Addominali in gravidanza: sì o no?

Sono molte le preoccupazioni delle donne in gravidanza, soprattutto se si tratta del primo parto. Alcuni dei dubbi sono legati all'esercizio fisico. Per questo oggi vi parleremo nello specifico della possibilità di fare gli addominali quando si è in attesa.
Addominali in gravidanza: sì o no?

Ultimo aggiornamento: 01 gennaio, 2022

Fare gli addominali durante la gravidanza è raccomandato per alcune donne. Scoprite quali sono i più adatti, in quale fase della gravidanza è opportuno farli e quali sono i benefici.

Si possono fare addominali durante la gravidanza?

, in alcuni casi il medico lo autorizza dopo una valutazione preventiva. Se la vostra diagnosi è affermativa e siete determinate a fare addominali durante la gravidanza, i seguenti consigli vi aiuteranno.

Come prepararsi per eseguire gli addominali?

Prima di iniziare con gli esercizi, è fondamentale prepararsi e avere pronto l’abbigliamento adeguato per sentirsi a proprio agio. Inoltre, è bene tenere a mente che dovreste bere abbastanza acqua per evitare la disidratazione.

Naturalmente, se non vi sentite bene, sospendete la routine addominale fino a quando non vi sentite meglio e andate dal medico. Lo stesso in caso di temperature elevate.

D’altra parte, se non siete abituate a fare esercizio, è meglio procedere lentamente con la routine. Quando si eseguono addominali durante la gravidanza, è necessario utilizzare la tecnica corretta per ottenere maggiori benefici.

addominali

3 tipologie di addominali indicati durante la gravidanza

Durante la gravidanza, i muscoli addominali si rilassano, motivo per cui eseguire gli esercizi appropriati aiuterà a rafforzarli e ad ottenere un rapido recupero dopo il parto.

Esercizi da eseguire seduti

Appoggiate le mani sull’addome e la schiena contro un muro, mantenendola dritta. Fate un respiro mentre gonfiate la pancia e rimboccatela quando espirate, come se voleste attaccare il bambino alla colonna vertebrale.

Con la schiena dritta, senza muovere il collo o le spalle, inserite delicatamente la pancia come se voleste nascondere la gravidanza. Rimanete così, inspirate e sollevate le spalle mentre il petto si gonfia. Ripetete l’intera sequenza.

Esercizi laterali

Sdraiatevi sul lato destro, piegate leggermente la gamba ed estendete il braccio destro. Mettete il braccio sinistro dietro la testa e sollevate la gamba sinistra più in alto che potete. Passate al lato opposto e fate diverse ripetizioni.

Esercizi in ginocchio

Questo è uno dei più comuni. Dovreste mettervi a quattro zampe con la schiena dritta e la testa in linea con la colonna vertebrale. Quindi, inarcate lentamente la schiena e rilassatevi mentre controllate la respirazione.

Fasi della gravidanza per fare gli addominali

Durante il primo trimestre di gravidanza potete eseguire comodamente gli addominali. Ma dal secondo trimestre dovreste farli con meno intensità, poiché troverete difficoltà a causa della crescita del bimbo.

Già nel terzo trimestre dovreste sospendere gli addominali ed eseguire esercizi a basso impatto sotto stretto controllo medico.

Benefici dell’esercizio dei muscoli addominali

Rafforzare i muscoli dell’addome durante la gravidanza è un’ottima decisione; senza dubbio vi sentirete più energiche e vitali.

Inoltre, vi aiuteranno a controllare l’ansia e lo stress causati dall’incertezza su come andrà a finire tutto ciò che riguarda la nascita del bambino. Agendo sull’addome si aiuta a compensare l’aumento della curva lombare causata dal peso.

Allo stesso modo, riducono i crampi alle gambe e tonificano i muscoli della schiena, rafforzando la postura e il movimento articolare. D’altra parte, vi permetteranno di addormentarvi più facilmente.

Ci sono diversi test che dovresti eseguire durante la gravidanza.

Gli studi hanno dimostrato che l’esercizio durante la gravidanza accorcia il processo del travaglio e riduce il rischio di malattie legate al peso, come il diabete gestazionale.

Un altro vantaggio è che aiuta a controllare i movimenti intestinali, poiché la stitichezza è comune durante la gravidanza. Inoltre, favorisce la respirazione durante il parto.

Rischi e precauzioni quando si eseguono gli addominali in gravidanza

È molto importante notare che le donne in gravidanza non dovrebbero eseguire gli esercizi addominali comunemente praticati.

Uno dei motivi è che quando vi sdraiate sulla schiena, fate pressione sul cordone ombelicale, impedendo al bambino di ricevere ossigeno.

Ciò influisce anche sulla salute, poiché sdraiarsi sulla schiena provoca un abbassamento della pressione sanguigna, che può portare a malessere, svenimenti e vertigini. Inoltre, la quantità di ossigeno che raggiunge il bambino si riduce.

Per evitare tutto ciò, tenete informato il medico della vostra routine di esercizi e se ci sono cambiamenti importanti in essi. Inoltre, se avete dolore addominale, sanguinamento vaginale o altri disturbi, dovreste andare immediatamente a fare una visita. 

Se avete l’approvazione del vostro specialista, andate avanti; eeguendo i consigli appropriati, vedrete i molteplici vantaggi che vi porteranno.

Potrebbe interessarti ...
Si può fare spinning in gravidanza?
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Si può fare spinning in gravidanza?

Lo spinning durante la gravidanza può essere usato come alternativa all'esercizio fisico. Ma è indicato praticarlo in questa condizione?



  • Coll CVN, Domingues MR, Stein A, da Silva BGC et al. Efficacy of Regular Exercise During Pregnancy on the Prevention of Postpartum Depression: The PAMELA Randomized Clinical Trial. JAMA Netw Open. 2019 Jan 4;2(1):e186861.
  • Barakat R, Perales M. Resistance Exercise in Pregnancy and Outcome. Clin Obstet Gynecol. 2016 Sep;59(3):591-9.
  • Davies GAL, Wolfe LA, Mottola MF, MacKinnon C. No. 129-Exercise in Pregnancy and the Postpartum Period. J Obstet Gynaecol Can. 2018 Feb;40(2):e58-e65.
  • Wang L, Zhu L. Exercise during pregnancy may have more benefits than we thought. EBioMedicine. 2022 Mar;77:103889.
  • Hinman SK, Smith KB, Quillen DM, Smith MS. Exercise in Pregnancy: A Clinical Review. Sports Health. 2015 Nov-Dec;7(6):527-31.