Che cos'è la gastrulazione?

L'ectoderma, il mesoderma e l'endoderma sono gli strati germinali che si sviluppano durante la gastrulazione. Questi contengono cellule staminali che daranno origine a vari organi e sistemi.
Che cos'è la gastrulazione?

Scritto da Diego Pereira

Ultimo aggiornamento: 27 ottobre, 2022

Il termine gastrulazione è usato per riferirsi allo sviluppo degli strati germinali embrionali. Questi sono tre e sono molto ben differenziati, poiché ognuno di essi contiene cellule staminali in grado di dare origine a organi e apparati molto diversi tra loro.

Naturalmente, è un processo naturale e indolore che si verifica nella fase embrionale, quindi in molti casi accade prima che la madre sappia di essere incinta.

È affascinante per la sua complessità ed è interessante capire come alcune malattie, a volte prevenibili, possano originarsi in questa fase. Se siete interessate a saperne un po’ di più su questo argomento, vi invitiamo a continuare a leggere.

Cos’è la gastrulazione?

La gastrulazione avviene intorno alla settimana 4
La gastrulazione è un evento molto importante e microscopico, che nonostante le sue dimensioni è di vitale importanza.

In termini semplici, la gastrulazione si riferisce al passaggio da una struttura chiamata disco embrionale bilaminare al disco embrionale trilaminare. È dovuto alla rapida proliferazione e migrazione di un insieme di cellule dall’epiblasto.

All’inizio della gravidanza – intorno alla quarta settimana – questo processo avviene naturalmente. La gastrulazione è fondamentale per garantire l’adeguato sviluppo di tutti i tessuti dell’embrione e del futuro feto.

Come suggerisce il nome, il disco embrionale trilaminare è costituito da tre strati: ectoderma, mesoderma ed endoderma. Questi daranno origine al resto dei tessuti e degli organi che formeranno il futuro bambino.

Quali sono i tipi di gastrulazione?

Sono stati descritti diversi tipi di gastrulazione a seconda dell’organismo studiato. Di seguito menzioneremo quelli che sono noti finora:

  • Intussuscezione o embolia.
  • Epibola.
  • Involuzione.
  • Delaminazione.
  • Iscrizione.

Nel caso degli esseri umani, il processo è il primo, l’invaginazione o l’embolia. È così chiamato perché le cellule che si riproducono formano una sorta di “piega verso l’interno”.

Perché è necessario questo processo?

Per comprendere meglio lo scopo della gastrulazione, che altro non è che lo sviluppo dei tre strati germinali sopra citati, conviene capire a cosa serve ciascuno di essi.

Ectoderma

L’ectoderma è lo strato più superficiale e darà origine a sistemi “diversi” come la pelle e il neurologico. È diviso in una parte neurale e una parte superficiale. Certo, questo è un processo lento e progressivo, ma in un certo modo spiega il rapporto che esiste tra questi due sistemi.

Secondo alcuni studi, esistono malattie caratterizzate da problemi nella differenziazione (cioè nello sviluppo) delle cellule dell’ectoderma. Alcune di esse sono sindromi neurocutanee, tra le quali spicca il morbo di von Riecklenhausen, meglio noto come neurofibromatosi.

Questa malattia ha diversi sottotipi. Il tipo 1 è correlato alla comparsa di macchie marroni “caffè con latte” in qualsiasi parte del corpo, alla comparsa di tumori della pelle e problemi nello sviluppo psicomotorio.

Da questo strato germinale si origina anche buona parte di quello che in futuro sarà il sacco amniotico, quella struttura vitale ripiena di liquido amniotico in cui il bambino sarà “sospeso” durante il resto della gravidanza.

Mesoderma

Il mesoderma è uno strato intermedio tra l’ectoderma e l’endoderma. È suddiviso in strutture ben differenziate: notocorda, parassiale, intermedio e mesoderma laterale.

Darà origine a sistemi diversi come i sistemi cardiovascolare, urogenitale e muscolo-scheletrico. È anche molto importante per la formazione del tubo neurale, una struttura vitale per il futuro sistema nervoso. In effetti, i difetti del tubo neurale sono ben noti ai medici; alcuni di essi potrebbero essere incompatibili con la vita.

Secondo una pubblicazione dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC) statunitensi, i difetti includono anencefalia (assenza di sviluppo della maggior parte del cervello) e spina bifida aperta, un disturbo che richiede una risoluzione chirurgica.

Fortunatamente, molti di questi problemi possono essere prevenuti semplicemente con l’integrazione di acido folico. Secondo la stessa fonte, consumare 400 microgrammi di questa sostanza può ridurre notevolmente il rischio di sviluppare queste malattie.

Per questo motivo, le consultazioni sulla pianificazione familiare sono importanti. Questi integratori – e cambiamenti nella dieta per incorporare più acido folico nella dieta – sono efficaci anche prima del concepimento, migliorando le possibilità di successo.

Endoderma

L’endoderma è lo strato più interno. Si divide in una parte embrionale ed una extraembrionale. Il primo darà origine ad alcuni organi del sistema gastrointestinale, respiratorio ed endocrino. Il secondo formerà il sacco vitellino, dove appariranno i primi vasi sanguigni che nutriranno il bambino.

Embrione molto tempo dopo la gastrulazione
Non solo gli elementi del tubo digerente provengono dall’endoderma, ma anche le ghiandole associate come il fegato e il pancreas.

C’è qualche tipo di sintomo?

La gastrulazione è un processo naturale e non è associata alla comparsa di alcun sintomo durante la gravidanza. Inoltre, come accade nelle prime settimane di gravidanza, una donna potrebbe non sapere nemmeno di essere incinta a questo punto.

Tuttavia, a causa del progressivo aumento della beta-hCG, è possibile che si manifestino alcuni sintomi tipici dell’inizio della gravidanza, anche se saranno sempre manifestazioni aspecifiche. Ad esempio, nausea.

Differenze tra gastrulazione e neurulazione

Durante lo sviluppo embrionale ci sono diversi processi che possono essere confusi dai termini usati. Pertanto, è necessario chiarire la differenza tra gastrulazione e neurulazione, due processi diversi.

Il primo di questi si riferisce alla differenziazione e allo sviluppo precoce dei tre principali strati germinali: ectoderma, mesoderma ed endoderma. La neurulazione è il processo di differenziazione del tubo neurale, proveniente dal mesoderma, e secondo alcune pubblicazioni esistono ancora molte teorie su come avvenga.

Questo tubo neurale darà origine alle strutture del sistema nervoso centrale che, almeno inizialmente, daranno origine al proencefalo, al mesencefalo, al romboencefalo e al midollo spinale.

La gastrulazione, un processo complesso ed essenziale

Senza gastrulazione l’essere umano non potrebbe svilupparsi come lo conosciamo. La gravidanza è lunga e affascinante ed è spesso difficile pensare all’immensità dei processi microscopici necessari alla crescita di un essere vivente.

Se vi state godendo una gravidanza, non è essenziale che conosciate tutti questi termini. Tuttavia, in caso di dubbio, potete sempre consultare il vostro ginecologo di fiducia, soprattutto per quanto riguarda i vari disturbi congeniti legati alla gastrulazione e come evitarli.

Potrebbe interessarti ...
Questo è il battito cardiaco di un feto nel grembo materno
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Questo è il battito cardiaco di un feto nel grembo materno

Il battito cardiaco del feto è valutato con ecografia Doppler. Se ci sono anomalie, aumenta il rischio di aborto spontaneo o altro.