7 cose che vostra madre non vi ha mai detto

9 Marzo 2019
Ci sono tante cose che vostra madre non vi ha mai detto. Scoprite insieme a noi 7 cose che solo una madre sa, che vi aiuteranno ad apprezzare molto di più quello che vostra madre ha fatto per voi.

Quando si rimane incinta, inizia il viaggio più emozionante della vostra vita. Questo cammino vi farà cambiare molto, e passerete attraverso varie fasi: in ognuna di queste proverete nel ruolo di protagoniste che cosa significa essere mamme. Inizialmente, quando portate il vostro bambino nella pancia, iniziate a sapere che cosa si prova ad essere madri e la vostra anima inizia ad imparare ciò che è necessario per affrontare questa meravigliosa sfida. Scommetto che si tratta di cose che vostra madre non vi ha mai detto.

Il viaggio della maternità, così come quello della vita, ha momenti dolci e momenti più amari. A volte, sopportare il ritmo di questo cammino è angosciante, ma ne varrà la pena. Le ricompense che porta l’essere mamma di una personcina dolcissima pesano sempre di più dei sacrifici.

Questo momento di apprendimento vi fa sentire anche molta più gratitudine verso vostra madre; iniziate a vederla in un modo diverso, a capirla e a valorizzarla molto di più. In questo percorso, scoprirete ad uno ad uno quei segreti che le mamme conservano nell’intimità del proprio cuore e vivrete sulla vostra pelle quelle cose che vostra madre non vi ha mai detto.

Alcune delle cose che vostra madre non vi ha mai detto

L’avete fatta piangere, e molto

Il suo cuore ha saltato per l’allegria e nei suoi occhi sono spuntate delle lacrime quando ha scoperto di essere incinta. Ha pianto quando ha partorito e si è commossa fino alle lacrime quando vi ha visto per la prima volta e vi ha sentito tra le sue braccia.

Ha pianto migliaia di volte dalla felicità, lo ha fatto anche quando ha avuto paura per voi, quando era preoccupata. Da quando siete nate, vostra madre ha sentito nella propria carne il vostro dolore e la vostra felicità, perché non solo ha condiviso con voi tutti i vostri successi e le vostre sconfitte, ma li ha proprio sentiti come suoi.

cose che vostra madre non vi ha detto

Avete fatto cose che l’hanno fatta soffrire

È vero che molte di queste non erano intenzionali e magari non ve le ricordate nemmeno, ma l’hanno fatta comunque soffrire. Ha sofferto quando eravate piccole e le avete strappato i capelli. L’avete fatta soffrire quando mordevate i suoi delicati capezzoli quando vi allattava.

Ha sofferto anche quando calciavate nella sua pancia, e ha anche sopportato nove mesi in cui la pelle del suo ventre si tendeva. Ma ha sopportato tutto questo. La verità è che quando siete nate l’avete fatta crescere come donna, e a volte crescere è doloroso.

Vi ha protetto con la sua stessa vita

Fin dal momento in cui siete state concepite, vostra madre ha fatto tutto il possibile per proteggervi. È diventata una specie di leonessa, in grado di proteggervi con la sua stessa vita quando sente che qualcosa o qualcuno potrebbe farvi del male.

Vi ha accudito con molta gelosia, era sicura che nessuno l’avrebbe fatto come lo faceva lei. È rimasta al vostro fianco migliaia di notti, ha curato in maniera eroica le vostre febbri e ha anche scacciato via con dolcezza le ombre dei vostri brutti sogni.

 

Ha fatto il meglio che ha potuto

Vostra madre ha cercato di essere una madre perfetta, non voleva ferirvi né fare nulla nel modo sbagliato, ma è umana e anche se si è sforzata ha comunque commesso degli errori. Certamente però sta ancora cercando di perdonare se stessa per questi errori. Ma non è necessario torturarsi, tutti commettiamo errori; per questo motivo, essere dolce con lei e farle sapere che sapete che ha fatto il meglio che ha potuto è uno dei migliori gesti di amore e gratitudine che potete farle.

Siete la persona più importante della sua vita

Vostra madre ha passato buona parte della sua vita mettendo le vostre necessità prima delle sue. Quando siete nate, ha passato tutto il suo tempo accudendovi. Ha fatto tutto ciò di cui avevate bisogno, indipendentemente dal fatto che magari richiedesse il rimanere sveglia tutta la notte o lo svegliarsi all’alba. L’unica cosa che importava era che voi steste bene. Era tutti i giorni in prima linea, dando tutta se stessa per voi.

madre e figlia

Siete state molto felici tra le sue braccia

In molte occasioni avete avuto bisogno che vi prendesse in braccio, e lei lo ha fatto. Non solo lo ha fatto quando ancora non sapevate camminare, ma lo ha fatto tutte le volte che ne avete avuto bisogno. E, da grande donna, ha imparato a tenervi nelle sue braccia mentre si occupava di altre cose.

Ha imparato a prendervi in braccio mentre vi cambiava il pannolino, vi teneva mentre cercava di mangiare e vi accoglieva tra le sue braccia anche mentre dormiva. E anche se a volte le sue braccia e la sua schiena si stancavano per sostenervi, ha sopportato il vostro peso più che poteva, perché voi avevate bisogno di essere accudite.

Vi sentivate sicure tra le sue braccia; eravate felici in quelle braccia, erano un luogo in cui vi sentivate amate e per questo lei vi ha abbracciate, vi ha coccolate, vi ha baciate e ha giocato con voi in questo luogo in cui eravate tanto felici.

Rifarebbe tutto quanto

Essere madre è uno dei lavori più impegnativi che esistono, e a volte occuparvi di vostro figlio vi può portare al limite. A volte lo ha fatto molto bene e altre non molto, questo fa parte dell’avventura chiamata maternità, in cui tutti i giorni sono dedicata al duro lavoro ma anche all’apprendimento.

Però ne è valsa la pena, perché ha vissuto una felicità a livelli che non pensava nemmeno possibili e ha provato per voi più amore di quanto il suo cuore potesse contenere. È vero che si è sacrificata in molti modi, ma rifarebbe tutto quanto semplicemente perché vi ama.