai di ripeterlo, perché crediamo che è con il buon esempio che si insegna. Il bambino che cresce in un luogo in cui l’onestà e l’onore sono valori preziosi tenderà a coltivare questi doni. Al contrario, se il bambino cresce vedendo i propri genitori mentire agli altri e mentirsi a vicenda, capirà che questo è il modo migliore di muoversi nel mondo, e mentirà.

Evitate di essere visti mentire anche quando si tratta di piccole bugie come far finta di non essere in casa per non rispondere al telefono o dire che siete in ritardo per colpa del traffico quando in realtà siete usciti tardi per l’appuntamento.

Perché non è una bugia: gli inganni sono come le matriosche, ne serve uno più grande per conservarne altri più piccoli.

Bambina nasconde i biscotti alla mamma

La paura di affrontare la verità

Valutate le cause delle bugie del bambino. Prima di rimproverarlo, capite bene se il suo comportamento è cambiato (esagerazioni, nervosismo), il suo rendimento scolastico si è abbassato o se lo vedete particolarmente angosciato.

Le bugie a volte possono essere dettate dalla paura delle conseguenze o dei danni che potrebbe causare la verità o provocare una situazione. Ad esempio, un bambino che soffre di maltrattamenti può mentire per coprire il suo dolore o per coprire chi lo maltratta. Le bugie sono una reazione per evadere da una situazione che non si vuole affrontare. Discutetene con i vostri figli sempre con amore.

Conseguenze di una bugia

È importante insegnare al bambino che ogni azione ha delle conseguenze. Un successo porta complimenti, mentre una colpa porta una punizione. Un buon modo per insegnargli le conseguenze del dire bugie è vedere insieme a lui/lei il classico Pinocchio della Disney o qualsiasi altro film, serie od opera teatrale che rappresenti come mentendo si possa persino arrivare a mettere in pericolo la vita delle persone amate.

Allo stesso modo, gratificate vostro figlio quando si dimostra onesto e corregge i propri errori. Però, davanti a una bugia, dovete essere fermi e non lasciargliene passare liscia neanche una. Perché altrimenti il messaggio che inviereste sarebbe che va bene mentire ogni tanto.