I cambiamenti del corpo dopo il parto

01 novembre, 2020
Dopo il parto, il corpo femminile subisce una serie di cambiamenti per ritrovare il suo naturale equilibrio.

I cambiamenti del corpo dopo il parto sono inevitabili e sono generalmente abbastanza evidenti. Ovviamente, non tutte le donne li vivono allo stesso tempo e allo stesso modo. In alcuni casi, alcuni segni sono più evidenti di altri. Tutto dipende da ognuno di noi.

In questo articolo, illustreremo in modo generale quali sono questi cambiamenti e perché non bisogna essere preoccupate. Alcuni cambiamenti del corpo dopo il parto vi piaceranno quando vi guarderete allo specchio!

I cambiamenti del corpo dopo il parto

Dopo il parto, tutte le donne attraversano una fase piena di cambiamenti fisiologici. Non si tratta solo di una significativa riduzione del volume della pancia, ma anche di una sorta di riassestamento ormonale che lascia tracce sulla pelle, sui capelli e altre parti del corpo.

Durante tutto il periodo post-parto, ogni madre noterà dei cambiamenti nel suo aspetto fisico. Se state attente anche al vostro stile di vita, potreste persino sentirvi più belle che mai.

La pancia, tra i più evidenti cambiamenti del corpo dopo il parto

Senza dubbio, la riduzione della pancia è il cambiamento più evidente nel corpo di una donna. La ragione di ciò risiede nella gravidanza stessa, nelle contrazioni. Tuttavia, la diminuzione del volume della pancia porta con sé uno svantaggio: la mancanza di elasticità dell’area. Tuttavia, con una corretta dieta e la giusta dose di esercizio fisico, è possibile rientrare di nuovo nei jeans.

Tenete presente che tutto dipenderà dal corpo e dallo stile di vita di ognuno. Inoltre, bisogna tenere presente che la pancia non sarà in grado di tornare come prima della gravidanza in un batter d’occhio. Ha bisogno di tempo.

Il peso

Proprio come la pancia perde volume, è possibile notare anche una certa perdita di peso dopo il parto. Tuttavia, questo non succede a tutte le donne. Alcune perdono peso facilmente durante i primi giorni ma poi lo riprendono, mentre altre possono cominciare a perdere peso dopo alcune settimane.

Il seno

Ovviamente, quando inizia il periodo dell’allattamento, saranno evidenti i cambiamenti nel seno. I vostri seni saranno più gonfi, voluminosi, mentre i capezzoli e le areole possono cambiare di forma e di colore.

Mamma che allatta.

I piedi

Durante la gravidanza, la ritenzione idrica è uno dei sintomi più ricorrenti. Tuttavia, tra i cambiamenti nel corpo dopo il parto c’è la progressiva scomparsa di questo disagio che modifica anche la taglia delle scarpe.

Durante la fase post parto, vedrete i piedi passare dall’essere molto gonfi e grandi, a causa dell’edema, a diventare a poco a poco, più leggeri. Naturalmente, ciò non significa che siete già pronte a uscire con i tacchi alti.

Le calzature possono influire sulla circolazione e causare vari tipi di disagi che è bene evitare durante questa fase.

La pelle, tra i più gradevoli cambiamenti del corpo dopo il parto

Durante la gravidanza, una donna può sperimentare acne o macchie sul viso note come melasma. Queste sono causate dalla ridotta attività ormonale.

Tuttavia, dopo il parto noterete un grande miglioramento. La pelle recupera la sua luminosità e uniformità e ritornerà liscia e bella.

Cambiamenti del corpo dopo la gravidanza: la pelle diventa più bella.

Le smagliature

Un altro dei cambiamenti nel corpo dopo il parto è la comparsa delle smagliature sulla pelle, in varie aree, ma soprattutto su seno, gambe ed area addominale. Queste di solito compaiono durante la gravidanza, ma sono più evidenti dopo il parto.

Sebbene sia impossibile evitare completamente le smagliature, è possibile prevenirle e ridurle attraverso l’uso di creme e prendendosi cura dell’alimentazione.

Cambiamenti del corpo dopo il parto: la sudorazione

Qualcosa di curioso che accade al corpo dopo il parto è la quantità di sudore che produce. Non è qualcosa di allarmante, al contrario, è un sintomo che il corpo sta eliminando tutti i liquidi accumulati finora.

Il modo per eliminare i liquidi trattenuti è attraverso il sudore e l’urina. Pertanto, è necessario mantenere una buona idratazione per non perdere forza.

Donna che beve.

I capelli

Uno dei cambiamenti nel corpo dopo il parto che piace meno alle donne è la caduta dei capelli. È un processo normale, per cui è necessario evitare di pensarci troppo, in modo da non aumentare il livello di stress e promuovere la perdita di volume.

Durante la gravidanza, i capelli crescono rapidamente a causa dell’aumento degli estrogeni e dell’eccesso di sangue. Ma durante la fase post parto succede l’esatto contrario.

Tra due e cinque mesi dopo il parto, è normale sperimentare una certa perdita di capelli.

Le unghie

Infine, dopo il parto è possibile notare dei cambiamenti alle unghie. Mentre durante la gravidanza crescevano belle e forti, dopo il parto possono rompersi facilmente e apparire deboli, gialle e opache.

  • Moldenhauer, J. Introducción al puerperio (periodo posparto). Manual MSD (Versión para público general). [En línea].
  • Díaz, S. El período posparto. Instituto Chileno de Medicina Reproductiva. [Documento en línea].